Anche questo mese ho selezionato 10 brani che non hanno potuto trovare spazio perchè probabilmente nessuno avrebbe considerato articoli con “nomi sconosciuti”. Puntando sul detto “l’unione fa la forza”, la selezione che state per ascoltare è un tentativo di questo sito di non dare spazio solo ai rapper più mainstream / famosi. La speranza è che, vedendo riconosciuto il valore di questi artisti da molti di voi, possiamo dedicare loro molto più spazio.

Run The Jewels (Killer Mike & El-P) –  Oh My Darling (Don’t Cry)


Il seguito del loro atteso free album, “Run Thne Jewels 2” è arrivato e non ha deluso. Abbiamo ascoltato “Blockbusterr Night Pt. 1“. Non è il sound a cui siamo abituati, ma El-P, Little Shalimar e Wilder Zoby hanno fatto un grande lavoro sulla base e Killer Miike, come sempre, fa un lavoraccio sui versi che definirei perfetto.

Chris Webby ft. Dizzy Wright – Turnt Up

Ormai Chris Webby sta diventando un artista sempre presente in questa rubrica, visto che mi è piaciuto il suo album “Chemically Imbalanced”. Beh, i temi delle sue canzoni sono praticamente sempre gli stessi, così come quelli dei video, ma è sempre un piacere ascoltare Chris!

Lecrae feat Andy Mineo – Say I Won’t

Tra i grandi esclusi alle nomination dei Grammy dalla categoria “Best Rap Album”, oltre ai The Roots, c’è sicuramente Lecrae. La definizione di “Christian Rap” è decisamente stretta a quest’artista e questo è il tema del suo ultimo singolo, “Say I won’t”. In sintesi, perchè vergognarsi di fare o ascoltare il Christian Rap? “Perchè siete spaventati di essere diversi? Dite ‘non lo sarò’. Noi siamo gli outsider ed è così che viviamo”.

QuESt – Decades

Altro prodotto molto interessante della Visionary Music Group, QuESt ha rilasciato a settembre il mixtape “Searching Sylvan” (assolutamente da ascoltare!). Purtroppo, dopo questo rilascio il rapper non si è fatto sentire molto e in questa canzone spiega i motivi. QuESt dice di aver dovuto sopportare un forte pressione che proviene sia dall’ambiente in cui vive e sia dallo stare nel campo musicale (sarà anche per questo che ha lasciato la VMG?). Spero solo che non sia l’ennesimo Hopsin (anche se NON si ritira più), perchè aspetto davvero con impazienza il suo album di debutto.

Petey Pablo – Never Imagined

E’ normale che qualcuno possa aver dimenticato il nome di Petey Pablo. Negli ultimi 3 anni, infatti, il rapper è stato in prigione, ma finalmente ritorna con un po’ di musica. Questo ritorno viene impreziosito da una base dell’amico di lunga data Timbaland. Per il 2015 possiamo aspettarci il terzo album di questo rapper del North Carolina.

Joell Ortiz – Crack Spot

Quest’anno Joell Ortiz ha rilasciato l’album “House Slippers” e questo mese ha premierato il video per “Crack Spot”. Prima di diventare rapper, Joell era uno spacciatore e questa potrebbe anche essere la sua storia. Quanto alla musica, sembra di riascoltare i Dipset!

Joey Bada$$ – Curry Chicken

Il 20 gennaio, giorno del suo 20esimo compleanno, Joey Bada$$ pubblicherà l’album di debutto “B4.DA.$$”. Questo è il suo quarto singolo, prodotto dal fidato Statik Selektah, quasi mai deludente. In “B4.DA.$$” troveremo anche basi prodotte da DJ Premier, Hit-Boy, The Roots e J. Dilla.

Apollo Brown & Ras Kass – Deliver Us From Devil

A dispetto di quello che può lasciar intuire il titolo, questa canzone ha contenuti più che altro politici e di protesta contro un moralismo buono solo a parole e non nei fatti. Apollo Brown è un produttore da non sottovalutare, mentre Ras Kass è tutt’altro che un rapper esordiente. Credo che presto mi lancerò nell’ascolto del loro joint album , soprattutto se c’è dell’altro boom bap come questo!

