CD della settimana, è il debutto di Alexandra Burke con “Overcome”!
Vince X-Factor UK l’anno scorso, ed il singolo che accompagnava la sua vittoria era “Hallelujah”, che senza problemi è arrivato alla 1 nella classifica Britannica! A differenza della Leona Lewis, la Burke c’ha messo più tempo per lavorare al suo album di debutto usciro solamente in questo autunno 2009! Il disco si chiama “Overcome” ed il primo singolo del CD è “Bad Boys” una uptempo Pop assolutamente spassosa ed energetica!

overcomealexandra

La sua voce è profondamente diversa da quella della precedente vincitrice Leona Lewis, ma non per questo meno brillante! Alex ha un timbro molto smile a quello di Toni Braxton, molto basso e profondo, ed in molti, da questo debutto, si sarebbero aspettati si, un disco più movimentato di quello di Leona, ma anche più orientato alla musica R&B americana, proprio per questa voce bella grossa! Invece il progetto “Overcome” vira in tutt’altra direzione.. sentite qua:

“Bad Boys” con Flo-Rida! In molti hanno provato odio per questo pezzo, io lo trovo mica male! È un pezzo Pop’n’B, allegro, gioioso, divertente, provocante! Il sound è quello del pop dei giorni nostri, ma il ritornello secondo me è assolutamente “british” per lo stile, forse anche per questo motivo in america è stata snobbata dalle radio, mentre oltre manica è arrivata dritta dritta alla numero 1! Inoltre trovo che il pezzo sia decisamente “Queery”! Scelta di primo singolo azzeccata.. .forse un po’ scontato fare un feat. con Flo-Rida!

“Goodnight Good Morning” con Ne-Yo! Abbiamo già sentito questo pezzo cantato da Brandy Norwood, come demo, e devo dire, che sebbene ami la voce di B-Rocka, questo pezzo lo trovo assolutamente più adatto alle corde di Alex! Il beat ispirato alla garage ed al drum’n’bass è stupendo, le due voci si mescolano perfette in questa uptempo, secondo me una delle più adatte per graffiare il mercato USA!

“The Silence” è una slow molto intensa prodotta da RedOne! Il pezzo evidenzia la voce molto cupa di Alex. Piuttosto balanotta nel ritmo, è un pezzo forse più “leona style” rispetto al resto del CD.

“Bury Me (6 Feet Under)”, una inglesata al 100%, con un flavour retro. Per me assolutamente bocciata, un po’ troppo Duffy, e decisamente fuori dal mio gusto personale!

“Broken Heels” è una uptempo Pop decisa, forte, vivace, anche questa prodotta da RedOne che ha tenuto a quanto pare delle belle perle per lanciare la Burke! Il produttore insieme a The Dream e Tricky è tra i più richiesti del momento, ha portato alla ribalta il fenomeno pop Gaga, ha lanciato la DeLuna, ed ora come ora lo voglion tutti sulla piazza! Le sue produzioni piacciono agli americani, come agli europei! “Broken Heels” mi piace e la vedrei come singolo, magari in primavera…

“Dumb”! RedOne anche qua, e mi piace un sacco il pezzo! Potenziale singolo, altissimo! Un pezzo che va benissimo per fare fitness, provare per credere! Indipendentemente da questo, qua Alex è una tigre, e un video con tanto di coreografia ci starebbe alla grande… il pezzo è dedicato ad un bel ragazzo, che ha come unico pregio la bellezza, ma scarseggia in fatto di cervello! OMG.. quanta gente purtroppo conosco di questa razza! Attacca bene il ritornello “dumb dam dam dam”.. e mi par de tornare ai tempi degli ATC… e vi ricordate che pure Chilli aveva fatto un pezzo simile nel testo?

“Overcome” è la title track, è una piano ballad che poi si infuoca in un suono cinematografico! Bella la performance vocale, ha qualcosa di Anastacia no? Ad ogni modo non mi tocca corde particolari…

“Gotta Go” anche qua abbiamo il classico timbro di produzioni adatte al mercato UK. Midtempo, molto trascinata. Niente di che…

“You Broke My Heart”, anche qua abbiamo dei gusti che richiamano al passato, ha molto di Melanie Fiona, mi piace, è una canzone spensierata ma di classe, Steve Booker l’ha prodotta, e Pixie Lott appare tra le Writers.. un vero prodigio sta Pixie a quanto pare!

