E’ passata ormai una settimana dall’uscita di “Hello“, singolo apripista della nuova Era intitolata “25”, ed è giunto per Adele il momento di tirare le prime somme ufficiali. Come prevedibile infatti il brano ha fatto il suo ingresso direttamente alla numero 1 nella Billboard Hot 100, detronizzando The Weeknd e la sua “The Hills” e lasciando a bocca asciutta Justin Bieber con “Sorry” che deve accontentarsi della #2.

HOLLYWOOD, CA - FEBRUARY 24: Singer Adele arrives at the Oscars at Hollywood & Highland Center on February 24, 2013 in Hollywood, California. (Photo by Jason Merritt/Getty Images)

L’artista, con la sua nuova Hit, raggiunge per la quarta volta nella sua carriera la vetta nel mercato discografico americano ( le prime tre infatti, tutte estratte dal precedente album “21” sono “Rolling in the Deep” , “Someone Like You” e “Set Fire to the Rain”).

Insomma un risultato piuttosto prevedibile considerando che in questi giorni, come ben sappiamo, la cantante ha collezionato ogni tipo di primato (dal numero impressionante di pre-orders dell’album, agli streaming del brano fino alla certificazione Vevo in tempi record).

Non è però la prima posizione in classifica a meravigliare, quanto il mostruoso numero di downloads ottenuti per raggiungerla. “Hello” infatti è riuscita a vendere negli Stati Uniti, in soli 7 giorni, la bellezza di 1.11 milioni di copie segnando un record per l’era digitale e diventando ufficialmente la prima canzone a superare il margine del milione di downloads in una settimana. A detenere il record fino ad oggi era stata “Right Round” di Flo Rida (con “solo” 636,000 downloads in una settimana) il quale ha dovuto arrendersi al dominio ormai incontrastato dell’artista britannica.

“Hello” diventa la 24esima canzone a debuttare direttamente alla numero 1 nella storia della Billboard ( l’ultima in ordine cronologico è stata “What Do You Mean” di  Justin Bieber) , riuscendo a generare 61.6 milioni di streaming ( seconda solo ad “Harlem Shake” di Baauer) e ad accumulare oltre 73 milioni di radioascoltatori.

Inoltre, dopo ben 22 settimane durante le quali nella Hot 100 hanno regnato gli uomini (Wiz Khalifa, Charlie Puth, OMI, The Weeknd, Bieber), finalmente lo scettro ritorna in mano ad una donna ( da Luglio 2015 in cui in cima c’era Taylor Swift con “Bad Blood”).

Adele ha quindi raccolto nell’arco di una settimana dei risultati sbalorditivi, oserei dire leggendari, solo con il suo primo singolo.

Quale altro record riuscirà ad accaparrarsi ancora soprattutto con l’uscita imminente del suo nuovo lavoro discografico?

 

21 Commenti

  1. La canzone è bella (non così bella), ma dopo una serie di hit inutili, finalmente la vetta della Billboard è occupata da una canzone degna di nota!

  2. A dire il vero non capisco se queste cifre sono prese dal venerdì scorso fino a domenica oppure dal venerdì al venerdì… Non si capisce se le cifre si riferiscono ad una settimana dal rilascio o ad una settimana e tre giorni… Chissà se supererà il record di Britney anche se non ne sono molto sicuro!

  3. Ecco cosa accade quando si decide di puntare su quello che dovrebbe essere il vero aspetto importante di questo lavoro, ossia la VOCE!
    Non vedo l’ora di ascoltare il nuovo cd.

      • Perchè i loro album fanno schifo e non trasmettono nulla.
        Io capisco che il successo di Adele vi faccia rosicare, abituati alle popparole da 3 euro finti ma piantatela di arrampicarvi sugli specchi dicendo “eh ma tizia però non vende tanti dischi, è solo moda, bla bla bla”. Pietà!
        Adele è di un’altra categoria.

      • 1) A me il successo di Adele non fa rosicare per niente XD
        2) Non sai dare una risposta concreta.
        3) Non sono abiutata a popparole da 3 euro finti
        4) Ti consiglio vivamente di ascoltarti sia Nicole e Lea che proprio vocalmente e soprattutto interpretativamente stanno a 293903020202030239320293 passi da Adele!

      • Si vabbè, ascolta torna da Taylor Swift.
        Magari ascoltati un cd di Adele se ti capita, forse capirai perchè lei ha tutto questo successo!
        Più concreto del dire che i lavori delle altre non sono all’altezza non so cosa possa esserci, devo prendere il loro codice fiscale e fare un confronto?
        Io mi tengo Adele e la sua classe, il trash di Glee e delle Pussycat Dolls lo lascio a voi ;)

      • Pensi che non sappia il perchè Adele ha successo? Pensi che Hello cantata da un’altra voce avrebbe fatto lo stesso successo? Sei tu che hai detto che Adele vende perchè ha voce e io ti ho fatto quella domanda legittima!
        Tieniti la tua mentalità chiusa che non porta mai da nessuna parte :)

      • Ma che vuol dire? La voce ed i testi di Adele arrivano di più evidentemente, visto il successo anche degli album precedenti (anche quelli basati solo su voce e testi, che strano caso).
        Domanda legittima, risposta ovvia!
        Guarda me la tengo volentieri la mia mentalità se significa tenermi lontano da Swift, Minaj e Bieber ;)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here