La regina incontrastata delle vendite di questo decennio, Adele si appresta a pubblicare il suo nuovo album “25” il prossimo 20 novembre. Pochissimi giorni ci distanziano dal rilascio di quello che già matematicamente sarà il best-seller dell’anno, e probabilmente degli ultimi anni.

Hello-di-Adele-ecco-perche-e-gia-la-nostra-canzone-preferita_oggetto_editoriale_850x600

La cantante britannica ha rilasciato una piccola anteprima di quello che sarà il secondo singolo estratto dal disco: “When We Were Young”, e sequel del successo planetario “Hello”.

Pare che ancora una volta ci troviamo davanti ad un pezzo senza tempo, così si evince dall’anteprima, e dal sound assolutamente consone al personaggio di Adele. Sicuramente diverso rispetto ad “Hello”, ma non a tal punto da segnare una svolta o uno strappo con la Adele che abbiamo conosciuto nel disco “21“. Una formula di successo che sembrerebbe funzionare alla perfezione.

L’attesa per il nuovo disco è davvero molta, e già secondo le previsioni, potrebbe toccare solo a livello americano i 2 milioni di copie nella prima settimana di vendite. Non osiamo immaginare quante copie riuscirà a vendere in una sola settimana a livello mondiale.

L’anteprima fornita non è abbastanza per capire se “When We Were Young” sarà all’altezza dei precedenti singoli, di certo possiamo affermare che Adele voglia ancora incantare con la sua voce, per molti piuttosto banale, ma che a questo punto siamo sicuri, riesca a trasmettere qualcosa di veramente unico e speciale.

Cosa ne dite di questa piccola anteprima di “25”, e secondo voi sarà questo il vero secondo singolo del disco?


 

Rilasciato il live completo del nuovo singolo di Adele “When We Were Young”:

Confermato, ci troviamo davanti ad una canzone davvero meravigliosa, e sicuramente tra le migliori che Adele ha proposto nella sua carriera. Il pezzo senza tempo suona epico, ed Adele riesce ad esprimere sentimento e malinconia grazie alla sua voce. Non vediamo l’ora di sentire la versione in studio, mancano infatti pochi giorni alla release di “25”.


 

Ecco la copertina ufficiale del singolo:

adele-when-we-were-young

39 Commenti

  1. Non condivido la scelta del singolo, insomma aveva Water Under The Bridge o River Lea (Send My Love non la nomino perché mi sembra ovvio che sarà un singolo estivo) e pubblica questa traccia che è una delle meno incisive del disco?

    • La traccia è fantastica ma per niente catchy e quindi farà un po’ meno successo però è molto valida…comunque speriamo estragga tutte e tre le tracce che hai nominato

      • Infatti per quello dicevo, anche Someone Like You per 21 o la stessa Hello non erano brani catchy e commerciali però avevano qualcosa che le rendeva facilmente apprezzabili, invece When We Were Young è stato uno dei brani di 25 più difficili da far rimanere in mente, in ogni caso Water Under The Bridge e Send My Love entrarono tempo fa nella Billboard Hot 100 per cui le vedo già singoli, per River Lea non saprei visto che anche Remedy è entrata in classifica.
        Fossi in lei punterei su Water Under The Bridge, Send My Love e River Lea anche perché a mio parere sono proprio le traccie che rendono diverso 25 da 21…ma poi posso anche sbagliare

      • Si è vero WWWY non entra proprio in testa…comunque anche io punterei su quelle tre lì e poi anche Remedy

  2. la cover spero sia un fan-made o uno scherzo perchè va bene metterci la faccia, ma la cover è oggettivamente brutta. Ma tanto venderá comunque a palate quindi il problema non si pone

  3. A me pare che sia un album molto bello. Non é rivoluzionario, come del resto non lo erano 19 e 21 ma é di qualitá. When We Where Young é una canzone davvero bella. Mi piace molto. In un certo modo é la Someone Like You di questo album.

  4. E’ una canzone che merita di avere un ottimo successo: se una traccia come questa facesse in classica ciò che sta facendo “Hello” ne sarei molto più contento perchè ha un non so che di “epico”

  5. L’ho ascoltata bene finalmente! Allora, non è male, soprattutto il ritornello è carino ma dopo un po’ stanca.. Certamente è più bella hello e spero fortemente che il suo album non sia tutto così..

  6. Stupenda veramente fantastica!! Speriamo faccia successo come sta facendo hello! Secondo me però lascerà la versione in studio e poi niente video

  7. Molto molto bella, mi ha fatto tornare indietro nel tempo. Spero in un bel video, diverso dal solito. Chissà se bisserà il successo di Hello

  8. Hello la trovo piu radiofonica, ma questa canzone é molto molto bella. soprattutto il finale a piena voce toccando una nota molto alta per l’estensione vocale di Adele.

    Dopo due ballate mi piacerebbe ascoltare qualcosa di diverso. Cmq buona qualitá.

  9. Non capisco questa ossessione del dover cambiare sound a tutti i costi. C’è chi lo fa immediatamente (magari anche perchè potrebbe stufare subito se proponesse la solita roba 2 volte di fila) e chi prende più tempo. C’è anche chi non ne ha bisogno (non mi pare che una Celine o Barbra abbiano mai fatto grossi o rivoluzionari cambiamenti alla propria musica).

    Aggiungo, infine, che bisogna poi vedere chi è che dice cose come “la voce di Adele è banale”. Perchè se poi questi ascoltano Minaj, Bieber ed altro, allora si può solo ridere.

  10. Mi piace ma è troppo poco X capire bene…vedremo se è un singolo promozionale o è il secondo…intanto mancano solo quattro giorni all’uscita del nuovo albummmm

  11. Dall’anteprima non mi piace x niente, effettivamente troppo simile a quanto fatto vedere con 21, spero che i pezzi non siano tutti così

  12. Bellissima… a me ricorda “Alive” di Sia (nonostante non ci sia niente di uguale o simile), penso infatti che tra gli scrittori ci sia proprio Sia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here