“Nothing But The Girl” coppia Ne-Yo e Stargate a dare sto pezzo ad Alex! È psicadelico, e sin dalle prime note suona storto. Non mi piace, vuole magari essere originale ma secondo me non combacia bene con il resto del disco… il beat è di quelle commercialate eurodance delle peggiori dei 90s

“They Don’t Know” prende l’orma di Brian Kennedy! Ok, ok, la voce di Alex non è potente ed acuta quanto quella di Leona, ma come canta Alex sto pezzo è veramnte da brividi! Assolutamente un pollice in su per questa ballad intensa, la sua voce è controllata e non vuole strafare, ma ti strizza il cuore, c’è dietro l’anima, si percepisce proprio! Spero in una single release anche se è molto molto down, tra il testo e la melodia…

“Hallelujah” è la bonus track, il pezzo risale alla sua vittoria al format musicale! Bel pezzo, ma niente di più per conto mio. Troppo natalizia!

Arriva come sempre il mio giudizio, tante volte vengo criticato, perchè non so prendere posizione chiara, o meglio, non promuovo e non boccio! In questo caso, mi trovo proprio così… da un lato sono uno di quelli che una voce come quella di Alex la vorrebbe vedere più statunitente, più R&B, più Urban.. dall’altro però sono convinto che in questo album di debutto possano esserci dei buoni singoli che le portino successo, penso alle due up di RedOne che sono assolutamente forti e seguono il trend del momento, penso ad “Overcome” che negli UK potrebbe arrivare alla 1 anche come singolo…

Se come voce preferisco Leona, come personalità preferisco Alex, mi pare più convinta ed aggressiva, e più vogliosa di “arrivare”! Vincere X Factor UK ti pone davanti il mondo intero, ma poi bisogna tirare fuori le palle e combattere per trovare la propria identità. In Spirit di Leona non vedevo un’identità così chiara, e per inciso non la vedo nemmeno qua.. ma perlomeno sta provando diverse tipologie di producer, suoni, e generi… tra “Bleeding Love” e “Run” per esempio, non c’era granchè di differente, mentre se accostiamo una “They Don’t Know” ad una “Dumb” la differenza la constatiamo!

Sono certissimo del suo successo nel Regno Unito, più titubante a livello internazionale, non ha nella saccoccia una vera hit come “Bleeding” di Leona.. pertanto la rimando al prossimo album per la sua affermazione anche in Europa e America!

Promuovo a pieni voti le divertenti “Bad Boys”, “Dumb” e “Broken Heels”, come anche la malinconica “They Don’t Know”… non male, buono per gli US “Goodnight Good Morning”, trancio in pieno e cestino “Bury Me (6 Feet Under)”, “Nothing But The Girl” e “Gotta Go”

R&B Junk rating: 3/5

1. Bad Boys (Feat. Flo Rida)
2. Good Night Good Morning (Feat. Ne-Yo)
3. The Silence
4. All Night Long
5. Bury Me (6 Feet Under)
6. Broken Heels
7. Dumb
8. Overcome
9. Gotta Go
10. You Broke My Heart
11. Nothing But The Girl
12. They Don’t Know
13. Hallelujah

  • Riccardo

    siete strani però….

    gotta go è meravigliosa…

  • OrSeTtO

    carino sì…ma niente di così ecclatante…

  • albymen

    Se avte voglia di leggere anche la mia recensione:

    http://albymen.wordpress.com/2009/11/11/alexandra-burke-overcome/

  • -Gio-

    Anastacia?! Anastacia le fa un baffo nn paragoniamo xfavore apparte che overcome è uguale a Anytime di kelly clarkson….

  • Lorenzo

    Niente a che vedere con Anastacia!!!

  • Flavio

    ho ascoltato 1bl pò d canzoni e devo dire ke sn mlto carine… certo nn ha sfornato niente d così eccitante, xò la ragazza se la cava abbastanza bn… cmq a me piace d +la leona… è mlto +talentuosa secondo me e cmq avete ragione… assomiglia mltssmo a qualke canzone d anastacia ke ho già sentito!?!

