Giugno ci ha riservato qualche sorpresa. Oltre agli album che avevo elencato il mese scorso, tre rapper ci hanno sorpreso con un nuovo album. Parliamo di Troy Ave, che ha pubblicato il suo secondo album “Major Without a Deal“, passato più che altro tra le news come un flop in termini commerciali; King Los, che ha rilasciato “God, Money, War“, in attesa dell’album di debutto; e Tyga, che, libero dallla YMCMB, ha rilasciato “The Gold Album: 18th Dynasty“.

los

Qualche rinvio c’è stato: Puff Daddy dovrebbe pubblicare “MMM“, ma chissà quando, sebbene ai BET abbia portato un nuovo brano con Pharrell, mentre The Game ha fissato “The Documentary 2“ al 7 agosto.

Luglio si presenta con molte uscite interessanti: il 4 luglio sarà la volta di “Free Weezy Album” di Lil Wayne; il 7 ascolteremo “Lucky 7” di Statik Selektah; il 10 tocca a Ghostface Killah con “Twelve Reasons to Die II”; il 14 i Public Enemy faranno il loro ritorno con “Man Plans God Laughs”; il 17 ci sarà il joint album di Joell Ortiz & Illmind dal titolo “Human”e il nuovo album di Papoose “You Can’t Stop Destiny”; il 24 avremo “Tha Truth” di Trae tha Truth, “Pound Syndrome” di Hopsin e “Silver Tongue Devil” di Madchild (abbiamo parlato di lui ad ottobre) e, salvo un altro invio, anche “Lessons” Capone-N-Noreaga; il 28,infine, gli Insane Clown Posse pubblicheranno “The Marvelous Missing Link: Found”.

In attesa di queste uscite, ecco cosa non avreste dovuto perdervi nella seconda metà di giugno (qui per la prima parte).

Obie Trice ft. Magnedo – Good Girls

A distanza di 3 anni dall’ultimo album “Bottoms Up”. Obie Trice tornerà il 7 agosto con il quarto album “The Hangover”. Sfruttando il fattore estate, il rapper di Chicago si presenta con un singolo da club prodotto da Magnedo. Sarà la strada giusta?

Capone-N-Noreaga ft. Tragedy Khadafi – Even If

Come già anticipato, anche due settimane fa, il 27 luglio CNN rilasceranno l’album “Lessons” e promette davvero bene. Basta sentire questa “Even If”! Non è un brano preso dai loro primi album, ma le sonorità sono assolutamente anni ’90, rafforzate dalla sample di “We Can Make It Alright” della The Gap Band. Da estasi!

Black Milk – Story And Her

Ho già parlato di Black Milk, talentuoso produttore e rapper di Detroit. L’anno scorso ha pubblicato l’album “If There’s A Hell Below” e questo mese è tornato con il video promozionale per “Story And Her”. La canzone, in realtà, non ha molto bisogno di essere spiegata visto che il video descrive molto bene il testo. Insomma, tutto da godere.

King Los – Don’t Love You Back

Ancora un appuntamento con King Los, ma non vi dispiace vero? E fidatevi che ne vale la pena ascoltarlo ancora un’altra volta. Come detto, un warm-up è stato rilascaito in questa seconda metà di giugno, ma Los non si ferma. Questo brano è probabilmente un leftover, ma la qualità non è affatto scarsa… Come potete immaginare, questo rapper sembra che abbia molto da offrirci!

Papoose – The Bank


Il 17 luglio Papoose pubblicherà il secondo album “You Can’t Stop Destiny”, in cui troveremo produzioni di DJ Premier, Havoc e collaborazioni con Ty Dolla $ign, Troy Ave, Red Café, Maino e, natuaralmente, la moglie Remy Ma. Questo singolo è prodotto da Ron Browz ed è anche la traccia di apertura dell’album. Abbastanza veloce per voi?

Bishop Lamont feat. Rich Kidd – Mutiny

Ho seguito poco Bishop Lamont, raramente mi ha colpito. Questa è evidenemtente l’eccezione. Su una base di Rich Kidd che trovo bellissima, Bishop ci anticipa un singolo dall’album “The Reformation” e ci permette persino di scaricarlo gratuitamente dal player Soundcloud. Nell’album ci sarà anche una collaborazione con Xzibit. Forse dovremmo iniziare a prestare un po’ più di attenzione a questo rapper californiano, ex protégé di Dr. Dre.

E-40 – Choices (Yup)

Questa sembra la stagione della gara a chi ha i video con più nomi importanti. Dopo Taylor Swift con “Bad Blood” e Madonna con “Bitch I’m Madonna”, arriva E-40. Il rapper della Bay Area chiama quanti più rapper possibili per “Choices (Yup)”, preso dal suo ultimo doppio album “Sharp On All 4 Corners”. Ecco una lista parziale delle celebrità nel video: Meek Mill, Big Sean, Mike WiLL Made It, Nicki Minaj, Rae Sremmurd, Gunplay, Ty Dolla $ign, Big K.R.I.T., Sway, DJ Mustard, Yo Gotti, Kendrick Lamar, Ice Cube, DeJ Loaf, The Game, Bun B, Macklemore, 2 Chainz, Lil Duval, Tech N9ne, Busta Rhymes, G-Eazy, B.o.B, T.I., Freddie Gibbs, Boosie Badazz, French Montana, T-Pain

Cassidy feat Fred Money, Vado, J.R. Writer, Papoose, Fat Trel, Maino, Uncle Murda, Red Cafe, Dave East, Fred Da Godson, Chubby Jag, Drag On and Compton Menace – MMM remix

A proposito di brani con super-presenze, Cassidy ha rilasciato il remix di “MMM”, brano che il rapper ci fece sentire a marzo. Per il remix sono stati chiamati altri 13 rapper, come vedete nel titolo. Non sarà “The Monument“, ma è un’altra occasione per conoscere nuovi flow su una buona base di BishopMakeItKnock.

Ryan Leslie – Designer Pain

Il 7 luglio Ryan Leslie rilascerà “MZRT” (acronimo di “Magnificently Zealous Renegade Takeover”). Come il precedente “Black Mozart”, anche questo sarà rilasciato esclusivamente attraverso il suo sito web. Come warm-up, ecco “Designer Pain”, accompagnato dal video, girato a Barcelona.

Jared Evan – Bad Guy

Jared Evan ha attirato la mia attenzione con i due volumi di “Boom Bap & Blues”, album preparati nel 2013 e 2014. Ad inizio mese, il rapper / cantante / produttore di New York ha pubblicato il mixtape “The Art Of Whatever” e, per farcene capire la portata, pubblica il video di  “Bad Guy”. Non è il solito rap cantato a velocità allucinanti (il rap non è solo questo) e Jared ci porta ad un brano carino in cui non risparmia niente contro l’ex ragazza (per intenederci, qualcosa tipo “you’re the sandwich that I put lettuce on“).