G-Eazy – Thank You

Chiudo con due canzoni ascoltate proprio l’ultimo dell’anno. Ecco un altro emergente. Rapper californiano, ha pubblicato quest’anno “These Things Happen”, suo terzo album e primo sotto una label importante come la RCA. Finora non mi era mai piaciuto particolarmente questo artista, solo qualche canzone. Poi ha deciso di pubblicare questi tre brani per i fan e un po’ di curiosità mi è venuta. Questa è la canzone che più mi ha colpito delle tre ed a breve credo che ascolterò anche il suo album. “Why Thank You” è prodotta, tra l’altro da Hit-Boy, che sa il fatto suo, e che il mese scorso ha annunciato di ritirarsi dalla carriera di produttore per concentrarsi solo su quella da rapper.

MC Ren ft. Redd Tha Arsonist – Burn Radio Burn

Chiudiamo con una notizia e con un pezzo di Storia dell’Hip-Hop. Pochi giorni fa è stato trasmesso il primo trailer di “Straight Outta Compton”, il biopic sugli N.W.A. Ed a proposito di questo gruppo, l’anno si chiude con il terzo singolo di MC Ren dal suo prossimo Ep “Rebel Music”. Ho amato il lead single “Rebel Music” e il suo remix con un altro ex N.W.A., Ice Cube. Adesso LoRenzo pubblica il terzo singolo, “Burn Radio Burn”. Affidatosi ancora alle sapienti mani di E-A-Ski, Mc Ren se la prende con le radio e interpola ancora “Rebel Music”. Chiudiamo alla grande il 2014 con le parole del ritornello di questa fantastica canzone: “DJs don’t wanna play my shit. Do I make you afraid by the way I spit? Killing the game for fame start raising the standard, Man I swear these bitch niggas are cancer. Burn the radio down I’ma make them suffer; burn the radio down cause they running from us; burn the radio down better run for cover. We don’t wan’t our music watered down in this mothafucka!

  • Matte02

    Mi sono piaciute tutte tranne quella di Run the Jewels (non so perché ma non riesco a farmi piacere Killer Mike sin da quando lo ascoltavo nelle collaborazioni con OutKast) e Chris Webby, mi avete fatto fare una grande scoperta con Apollo Brown e Lecrae!
    Poi risentire MC Ren è stato bellissimo!

  • CURTIS

    MA PARLIAMONE DEL PEZZONE DI PETEY!!! IO ERO SUO FAN AI TEMPI DI FREEK A LEEK, LA BASE DI TIMBO è SEMPLICE MA VERAMENTE FIG* NON LA CONOSCEVO GIUSEPPE! GRAZIE ;)

  • Diano Francesconì

    Ne ho ascoltate solo 4 per ora e senza cercare il testo (quindi non ci ho capito una mazza).
    -Oh my darling ottimo pezzo.. Per quanto riguarda il rap ho preferito lo stile di Killer Mike a orecchio.. Critico il video con le donne mezze nude.. Si possono evitare queste cose
    -Turn Up non mi h saputo di molto.. Lo stile del rapper non mi piace e il video l’ho trovato ridicolo.. Orecchiabile però
    -Say I won’t bella traccia.. Il tema del diverso lo si può sviluppare in tanti modi differenti.. Di questa leggerà sicuramente il testo
    -Crack Spot davvero bel pezzo e anche bel video

    • Beh diciamo che quanto a contenuto dei testi, i più interessanti sono Lecrae, QuESt, Ras Kass, Mc Ren e Joell Ortiz

      • Diano Francesconì

        Grazie, li leggerò tutti allora! :)

    • Diano Francesconì

      Finendo direi che ho ascoltato i pezzi migliori alla fine.
      -Never Imagined l’ho trovata fantastica
      -Curry Chicken mi ha incuriosito molto.. Ascolterò l’album se me lo ricorderò
      -Deliver us from devil bella, l’intro (forse presente solo nel video) mi è piaciuto molto
      -Burn radio burn e Decades belle tracce, ma mi sono piaciute meno