  • Roberto

    Ma io mi ricordavo che c’era anche una traccia feat. Pixie Lott… mi sono perso qualcosa o avevo proprio capito male?

  • davide

    quando esce in italia?

  • Felice

    domenico approvo il tuo commento,ma il mio nn è u elogio al sesso visot che ho detto preferisco il romanticismo della lewis.Se vedi bene o ho scritto che delle due preferisco ‘arte della lewis e penso che questo sia un discorso prettamente personale,che poi alexandra burke ha talento nessuno lo metto in dubbio visto che nel precedente post ho detto che l’album delle burke è tra gli album +belli del 2009 disis tutti sono potenziali singoli difatti li siamo diventat amici,pero a parità di peso se cosi volgiamo dire,in leoan lewis ci vedo l’umiltà,la semplicità,la naturalezza,la spontaneità,in alexandra la vedo come un artista che va +sulla scia del sesso e altro,nn che mi dispaiccia anzi adoro questa cosa ma se devo essere obiettivo prefrisco +una che da emozioni e comunica con l’anima che una che comunica col corpo (se parliamo di arte musicale)poi se parliamo d ben veder beh la burke è proprio……. capite a me.Poi che il disco tu lo trovi palloso è un dato soggettivo ,io dalla preview lo trovo molto ma molto bello.essere amici nn singifica avere le stesse idee xd

  • domenico

    felice per quando possa esserti amico vorrei dirti una cosa alexandra non esprime sesso alexandra a talento non ha la voce di leona quello ci sta pero non elogiate tutti la lewis perche la lewis non ha la voce di jazmine sullivan o jennifer hudson queste sono atiste con due polmoni non la lewis non si puo paragonare la lewis ad alicia keys, aguilera, witney ,mariah , tony, beyonce, marj j blige,brandy, keyshia cole queste anno la voce potente non la lewis che scusatemi ribadisco sentendo la preview del disco e veramente palloso… un artista non si ama perche ti da sesso caro felice io sono fan di britney nonostante ascolto piu rnb ma non amo britney per gli scandali o per le mossette hard io amo britney per la sua unicita nel sapermi emozionare anke se non a potenziale vocale,.. alexandra ha piu personalita della lewis la lewis e una lagna

  • Fra

    Anche a me ha sorpreso molto questo album, non pensavo che dall’Hallelujah dell’anno scorso potesse sfornare un cd così ricco e ben amalgamato.
    Brava Alexandra!

  • BlackG

    per me il confronto con leona è improponibile.. la prima è tre spanne sopra la Burke..

  • Felice

    Allora adesso arrivano le mie raffiche di critiche
    1)Voglio sottolineare sta cosa che ha deto tu in una canzone:
    il beat è di quelle commercialate eurodance delle peggiori dei 90s
    Con questa frase hai buttato 10 anni di musica,xchè se nn ci fossero state le band urodance anni 90s o qualsiasi band anni 90,oggi nn ci sarebbe gli anni 2000 e forse alexandra burke nemmeno fosse uscita.Allora la musica i compone di epoca senza gli anni 80 nn ci sarebbe stati quelli 90 cosi via dicendo,prchè ogni decenennio è una completazione di quello precedente ,quindi con questa affermazione deduco che a te nn piace la musica ma piace fare differenze e paragoni,fuori luogo.Difendo tutte le band anni 90 con i quali sono cresciuto.Senza fare eccezioni.Per quanto riguardo le commercialate ti rispondo senza il commercio nn si vende e se gli artisti vogliono vendere spesso fannocanzoni commerciali che possono piacere a tantissi persone e quesot disco è diuna commercialata esagerata,quindi doppia volta fuori luogo.Beh adesso parliamo del disco.A me il disco piace moltissimo,mi piacciono tutte le canzone e il tono commercialata nn sta d indicare un disprezzo anzi a me la canzone nn importa se è commerciale o eno a me se una cosa mi piace commerciale o meno i me l’ascolto.Poi paragone con toni braxton ,nn lo puo fare sono di due pianeti diversi nonostante io preferisco d gran lungo Delta goodrem a toni braxton ma è un commento personale .Guardare per credere
    http://www.youtube.com/watch?v=IIN5FWTJ-iE
    Per quanto riguarda leona lewis beh lei è di un altro genere e nn so come fate a paragonare due artiste completamente diverse.leona va sul romanticismo,questa sul sesso .Due pianeti diversi cosi che a me nn dispiace perchèmi piacciono tutte e due.ma se devo decidere delle due premio l’art di leona lewis che sa emozionare,sa cantare benissimo dal vivo e per venere nn mette certo le gambucce da fuori alla bad boy che è un mix di video alla shut up and drive di riri e we reak the daws di michelle williams.cmq sia paragoni o meno ,qui dentro ci sono troppe differenze e troppi paragoni e a me nn piace proprio,

  • angelosolitario92

    io questo album lo amo! qnd uscirà in america badboys spaccherà sicuro!

