Ariana-Chris-Brown-1026x684

In un album abbiamo spesso brani che si spera sempre vengano estratti come singoli. Brani magari particolarmente originali o radiofonici, magari anche più adatti dei singoli già estratti, ma che ahimè finiscono per rimanere dentro ad un album senza che il grande pubblico li venga a conoscere.

Ecco una selezione di 5 album tracks che sarebbero potute essere ottimi singoli.600x600

  1. ARIANA GRANDE – BETTER LEFT UNSAID (YOURS TRULY)

Il secondo album di Ariana Grande, My Everuthing, l’ha catapultata nel mondo delle popstar che contano, grazie alle hit Problem, Break Free, Love Me Harder e One Last Time. Dal primo album Yours Truly invece sono stati estratti tre singoli: il primo, The Way (feat. Mac Miller) è stata la prima vera hit di Ariana nel territorio statunitense (peak alla #9 nelle Bilboard Hot 100), il secondo singolo Baby I ha riscosso un buon successo in patria (peak alla #21 nella Bilboard Hot 100). Il terzo singolo invece è stato il duetto con Big Sean Right There, che ahimè non ha sfondato nelle charts, probabilmente perché troppo simile a The Way.

Quale altro brano avrebbe potuto sfondare in seguito o al posto di Right There?

La risposta potrebbe essere Better Left Unsaid, ultima traccia della standard edition. Il brano inizia lento, per poi presentarsi come una coinvolgente uptempo R&B al quale unisce una giusta dose di dance, che l’avrebbe resa un singolo davvero perfetto. Il testo parla di alcuni sentimenti che è meglio non rivelare mai, accostato a quel ‘If you wanna party put your hands up’ che rimane in testa.

  1. CHRIS BROWN – ADD ME IN (X)

Il 23 settembre dell’anno scorso il cantante Americano Chris Brown pubblica l’album X, in ritardo di circa un anno rispetto al previsto. Il rilascio dell’album è supportato dal brano New Flame (feat. Usher & Rick Ross), rilasciato però il 30 giugno. Questo brano si è poi rivelato anche l’ultimo singolo (nonostante il rilascio di un video promozionale per Autumn Leaves), visto l’inizio della promozione dell’album congiunto con Tyga Fan Of a Fan.

Sono dell’opinione che, però, un altro brano avrebbe potuto essere rilasciato. Dopo la midtempo R&B sopracitata, una delle scelte più plausibili (e inizialmente pensata) era l’uptempo dance pop Add Me In.

Si tratta di uno dei brani maggiormente dance oriented del disco, tra l’altro influenzato dalla disco, come va di moda al giorno d’oggi. Il testo paragona l’amore per una ragazza alla matematica, risultando simpatico e riuscito. Immaginatevi un video in cui Chris balla, ah, come sarebbe stato bello.

  1. LADY GAGA – SCHEIβE (BORN THIS WAY)

Born This Way non si può dire che sia stato il disco meglio gestito della storia. Dopo il successo del lead single Born This Way, il secondo singolo Judas è stato offuscato dal suo predecessore, mentre The Edge Of Glory è stata una hit. Quarto e quinto singolo sono andati calando: la spettacolare ballad You and I non ha avuto un grande riscontro mentre Marry The Night è stata un flop.

Forse proprio Marry The Night andava gestita meglio: il video, pur ben realizzato, dura pur sempre 13 minuti e la durata è stata un grande handicap, anche perché il brano in sé funziona ed è stata sufficientemente promossa con le esibizioni live.

Ma siamo sicuri che in Born This Way non ci fosse qualcosa di più originale o che facesse discutere? Ebbene sì, una delle possibili tracce tra cui scegliere è la splendida Scheiβe.

Scheiβe in tedesco significa ‘merda’, e già questo basterebbe a catturare l’attenzione. Parliamo di una potente uptempo EDM prodotta col fidato collaboratore RedOne, con un testo femminista (If you’re a strong female, you don’t need permission), perfetta a conquistare sia i club che le classifiche, magari con un bel video con coreografia. Nel 2011 la EDM era il genere che andava per la maggiore, e in Scheiβe si trova nella sua forma più pura.

  1. BRITNEY SPEARS – ALIEN (BRITNEY JEAN)

Dopo il successo di Scream & Shout sembrava che le cose fossero semplici per Britney Spears. Invece, il suo ottavo album Britney Jean si è trasformato nel suo worst-seller album. Tra i motivi dell’insuccesso sicuramente c’è la scarsissima promozione messa in piedi dalla cantante, impegnata nella sua Residency a Las Vegas, oltre ad una cattiva scelta dei singoli.

Il 2013 è stato l’anno in cui l’EDM è iniziata a calare, a favore di pop, R&B e deep house: lo scenario era sfavorevole per il prosperare del lead single Work Bitch, potente uptempo EDM dal testo esplicito, tra l’altro accompagnata da un video con budget record (6,5 milioni di dollari). Il mezzo successo del primo singolo ha portato il secondo singolo Perfume, splendida ballata pop, a floppare miseramente.

