Bruno Mars Wallpaper
Bruno Mars Wallpaper

Bruno Mark è uno dei cantanti più talentuosi del nostro millennio: sa cantare, riesce a ballare, è anche capace di produrre live di ottima fattura, come nell’intervallo del Superbowl nel 2014, ma soprattutto riesce in un campo in cui non tutti eccellono: la scrittura. La maggior parte delle sue hit sono infatti sue composizioni: pensiamo a “Grenade”, “Just The Way You Are”, “Locked Out of Heaven”, “The Lazy Song”, “When I Was Your Man” e “Treasure”, brani che portano tutti la sua firma.

Membro e fondatore di un team di prodottori/autori che portano il nome di the Smeezingtons, Mars ha unito le forze con due suoi amici di lunga data, Philip Lawrence e Ari Levine, per sfondare le classifiche, non solo da interprete ma anche da produttore.

Mars e compagni, tuttavia, non hanno scritto solamente le hit che portano il suo nome e la sua faccia: il team ha infatti forgiato anche molte canzoni lanciate da altri artisti, e alcune di queste potrebbero farti rimanere a bocca aperta!

1. Cee Lo Green – F**k You / Forget You

Il brano aveva il difficile compito di riportare alla ribalta il cantante americano Cee Lo Green da più di 5 anni di assenza dalle classifiche americane, e non solo. Lead single dell’album The Lady Killer, il pezzo è stato rilasciato in due versioni: la versione esplicita che porta il nome di Fuck You” e la clean version con il titolo “Forget You”.

Grazie a Bruno Mars e al suo team, il pezzo è riuscito a scalare la Billboard Hot 100 fino alla numero 2 ed è stata certificata 6x Platino. Ottimi anche i risultati nel resto del mondo: pensate che il brano è arrivato alla no.3 della classifica generale europea.

2. The Vamps – Can We Dance

Brano di debutto della band pop inglese dei The Vamps, “Can We Dance” riuscì ad avere un buon successo in patria con un peak alla seconda posizione e certificazione d’argento, ma andò benino anche in Australia, dove la posizione più alta è la 17, e nella vicina Irlanda, la cui scalata si ferma alla numero 21. Anche questa canzone è stata inaspettatamente prodotta da Bruno Mars, con l’aiuto del team di produttori Espionage

3. Matisyahu – One Day

Forse meno conosciuta dalle nostre latitudini rispetto alle precedenti, questa canzone è del cantante ebreo Matishyahu ed è stata scritta dal diretto interessato insieme a Bruno Mars ed a tutto il team dei “The Smeezingtons”. La canzone, con un testo che esprimeva la speranza dell’interprete di vivere in un mondo senza guerre, ha raggiunto l’apice della classifica israeliana mentre negli States, pur fermandosi alla no.85 della Billboard Hot 100, è riuscita a certificarsi oro per le vendite superiori a 500 mila copie.

4. Adam Lambert – Never Close Our Eyes 

Scritta e prodotta dai “The Smeezingtones” insieme alla mano di Dr. Luke e di Cirkut, questa canzone è stata estratta come secondo singolo dal secondo album di Adam Lambert Trespassing. L’artista era in un periodo cruciale della sua carriera in quanto cercava di affermarsi nel mondo della musica dopo essere uscito da un talent americano ed aver ottenuto buoni riscontri sia nelle vendite che dalla critica.

Simbolo di un’Era discografia caduta nel flop più totale, il brano non riesce neppure ad entrare nella classifica americana ma peakka lo stesso alla 17 nel Regno Unito e alla 9 in uno dei mercati discografici più floridi, il Giappone. Ciononostante non riesce a ricevere alcun tipo di certificazione in nessuno dei paesi in cui è riuscito ad entrare in classifica.

5. Adele – All I Ask

Il brano, contenuto nell’album dei record 25, è stato prodotto dal team dei “The Smeezingtones” e scritto anche dallo stesso Mars insieme ad Adele. La canzone contiene dei tratti che richiamano fortemente alla Mariah Carey degli esordi, e per ora è solamente una semplice album track.

Probabilmente la canzone manterrà questo status per sempre poichè, nonostante la grandissima performance vocale dell’interprete, non ha quel fattore x che potrebbe farla sfondare nelle classifiche di tutto il mondo come tutti i suoi brani.0102_30-under-30-bruno-mars_650x455

Voi sapevate che dietro a queste canzone c’era proprio l’amatissimo Bruno Murs?

  • Suga Mama (Know-It-All)

    All I Ask e Forget You sapevo che le aveva scritte lui mentre le altre 3 nemmeno le conosco, Bruno Mars è in gamba come songwriter però che si sbrighi anche lui, sono passati 3 anni ormai.

  • In love with MUSIC

    All I Ask fantastica

  • Fighter

    all i ask lo sapevo già

  • FedEx

    Beh meglio che le scriva per lui…apparte Forget You niente di rilevante…

    • Massimo Favaro

      Hai perfettamente ragione! Infatti questo post serviva anche a far capire che un cantante può benissimo scrivere hit ma cadere anche nella banalità più totale e quindi un flop assicurato (nella maggior parte dei casi).

  • MicheleT

    Sapevo ovviamente di all i ask (che per altro è una delle canzoni che meno mi piacciono di 25) ma delle altre proprio no! Soprattutto mi stupisce Cee lo green, dico la verità!