Nelle scorse ore la cantante inglese Adele si è sottoposta ad un intervento chirurgico alle corde vocali per interrompere le emorragie che la stanno affliggendo da diversi mesi e l’hanno costretta a cancellare le performance fissate per quest’anno. L’interprete di “Someone Like You” è attualmente ricoverata al Massachusetts General Hospital il quale ci fa sapere che: “Adele si è sottoposta ad un intervento di microchirurgia alle corde vocali effettuato da parte del Dr. Steven Zeitels, al fine di fermare le emorragie causate da un polipo benigno”.

Il Dottor Zeitels in precedenza ha effettuato operazioni simili anche al frontman degli Aerosmith Steven Tyler oltre a Roger Daltrey degli Who. Ora la cantante dovrà rimettersi al 100% e successivamente potrà tornare in studio di registrazione per incidere il seguito di “21”.

  • Pingback: Adele super fashion posa per Vogue()

  • Umberto Olivo

    per fortuna, ora speriamo che guarisca completamente nel minor tempo possibile!!

  • ale 96

    Menomale!

  • Alessio Scianna

    MENOMALE. SPERIAMO SI RIMETTA PRESTO, E IL PROSSIMO DISCO MEGLIO LO FACCIA USCIRE NEL 2013-14, XK IL PROSSIMO ANNO è DI MADONNA!

    • AlexanderPrjct

      x forza le uniche in gara sono lei rihanna e christina con il nuovo album…gli altri saranno a fine promozione o in tour…Gli piace vincere facile…..e qui scatta il jingle della pubblicità :):) no dai parte gli scherzi parte la commercialata della collaborazione con la minaj spero proponga qualcosa di nuovo non voglio piu la dance!!!

  • Sono contento! Riguardo al terzo album spero solo sia un po’ più verso gli stili di 19, 21 mi è sempre sembrato moscio-moscio!

  • Sk8er Boi

    Felicissimo *-*

  • _DREW

    Dai Adele che ritorni più in forma di prima**

  • AlexanderPrjct

    INTANTO CONTINUA A VENDERE 100.000 COPIE ALLA SETTIMANA DA CIRCA 6 MESI…INARRESTABILE

  • rihanna4eva

    menomale vah. speriamo non si rimetta in studio prima del dovuto. meglio guarire del tutto e aspettare un po’ più di tempo che entrare in registrazione e ammalarsi più gravemente di prima per la fretta di pubblicare qualcosa di nuovo. adele rimettiti presto