A quanto pare il flop di “Heartbeat on Hold” è stato un colpo troppo duro da digerire per la Syco perché continuasse ad offrire delle occasioni ad Alexandra Burke.

La vincitrice di X Factor possiede oggettivamente una delle voci più belle in assoluto all’interno del musicbiz attuale, ma sappiamo molto bene che oggigiorno questo non conta per i vertici delle label, ormai interessati solo ed esclusivamente al guadagno e non all’arte. Si tratta di una condizione che resta invariata da anni, e che ora sembra aver colpito anche questa promettente ragazza.

Dopo due EP a cui non è tuttavia seguita la release di alcun album, Alexandra ha deciso di voltare pagina prendendo una scelta molto coraggiosa: quella di rilasciare musica in maniera indipendente.AlexandraBurkeGAL_346_10169_b_Full

A comunicare la notizia è stata la stessa interprete di “Bad Boys”, la quale ha infatti pronunciato le seguenti parole nel bel mezzo di un’intervista:

Mi piace pubblicare la mia musica affinché parli in maniera ‘abbastanza personale’. La musica ha molto a che fare con la mia vita privata, con l’amore e con la vita professionale, il tutto mixato insieme a quello di cui sto parlando. Questo è qualcosa di grandioso perché sono io al 100%. Sono io a prendere tutte le decisioni ed a decidere in quale direzione far andare la nave…

Sebbene questa scelta difficilmente porterà altri successi ad Alex, io resto dell’opinione che l’artisticità venga ben prima del successo commerciale, dunque non vedo l’ora di ascoltare il suo prossimo progetto.

Che ne dite di questa notizia?

  • Gio

    Sono da una parte dispiaciuto perchè una voce come lei non può non avere più successo, ma sono contento della scelta…successo o meno alexandra pubblicherà materiale innovativo e di alta qualità!!

  • Liuk

    Come hanno detto altri, purtroppo una bella voce non basta a sfondare nel mainstream. Il che non rende un artista meno artista, semplicemente ci sono artisti super talentuosi che non hanno abbastanza personalità per “diventare qualcuno”. Spero non mi scanni nessuno, ma Alexandra Burke non mi ha mai detto assolutamente NULLA.

  • ianneboy84

    cmq Simon Cowell è un co****ne!!! appena un sua artista non vende tanto con un album, lo sbatte fuori. adesso si starà mangiando le mani, visto che tra qualche anno non guadagnerà più grazie ai 1D! ormai lo stanno abbandonando tutti… e se lo merita!

  • like a prayer01

    Ha una bellissima voce ma la reputo veramente un po’ troppo anonima, da indipendente la situazione non potrà che peggiorare

  • DREW.

    Non è mai una scelta giusta (in quanto a guadagni) l’essere un’artista indipendente. Vedi Nikki Flores, Alexz Johnson e molti altri… artisti underground che non fanno boom nella musica con contratti discografici, figuriamoci da indipendenti.

  • Jonnyice

    Questa è una delle cantanti che ritengo anonime, e l assenza di commenti a questo articolo è la conferma che non sono l unico a pensarlo.

  • Antogranoro

    chissà con che soldi riuscirà ad andare avanti…