Mentre la sua fantastica “Who We Are” continua ad ottenere un tiepido successo in UK, Alesha Dixon continua a promuovere il suo quarto album da solista rilasciando brani inediti.

La hitmaker di “The Boy Does Nothing” è ormai lontana dal successo internazionale ottenuto con tale singolo, ma a mio avviso ha ancora tutte le carte in regola per farsi sentire in patria, ed il materiale che sta trapelando in queste settimane sembra quello giusto per restituire il successo a questa donna.

L’ultima traccia rilasciata dalla bella interprete è “Butterflies”, un brano diverso sia da “Who We Are” che da “Azura”.'40 Principales' Awards 2009 - Photocall

Il brano è infatti una ballad dal sound prettamente strumentale cantata da Alesha con fare soft che fa comunque risaltare il timbro particolare di quest’artista, la quale riesce comunque a distinguersi dalla massa proprio grazie ad esso.

Personalmente sto apprezzando molto la nuova musica di Alesha e credo che se supportata dalle radio questa volta possa ottenere buoni numeri in patria. Vi posto di seguito il brano, che ne dite?

 

  • L8CMMR

    Grazie per aver censurato il mio commento ;)

  • Emanuele Bra

    Ma quale tiepido, non è neanche riuscita a entrare in classifica in UK, e dire che aveva tutte le carte in regola per acciuffare almeno la top 5 :(

    • L8CMMR

      Già! Anche a me è piaciuta da matti fin da subito