In Britney Jean c’è però un singolo che i fan hanno subito amato: la prima traccia Alien.

Il brano è una bellissima midtempo pop’n’b, scritta anche da Brit e prodotta da William Orbit, della quale inizialmente si pensava fosse una featuring con Lady Gaga, poi ahimè smentita. Nel testo Britney parla di come si sia sentita sola per poi capire di non esserlo.

Forse come primo singolo sarebbe stata addirittura migliore di Work Bitch.

  1. USHER – EUPHORIA (LOOKING 4 MYSELF)

Chiudiamo l’articolo con Mr. Enterteinment, Usher!

Il grandissimo interprete americano, forte del successo della collaborazione con David Guetta in Without You, pubblica nel 2012 il brano Climax (prodotto da Diplo), definito come il primo brano electro-soul, in cui l’artista dimostra tutta la sua abilità col falsetto. Il brano fa da apripista all’album Looking 4 Myself, LP che contiene non solo brani R&B ma anche brani più dance oriented, come il secondo singolo Scream.

Tra i brani dance del progetto spiccano le collaborazioni con gli Swedish House Mafia, trio svedese di DJ scioltosi nel 2012: Numb (quarto singolo) e Euphoria.

E proprio di questo spettacolare brano progressive house voglio parlare. Fin dall’inizio del brano si capisce che si ha a che fare con un brano house, ma il meglio arriva con il secondo pre-hook: la base si fa imponente e si fonde con il falsetto di Ush come in pochi altri brani, creando un’atmosfera quasi surreale e intensa. Il brano meritava di essere rilasciato come singolo estivo, al posto di Scream (che comunque era un ottimo pezzo dance pop, ma molto più semplice): nonostante la sua complessità non avrebbe avuto difficoltà nelle charts (analogamente a Where Have You Been di Rihanna).

Il testo parla del divertimento, dell’euforia, di come Usher si sia (ipoteticamente) sentito trascinato nel ritmo del brano.

Questa è decisamente la mia canzone preferita, spero che trasmetta anche a voi ciò che trasmette a me.

Siamo alla fine di questa rassegna. Avete altre album tracks che avreste voluto come singolo? Commentatele!

-a cura di Leonardo Quaggio – A.K.A. They? My Everything

37 Commenti

  1. Invading My Mind di J-Lo! Uno spreco! Brightest Morning Stars di Britney Spears
    Almost Is Never Enough di Ariana Grande
    Bloody Mary di Lady GaGa
    Farewell di Rihanna
    Hummingbird Heartbeat di Katy Perry
    Ghost di Katy Perry
    A Million Miles Away di Rihanna… Ma potrei continuare all’infinito!!

  2. Ringrazio tutti per i numerosi suggerimenti, però ho pensato di scrivere di canzoni tratte da Ere non ancora finite, quindi non scriverò di brani da 1989 o The Pinkprint, poichè tutto può ancora succedere.
    Comunque grazie davvero, sono contento che abbiate apprezzato e che mi abbiate dato tanti suggerimenti!

  3. Complimenti per l’articolo!
    Questa è la mia lista:
    – E=MC2 —> Migrate – che credo sia una delle canzoni più potenti di Mariah – o For the record (Che avrebbe fatto faville a quei tempi)
    – Let’s talk about love —> Treat her like a lady;
    – Mariah Carey: Prisoner; (Maledetta la casa discografica che, dopo quattro numero uno, non ha estratto un quinto singolo!)
    – Music Box: I’ve been thinking about you;
    – Beyoncé: Jealous;
    – Butterfly: Outside/Whenever you call;
    – Red: State of Grace.

  4. Questa è la mia lista :D
    Oops I Did It Again : When Your Eyes Say It
    In The Zone : Breathe On Me e The Hook Up
    Blackout : Hot As Ice e Toysoldier
    Stripped : Infatuation
    Back To Basics : Understand
    Can’t Be Tamed : Two More Lonley People
    Bangerz : FU e Get It Right
    Red : Holy Ground e State Of Grace
    Let Go: Anything But Ordinary e Things I’ll Never Say
    4 : End Of Time
    Beyoncè : Jealous

  5. Di queste ne conoscevo solo alcune. Per la seconda parte suggerirei:
    – Marilyn Monroe, Roman’s Revenge, Blow Ya Mind, Dear Old Nicki e Champion di Nicki Minaj
    – Gypsy di Lady Gaga
    – Schoolin Life di Beyoncé
    – Up All Night di Drake
    – Nina di Ed Sheeran
    – Do My Thang e Drive di Miley Cyrus
    – Ice Princess e Soda di Azealia Banks

  6. The Whisperer – David Guetta ft. Sia
    Il bimbo dentro/Baciano le donne/Fotografie della tua assenza/Smeraldo/Karma – Tiziano Ferro
    Reminds me of you – Sam Smith
    Cellophane – Sia
    La prima volta – Annalisa
    Nirvana/Take back/Runnin’ – Adam Lambert
    E scopro cos’è la felicità – Elisa
    Lucky Ones/Old Money – Lana Del Rey
    Come ti senti/Tonight/I got the fear/Natale senza regali/20 Sigarette – Marco Mengoni

