ada reina

A qualche settimana dalla piacevolissima intervista che abbiamo avuto l’opportunità di proporvi nelle prossime settimane, nella giornata di ieri Ada Reina ha finalmente pubblicato il suo nuovo singolo “Voy Saltando”, brano con cui l’artista è tornata a cantare in spagnolo dopo tanti brani prettamente in italiano. Un potenziale elemento di svolta nella carriera di questa artista emergente, a nostro avviso una delle più promettenti fra le interpreti che stanno venendo fuori negli ultimi anni nello scenario italiano.

Il brano è una grintosa e ballabile up tempo che mescola la dance a suoni prettamente latini, lasciando venire fuori tutta la versatilità di una cantante dotata davvero di tutte le caratteristiche per farsi notare. Un ritmo davvero allegro quello di questa traccia, la quale vuole trasmettere spensieratezza e voglia di vivere, tematica a cui indubbiamente la lingua spagnola con la sua musicalità si presta benissimo.

Da punto di vista prettamente emotivo, Voy Saltando ci trasmette tanta grinta ed energia, non solo per la base ma anche per l’apporto dato dalla tua bella voce, il cui timbro è davvero interessante e comunicativo. Ada possiede una voce potente ed un timbro particolare, sa come interpretare un testo in maniera tale da far arrivare tutta la sua energia e voglia di vivere, e con questo brano sembra esserci riuscita meglio che mai. A tratti, questa traccia ci ricorda lo stile di una star della musica dance europea: Inna.

Eccovi di seguito la traccia, che probabilmente riuscirà a piacere a tutti coloro che apprezzano i sound spiccatamente internazionale:

Nella giornata di ieri è stato rilasciato anche il video teaser del brano, che a nostro avviso si prospetta molto interessante.

Rilasciato quest’oggi, il nuovo video di Ada si concentra sulla grande bellezza e vitalità della ragazza, che avvolta in abiti magnifici ed immersa in uno scenario total white ci offre un’ottima prova di ballerina, confermando dunque la grinta e l’energia che ci avevano fatto innamorare di lei. Abbiamo atteso per questa clip, ma ne è valsa la pena!