Dopo un periodo di silenzio, ultimamente Adam Lambert sta tornando a farsi sentire. Dopo il suo ingresso nel cast di Glee, la popstar nata artisticamente in American Idol ci ha appena annunciato nuovi sviluppi riguardanti la sua carriera. In seguito a 2 album pubblicati tramite la RCA, etichetta discografica tra le più note in assoluto,  ora l’interprete di “Never Close Your Eyes” ha deciso di lasciare questa label. Come spesso accade, alla base di questa importante decisione c’è stata una divergenza di opinione tra etichetta e artista: la RCA voleva che Adam pubblicasse un album contenente soltanto cover di hits anni 80, ma a quanto pare lui non ne ha voluto proprio sapere.

Secondo quanto dichiarato da Adam, infatti, nonostante sia convinto che tra le hits pubblicate in quel decennio ci siano un gran numero di canzoni stupende, lui è deciso a pubblicare un album di inediti, anche perché ha già iniziato da tempo a comporlo. A quanto pare l’etichetta non era d’accordo a fargli pubblicare altro materiale inedito (sicuramente a causa del flop dell’album “Trespassing”, disco che nonostante la no.1 nella Billboard 200 ha ottenuto risultati commerciali molto scarsi), e dunque lui ha deciso di andarsene. Vedremo ora quale sarà il suo destino musicale e, soprattutto, se ha fatto bene a lasciare un’etichetta che ultimamente si sta macchiando di molti errori e sta producendo numerosi flop album… che ne dite, per ora, della sua decisione?

12 Commenti

  1. Ha fatto bene ad andarsene…Hanno fatto un disastro anche per la promozione e il supporto di GOODBYE LULLABY di Avril Lavigne (e i risulatati si sono visti)..Oltre al fatto che anche a lei, cosi pure come a Ke$ha, hanno voluto imporre i loro interessi e le loro decisioni in merito alla direzione artistica che dovevano prendere i cantanti per i loro rispettivi album, senza lasciargli un minimo di libertà di espressione..PESSIMI!

  2. Sia lui che Christina meriterebbero molta più considerazione…ed è ancora da definire il destino di Britney perchè ormai la Jive si è inglobata alla RCA e diciamo che a promozione la Femme Fatale Era fu piuttosto scarsa per non parlare del cambio direzionale impostole…speriamo non accada anche con questo disco che si preannuncia sfolgorante. Comunque ha fatto bene Adam a lasciare…Glee e ipoteticamente American Idol (qualora veramente andasse a fare il giudice) sarebbero ottimi per farlo tornare sotto l’occhio dei media così un suo rilascio discografico sarebbe perfetto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here