  • Mialich

    Ho ascoltato le prime cinque intanto, ho poco tempo e vado a pezzi hahaha, dovevo ascoltare ancora la playlist di manuUSH e ci ho dato la precedenza.
    Per “Oh My Darling (Don’t Cry)” caz*o che base, non riesco a capire ‘na mazza, a questo punto la base è figa da sola, il testo non lo si riesce ad ascoltare. E’ un po’ “troppo” forse. “Turnt Up” ha un bel ritornello, insomma, non mi ha preso tanto, anche il video vabbé. “Say I Won’t” è veramente un bel pezzo, già l’avevo sentita. “Decades” mi piace. “Never Imagined” mi è piaciuta molto, non avevo mai ascoltato nulla di questo Petey Pablo. D:

    P.S. invece di andare avanti con l’ascolto delle altre è la quarta volta che ascolto “Oh My Darling..” è troppo figa.

  • The GOAT

    Grazie al cielo che ogni tanto su questo sito si riesce a parlare di musica, che su certi post con certi ignoranti è quasi impossibile non arrabbiarsi.

  • kenhov man

    quest è il mio preferitp di questa lista, avevo ascoltato il suo album Searchimg Sylvan ed è veramente stupendo raga da ascoltare! ha un flow che distrugge la maggior parte dei rapper spazzatura
    belli anche i pezzi di run the jewels, mc ren, lecrae, badass, petey spaccano tutti
    non riesco invece a digerire invece chris webby, non mi convince

    • The GOAT

      Verissimo, Quest ha fatto veramente un gran bel lavoro con Searching Sylvan, una delle migliori sorprese dell’anno, anche se non penso che va nella mia top 5 degli album rap del 2014.

  • The GOAT

    Joell Ortiz a me è sempre piaciuto, veramente bravo, poi a chi non farebbe piacere sentire la voce di MC Ren ?
    Per non parlare di Run The Jewels, mamma mia, il fuoco questo duo, il fuoco, è un’eresia che nelle nomination di questo sito RTJ2 non ci sia, quando ci stannno Rick Ross, Wiz Khalifa, la Azalea e la Minaj.

  • Vincenzo

    Quest’anno ci sono stati una marea di joint album/EP rap di gran livello e tra questi credo si possano tranquillamente inserire il secondo capitolo dei Run The Jewels e Blasphemy (di Apollo Brown e Ras Kass).Joell Ortiz spacca e il resto devo ascoltarlo :D.
    Due domande:
    1-Cioè Joey Bada$$ ha lasciato la Def Jam in fase di lavorazione dell’album?Per quale scazzo? :D

    2-Ma cos’è sta storia di Hit-Boy?…

    • Sulla 1 mi sono reso conto di essere stato impreciso. Non ha lasciato la Def Jam perchè non ha mai firmato per quella label.
      Sulla 2, a novembre Hit-Boy annunciò via Twitter che avrebbe messo da parte la carriera da produttore per concentrarsi solo su quella da rapper, perchè era quella la sua vocazione iniziale. Dagli Audio Push, però, poi è venuta la precisazione che Hit-Boy avrebbe ancora prodotto per la sua label, la HS87. E, personalmente, penso che da produttore Hit-Boy valga olto più che da rapper

      • Vincenzo

        Infatti lo penso anche io.Grazie per le informazioni.

    • The GOAT

      Vero, vero, quest’anno sono usciti diversi album/EP di livello, oltre a quelli che hai giustamente citato metterei anche Pinata di Freddie Gibbs e Madlib.

  • Lorenzo

    Complimenti per questa classifica che serve a quelli come me͵ che spesso il naso di fronte all’hip-hop (moderno)͵ per scoprire nuovi talentuosi artisti. Li ascolterò.

  • K.P.

    Tutti pezzi incredibili, tranne G-Eazy che non riesco proprio a farmi piacere.
    Ortiz e Mc Ren i migliori.
    Grande anche Petey, di cui mi ero perso il pezzo. Sono sicuro che saprà fare anche di meglio.

    • Ti dirò che finalmente sono riuscito ad ascoltare l’album di G-Eazy “These Things Happen” e non è affatto male!

  • xoxo

    ascolterò i brani perchè non li conosco comunque so per certo che Hit Boy ha annunciato il ritiro dalla carriera di produttore per concentrarsi su quella di rapper non il contrario :)