  • GEM

    Diciamo che non scomoderei affatto miss Toni Braxton… Per quanto la Burke abbia una bella voce sono su due pianeti diversi. Col paragone ci perde.

  • dan

    ti sei dimenticato la traccia + bella!!!! All Night Long

  • beyonce_thebest

    Cmq entrambe hanno aspettato un anno per pubblicare l’album, sia leona ke alexandra…Nn capisco xkè hai scritto ke Alex a differenza di Leona ha aspettato di +, xkè se proprio dobbiamo dirla tutta l’album di leona è uscito il 9 novembre quindi qualche settimana dopo quelli di Alex

  • Phil

    già.. ;)

  • domenico

    carissimo moderatore come mai non promuovi the silence il pezzo piu bello del cd una vera perla e poi carissimo i wil be tu parti prevenuto perche alexandra viene da un realyty in italia abbiamo gente come noemi alessandra amoroso e noemi che vanno forti in classifica ma che razza di musica ascoltate il cd della burke e uno dei migliori ammettelo

  • Phil

    L’album è bellissimo, l’attesa ha dato i suoi buoni frutti. Sì, è vero OVERCOME ricorda YOU’LL NEVER BE ALONE di Anastacia… cmq già dal primo ascolto avevo notato anch’io questa particolare sonarità…eheheh che mi ha subito riportato alla mente ANASTACIA. :)

  • gio88

    coem cantante preferisco lei alle lewis an ke se non mi esprimo sull’album , bad boys cmq mi piace molto!

  • IwillBe

    Premessa: sono partito prevenutissimo all’ascolto di questo disco e ascoltandolo bene mi sono un pò addolcito.
    Non tengo mai delle parole bellissime per le figlie dei reality, le trovo tutte piuttosto omologate, cantano nella stessa maniera, tutte con voci molto pulite che cantano molto “all’Americana” e i dischi che fanno sono tremendamente pop.
    Il disco di Alexandra non fa differenza, è tremendamente pop e scontatuccio, tuttavia c’è qualcosa di gradevole e che le dà quella puntina di spessore e valore che non mi aspettavo.
    Ha una voce profonda, mi piace molto, più della Lewis (per quanto la Lewis sia un caso straordinario ed altre come Alexandra si trovino più facilmente).
    Penso che un giorno potrebbe arrivare a convincermi Alexandra ma oggi la trovo solo l’ennesima X-girl che la fanno sedere e le costruiscono tutto attorno, ed io a tutta questa artificiosità non ci sto, la musica è arte e non cervello o “trendy sound”.
    Il mio voto è 6+ / 10.

    _Loray_

  • leodekten

    lei mi piace davvero tanto….sarà perchè la sua voce, come ha detto rnbjunkie, ricorda quella di toni braxton che io reputo un delle migliori al mondo!!!
    fatto sta che piano piano apprezzo sempre di più alex e anche l’album mi è piaciuto da subito!!!
    le auguro il meglio!!!

  • upgrade_u

    sono completamente d’accordo con te, le mie preferite sono “the silence”, “goodnight, good morning”, “it’s over” (altra bonus track molto carina)
    “overcome” è simile a “you’ll never be alone” di anastacia ;)

  • womanizer93

    FINALMENTEEEEEEEEEEE!
    l’attendevo con anzia! sono d’accordissimo con te su quasi tutto…
    l’album è magnifico e sono convinto che se si sceglie bene potra fare successo anche in USA! Alexandra a me piace molto di iu di leona! forse xke leona mi ha gia stancato leona è solo 1 stile mentre Alexandra è piu di uno stile e molto piu pop!
    io avrei dato 4/5!