10 casi di Plagio Musicale più o meno evidente! Ecco la prima parte della nostra rubrica!

Negli anni passati ha fatto discutere la notizia delle accuse mosse dalla cantante Just Brittany nei confronti di Rihanna. Bitch Better Have My Money infatti è risultata davvero molto simile ad una canzone della Brittany, e questa causa finirà in tribunale.

Un altro fatto che ha creato molte polemiche è la condanna a Robin Thicke e Pharrell Williams che sono stati giudicati colpevoli di plagio con la loro hit Blurred Lines, giudicata troppo simile alla canzone di Marvin Gaye “Got To Give It Up”.

Ma cosa è il plagio?

Il plagio si materializza nella riproduzione totale o parziale da parte di un autore che fa passare come sua l’opera frutto di un lavoro altrui.

Il plagio è purtroppo una realtà tangibile presente nel mondo dell’arte ed ovviamanete anche in quello della musica. Quando non si hanno idee o ispirazione, la tentazione di attingere dal materiale di qualcun altro, magari meno conosciuto, e magari lavorarci su per migliorarlo, è molto forte. Tutto ciò non desterebbe scandalo se come è giusto che sia venissero pagati i relativi diritti.

Vediamo ora 10 canzoni accusate di plagio! Giudicate voi con le vostre orecchie se le accuse sono fondate o meno!

Katy Perry – Roar

Questa canzone fu il primo singolo estratto dall’ultimo album della Perry, “Prism”. Molti ascoltatori hanno notato delle somiglianze sospette con il pezzo “Brave” di Sara Bareilles, che però non ha voluto fare causa alla Perry e si è espressa su twitter così in merito alla vicenda: “All love everybody. All love”.

Shakira – Hips Don’t Lie

Questa enorme hit di Shakira ha ricevuto ben due accuse di plagio, anche se non si è passati alle vie legali. Similitudini sono state notate con la canzone “Amores Como El Nuestro” di Jerry Rivera e “Carnaval (Baila En El Calle)” di Luis Dias. Ascoltate attentamente qua:

AGGIORNAMENTO: per quanto riguarda Amores Como El Nuestro le accuse di plagio non sussistono, si tratta infatti di un semplice campionamento autorizzato. Il cantante Jerry Rivera accusò Shakira poichè inconsapevole che la cantante avesse acquisito i diritti dalla sua casa discografica.

Avril Lavigne – Girlfriend

Il songwriter del pezzo “I Wanna Be Your Boyfriend” dei The Rubinoos ha accusato Avril Lavigne nel 2007. Il team della Lavigne ha affermato che le similitudini tra i due brani sarebbero una pura coincidenza.

Coldplay – Viva La Vida

Il chitarrista Joe Satriani ha accusato la band Colplay di aver plagiato la sua canzone del 2004 “If I Could Fly”. Ascoltate con attenzione l’assolo di chitarra:

Madonna – Justify My Love

Madonna è stata accusta per aver utilizzato la base della canzone “Security Of The First World” dei Public Enemy. Madonna ha affermato di non aver mai ascoltato qualla canzone e i Public Enemy non sono passati alle vie legali, molti pensano perchè a sua volta loro stessi avessero rubato da qualcun altro.

Il pezzo è stato citato in giudizio dalla poetessa Ingrid Chavez, per il furto di parole da uno dei suoi poemi. Chavez uscì vincente dalla causa e le furono riconosciuti i dovuti diritti.

Lady Gaga – Born This Way

Di questa accusa di plagio certamente ne avrete sentito parlare tutti. Lady Gaga è stata accusata di plagio nei confronti di Express Yourself di Madonna. Di certo il personaggio Lady Gaga è stato costruito prendendo molto come modello Madonna.

La stessa Madonna ha acceso le polemiche accusando Gaga di plagio in diverse interviste.

Michael Jackson – Will You Be There

Clamorosa questa accusa di plagio! Nel 1992 Albano Carrisi denunciò Michael per il plagio della sua canzone “I Cigni Di Balaka”. A seguito di ciò l’album Dangerous venne sequestrato in tutta Italia dalla Pretura Civile di Roma, con un’ordinanza in seguito revocata. La Sony, dal canto suo, volle tutelarsi da ogni responsabilità, facendo uscire l’album Dangerous in una nuova versione senza “Will You Be There”, solo per il mercato italiano. Jackson si presentò in aula per rispondere delle accuse. I periti stabilirono che le due canzoni avevano 37 note di seguito identiche nel ritornello, e quindi il plagio sussisteva. Michael dovette pagare a Carrisi 4 milioni di lire (fa veramente ridere questa cifra!).

Una sentenza successiva stabilì che entrambi i cantanti si erano ispirati ad una canzone del 1939, sprovvista di copyright, “Bless You For Being An Angel”, degli Ink Spots. Il gruppo si era a sua volta ispirato ad una musica dei nativi americani. Albano ha sempre negato di aver tratto ispirazione da questi pezzi.

One Direction – Steal My Girl

La cantante dei Paramore Hayley Williams ha accusato i One Direction per la somiglianza nella base di “Steal My Girl” con “It’s Not Your Fault” dei New Found Glory. Il fidanzato della Williams è un chitarrista della band e compose il pezzo. Dopo l’attacco da parte delle Directioners però, i due hanno fatto un passo indietro, dichiarando l’accusa un semplice scherzo e parlando di “influenze musicali”

Non è la prima volta che la band viene accusata di plagio! Confrontate l’inizio di “Live While We’re Young” con “Should I Stay Or I Shoul Go” dei The Clash.

Justin Bieber – Mistletoe

Questa canzone natalizia di Justin Bieber è stata giudicata da molto ascoltatori simile ad “I’m Yours” di Jason Mraz. Io sono completamente d’accordo! Ascoltate:

Paolo Meneguzzi – Imprevedibile

Questa canzone è stata accusata di plagio nei confronti di “Womanizer” di Britney Spears. Striscia La Notizia incontrò Meneguzzi per consegnargli il Tapiro d’oro per questa somiglianza. Lui non negò il plagio e reagì con una risata.

Ascoltate il mash-up fra i due brani, impressionante!

Conoscete altri plagi più o meno espliciti, oppure brani che si somigliano fra loro in maniera sospetta?

Segnalateli nei commenti!