  7. aggiungerei:
    – Starlight (o State Of Grace)- Taylor Swift (da Red)
    – Love will remember – Selena Gomez
    – Why Try – Ariana Grande
    – Breathe In.Breathe Out – Hilary Duff
    – Get On Your Knees – Nicki Minaj ft Ariana Grande

    – Walking On Air – Katy Perry
    – Long Live – Taylor Swift (da Speak Now)
    – My Dilemma – Selena Gomez & The scene (da when the sun goes down)

    • Ariana Grande avrebbe potuto estrarre ancora da my everything x esempio be my baby, why try, just a little big of your heart. Comunque si vocifera di una nuova canzone x ari quest’anno! Focus on me

      • Ho letto. Secondo me avrebbe dovuto portare avanti l’era di myeverything con un altro paio di singoli e pensare al comeback l’anno prossimo..con più calma

  8. Aggiungerei:
    Hands On Me – Ariana Grande
    Brave Honest Beautiful – Fifth Harmony
    Seal Me With a Kiss – Jessie J
    Bang Dem Sticks – Meghan Trainor
    Do It – Selena Gomez
    Breakin Dishes – Rihanna
    Dressin’ Up – Katy Perry
    Whip It – Nicki Minaj
    Marilyn Monroe – Nicki Minaj
    This Is Not A Drill – Pitbull ft. Bebe Rexha
    Everybody’s Girl – JLO
    Wind Your Neck In – Lily Allen
    Get On Your Knees – Nicki Minaj ft. Ariana Grande

    Ascoltatevele se non le avete mai sentite perché nel loro genere meritano tutte.
    Per ognuna di loro sono andato in loop almeno una volta 👍🏻😂

    • Si anche Hands in me poteva andare! GOYK magari potrà essere ancora estratta! Le altre due di nicki ci stavano! Secondo me anche Grand piano va estratta…così nicki fa vedere che è anche molto raffinata

  9. Articolo interessante.Per la seconda parte:one day di ola svensson,hummingbird hearbeat di katy perry,let it will be di madonna,starò meglio di alessandra amoroso. Comunque che nervoso quando i singoli più belli rimangono nell’album e a parte i fan nn li conosce nessuno…tipo io con molte canzoni mi ero già fatto dei viaggi mentali sugli ipotetici video poi mai rilasciati…

      • Si io la adoro secondo me non solo è la migliore di teenage dream ma la migliore di tutte le canzoni di katy!Infatti billboard ha detto che se l’avesse estratta come sesto singolo al posto di TOTGA avrebbe raggiunto la numero 1 battendo così anche il record di michael jackson!

  10. Bella la canzone di ariana!!!! Si BJ è stato proprio gestito male…secondo me meritava molto più successo…c’erano ancora un sacco di canzoni molto belle…speriamo bene Brit x il prossimo album!

  11. Io al posto di ScheiBe avrei messo Gypsy, se fosse stata rilasciata come singolo e se gli avessero riservato una buona promozione avrebbe messo a ferro e fuoco le charts. Poi avrei messo anche Walking On Air di Katy Perry, Dark Paradise di Lana e New Romantics o Wonderland di Taylor (relegate a bonus tracks, rendiamoci conto!)

  12. Scheiβe avrebbe avuto un gran successo secondo me, è una delle canzoni di Gaga che preferisco e che non mi stufa mai. Le altre non mi piacciono. Alla lista avrei aggiunto Leggendary Lovers (PRISM), Drive (Bangerz) e Money Power Glory (Ultraviolence)

  13. Add Me In è una bella canzone ma in X altre 5 canzoni sarebbero state giuste come singolo , Euphoria mi è sempre piaciuta come singolo ci stava un sacco

  14. Marry The Night un flop? Non so perchè la definiate così, ha debuttato nelle classifiche del mondo, raggiungendo certificazioni nei paesi più importati (USA e UK). You And I è andato calando? Io ricordo solo che fu una superhit, in America soprattutto. Judas sì, è stata un po’ offuscata, ma è stata per sempre una hit, da 3 milioni di copie! Comunque non sono d’accordo col brano della Grande, non avrebbe fatto nulla, è troppo anonimo. Alien è sopravvalutata secondo me, è una buona pop track, ma non da singolo. Da quell’album meritava di diventare singolo “Now That I Found You”.

  15. Scheibe la conosco e meritava di essere estratta, anche Alien. Invece d iYours Truly doveva essere estratta Daydreamin che è una meraviglia.

  16. Sicuramente Gypsy e Venus di Gaga, Legendary Lovers, By The Grace of God e Peackock per non dire i duetti di Pharrell nell’ultimo album G I R L con JT e AK lasciati ingiustamente a muffire

  17. Dei brani proposti conoscevo già Scheisse (la mia preferita dell’album!) e quella di Britney anche se non so come, visto che non ho quell’album… Quella di Usher è davvero molto bella. Quella di Chris Brown non mi piace. Quella i ariana Grande è carina, ma non la trovo eccezionale. Bellissimo articolo comunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here