Stratosferica Adele! La cantante britannica questa settimana è diventata l’artista donna con un album per il maggior numero di settimane consecutive in Billboard 200. E chi la ferma?

adele21

Che piaccia o no, Adele nel panorama musicale di oggi non ha rivali: i numeri parlano chiaro!

Da pochi giorni in pausa dopo aver portato a termine la leg oceanica del tour, che riprenderà in estate per le ultimissime quattro tappe al Wembley Stadium di Londra, la cantautrice britannica fa registrare l’ennesimo record di una carriera che, per quanto recente, l’ha resa un fenomeno musicale unico del suo genere, una vera e propria mosca bianca dell’industria.

Come se non bastassero i dati di vendita strabilianti dei suoi dischi e i concerti sold-out uno dopo l’altro, Adele è, da questa settimana, la donna dei record della Billboard 200. Sì perché il suo lavoro del 2011, 21ha sorpassato Tapestry di Carole King ed è diventato ufficialmente l’album con il maggior numero di settimane di permanenza nella classifica album statunitense: 319 settimane di 21 contro le 318 di Tapestry.

21, che questa settimana staziona alla 103^ posizione, è rimasto entro le prime 200 fin dal suo debutto alla #1 avvenuto il 12 marzo 2011 (tra l’altro è rimasto alla #1 per ben 24 settimane, non consecutive).

Di questo passo anche 25, ora fermo a 71 settimane in Billboard 200 dal suo debutto, tenterà di giocarsela con il “fratello maggiore”, che comunque difficilmente si farà sorpassare. Secondo voi quanto ancora resisterà nella top 200? Per informazione, la prima posizione generale è occupata dal record inarrivabile di The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd,  con 927 di permanenza!

Congratulazioni Adele e…chapeau!

  • Fede

    Fosse uscito negli anni ’80 questo disco avrebbe venduto quanto se non più di Thriller..e non sono il solo a sostenerlo

    • Juan

      Onestamente non saprei… Però c’è da dire che Adele è una delle poche se non l’unica a non sentire la crisi…vende sempre tantissimo.