agnes

Agnes Carlsson, conosciuta semplicemente come Agnes, è una cantante svedese che visse un momento magico nel 2009, quando con il singolo “Release Me” entrò nella top10 di ben 25 paesi, Italia compresa. La ragazza vinse un reality musicale nel 2005 che la portò a firmare un contratto con la Sony, per la quale registrò il suo primo album eponimo, uscito lo stesso anno. Il lavoro venne ben accolto in Svezia e, solo un anno più tardi, Agnes tornò con un secondo progetto dal titolo “Stronger”. 

Per aspettare il boom europeo bisogna però attendere il suo terzo disco, “Dance Love Pop”, pubblicato nel 2008 e trainato dalla hit “Release Me”, appunto, e dai singoli “On and On” (primo estratto) e “Love Love Love”.  Forte della notorietà ottenuta anche al di fuori del confine svedese, l’artista partecipò nel 2009 alle selezioni per decidere il rappresentante della Svezia all’Eurovision Song Contest, evento musicale nel quale lo Stato scandinavo si è sempre distinto, ma si classificò solamente all’ottavo posto.

Nel 2012 uscì il suo quarto album “Veritas”, mentre l’anno seguente fu scelta dall’organizzazione dell’Eurovision di Malmö come super ospite per la semifinale della competizione canora. Oggi, a 3 anni di distanza, il palco dell’Eurovision si riconferma essere nel destino di Agnes, in quanto è stato annunciato che l’artista svedese presenterà il nuovissimo singolo durante la finale di Stoccolma del 14 maggio, di fronte al pubblico “di casa” nonché a milioni di spettatori da tutto il mondo.

Il nuovo singolo, per il quale la Carlsson ha già girato il video, sarà l’apripista di un nuovo LP che dovrebbe vedere la luce entro l’autunno,  mentre ancora non si hanno informazioni sul percorso stilistico che la ragazza ha deciso di intraprendere con questo nuovo lavoro.

Solitamente la Svezia è sempre pronta ad offrirci ottime sorprese musicali, da Loreen ad Eric Saade, dalla stessa Agnes ad Avicii, per arrivare alla giovanissima Zara Larsson, una delle newbie più interessanti del panorama pop internazionale. Detto questo, siete curiosi di ascoltare il comeback di Agnes? Non resta che attendere la diretta del 14 maggio.

  • Articolo assolutamente finto e fasullo! Nessun comeback, nessuna performance alla finale dell’ESC! Riportate notizie infondate e prive di veridicità…

  • Antonio

    Amo tantissimo Agnes e la sua meravigliosa ed indimenticabile musica dal 2009❤️. L’ho seguita, e la seguo, tramite i social, in tutti gli eventi e le fantastiche esibizioni che lei ha fatto fino al 2014, oltre alle registrazioni discografiche che ha fatto negli ultimi tempi. Ormai ho praticamente tutta la sua discografia, dal primo album del 2005 a “Collection” del 2013, autografato da lei stessa, più alcuni cd singoli e le varie edizioni internazionali di “Dance Love Pop”: sono tutti album fantastici e senza tempo❤️❤️.
    Non vedo l’ora di ascoltare i suoi nuovi progetti musicali e vedere sue nuove esibizioni, e spero davvero che questa notizia sia vera, perché, al momento, non è stata confermata da nessun canale ufficiale, né dalla casa discografica, né dal suo management, e nemmeno dai canali ufficiali della SVT e dell’ Eurovision Song Contest in Svezia.

    • Gran bella collezione… “Stronger” dove si può acquistare? Adoro quell’album

      • Antonio

        “Stronger” lo acquistai anni fa su Amazon. Per alcuni anni non era più disponibile per l’acquisto su quel sito, adesso sembra che lo sia di nuovo.

  • Io l’ho sempre amata… e la amo tutt’ora! Ho “Dance Love Pop” l’edizione italiana e la deluxe edition pubblicata solo in Australia, e “Veritas”. Li custodisco come se fossero oro! Ottima vetrina la finale dell’ESC per il lancio del nuovo singolo, non vedo l’ora!

  • Yoncé (#R8)

    Adoro Agnes, ma Zara Larsson non era Norvegese?

  • Travis

    Non vedo l’ora. Lei è motlo talentuosa e ho anche scoperto che il primo album è molto bello.

  • Eruxaro

    Ebbe successo con Release me all’epoca perché tutti pensavano fosse Leona Lewis a cantarla. Ma dai.

    • Julia Volkova

      anch’io lo pensavo LOOOL