halloweenclip

La notte di Halloween è ormai passata da qualche ora e noi vogliamo concludere questo tenebroso weekend in bellezza, proponendovi una lista di video clip altrettanto tenebrosi che fanno al caso di questa festa di tradizione americana che ormai è di casa anche qui.
10 proposte sicuramente diverse, alcune più serie e macabre di altre, ma tutte con qualche elemento che richiami agli zombie, magie, streghe, fantasmi e chi più ne ha più ne metta. Siete pronti?

EVERYBODY (BACKSTREET’S BACK)

Questo video non poteva assolutamente mancare in una lista dedicata ad Halloween. Torniamo indietro all’ormai lontano 1997 per quello che rappresentò il lead single dell’album Backstreet’s Back della boyband più amata di sempre, i Backstreet Boys.
Il video, girato da Joseph Kahn, crea una sorta di parodia del ben più celebre Thriller di Michael Jackson, su richiesta di Nick e Brian, componenti della band. Howie si trasforma in Dracula, AJ diventa il fantasma dell’opera, Nick una mummia, Kevin Dr. Jekyll & Mr Hyde ed infine Brian un lupo mannaro. Più horror di così è difficile.

I’M IN LOVE WITH A MONSTER

Da una boyband anni ’90 ad una girlband attuale, le Fifth Harmony. I’m in Love With A Monster è un singolo pubblicato nel 2015 come colonna sonora del cartone animato Hotel Transylvania 2 che, già dal titolo, fa intendere che c’entri qualcosa di paranormale.
Il tenebroso video alterna scene tratte dal film ad altre in cui vediamo le cinque ragazze, corteggiate ognuna da un mostro diverso. Sicuramente uno dei più bei video della girlband, forse addirittura il migliore.

TURN ME ON

Quinto singolo estratto dall’album Nothing but the Beat del fj francese David Guetta, in compagnia della rapper Nicki Minaj.
Il video della canzone si presta un po’ a tutti quegli strani esperimenti che non possono far altro che rimandarci ad uno dei classici per eccellenza della letteratura fantascientifica/horror, Frankenstein di Mary Shelley. In tutto questo Guetta è uno scienziato pazzo intento a creare la sua propria Nicki Minaj da varie parti meccaniche. Trama a dir poco curiosa..scoprite come va a finire

SUCKER FOR PAIN

Sucker for Pain è stato pubblicato quest’estate come singolo estratto dalla colonna sonora del film di grande successo al botteghino Suicide Squad. Si tratta di una super collaborazione tra Lil’Wayne, Wiz Khalifa, Logic, Ty Dolla Sign, Imagine Dragons e X Ambassadors.
Il video segue le orme del lungometraggio controverso basato sul controverso team di supercattivi dei fumetti DC. Non mancano richiami a scheletri, camicie di forza per malati mentali e varie scene decisamente in linea con la tenebrosa festività di Halloween.

DISTURBIA

A proposito di tenebroso non potevamo non includere in questa “classifica” il video del singolo Disturbia di Rihanna, pubblicato nel 2008 dalla ristampa dell’album Good Girl Gone Bad.
Sicuramente il videoclip di Disturbia è uno dei più particolari della discografia della star barbadiana, girato dal regista Anthony Mandler e dalla stessa cantante.
Fin dai primi secondi si capisce la pazzia della creazione…la sola immagine di RiRi con gli occhi completamente bianchi basta per far entrare di diritto Disturbia in questa lista.

BLACK MAGIC

Decisamente più soft i richiami al paranormale contenuti nel video del singolo Black Magic delle Little Mix, lead single del loro disco Get Weird.
Le ragazze inglesi si divertono tra pozioni, poteri magici e libri di incantesimi in uno dei lavori più divertenti della loro videografia.

AFTER THE AFTERPARY

Vi abbiamo parlato pochi giorni fa del nuovissimo singolo di Charli XCX e, dopo aver visto il video premierato venerdì, non potevamo far altro che inserirlo in questo speciale dedicato ad Halloween, visto che i protagonisti della “storia” sono degli zombie a dir poco trash.

WALL TO WALL

Nel video di Wall To Wall (2007, dall’album Exclusive) Chris Brown è trasformato in un vambiro da una misteriosa donna che spunta dalle tenebre della notte e lo morde mentre il ragazzo è fermo nella sua decapottabile. Chris si risveglia pensando sia tutto un sogno ma la ragazza continua a comparire perseguitandolo, assieme ad altre vampire.
Il covo delle creature della notte diventa una pista da ballo dove Chris Brown si scatena mostrando il suo innato talento.

CLINT EASTWOOD

Come dimenticare il singolo di debutto dei Gorillaz, uscito nel 2001 e rivelatosi un grande successo commerciale.
Clint Eastwood è un pezzo in pieno stile Gorillaz e campiona alcuni classici western come Il buono, il brutto e il cattivo, dove appunto recitava il celebre divo di Hollywood che dà il titolo alla canzone.
Nel video il gruppo virtuale combatte delle scimmie-zombie che si risvegliano all’interno di un cimitero durante una notte piovosa. Scena clou è sicuramente quella in cui gli zombie eseguono i passi della coreografia di Thriller di Michael Jackson.

THRILLER

Abbiamo nominato questo pezzo alcune volte nel corso di questa lista e non potevamo far altro che concludere in bellezza riproponendovelo.
Thriller è senza dubbio il video dei video; ha segnato la storia della musica, ha segnato la storia dei videoclip musicali ed è, ancora oggi, il video più famoso di tutti i tempi.
I richiami alla notte di Halloween sono arci-noti così come la storia del lead single dell’album più venduto nella storia della musica.
Michael Jackson preferiva chiamare le opere della sua videografia “short films”, vi lasciamo allora al suo cortometraggio basato sulla trama de Un lupo mannaro americano a Londra, premiato con 2 Grammy Awards e 3 VMAs.