Superbowl, l’evento mediatico sportivo più importante degli Stati Uniti, quest’anno hanno vinto lo “scudetto” del Football Americano i NY Giants! Ma il Superbowl vuol dire anche esibizioni musicali, quest’anno devo dire che il pre-show di Alicia Keys valeva molto di più del “di solito” più importante Half-Time break, dove invece si è esibita quest’anno nel suo ritorno dopo 11 anni Paula Abdul con la sua “Dance Like There’s No Tomorrow”.

Alicia ha offerto uno spettacolo ottimo, oramai la conosciamo a menadito e quando si tratta di live ci mette sempre tutta l’anima, devo però dire che anche lei si sta esponendo veramente ad ogni evento, ogni tv, da diversi mesi a questa parte… forse la gente potrebbe stufarsi, io personalmente provo un po’ di noia a sentire “No One” semplicemente perchè oramai la sento veramente da tantissimi mesi… ad ogni modo esibizione eccellente, sarà anche ai Grammy…

Nel Half Time una Paula Abdul veramente titubante, certo non sarà facile per lei tornare su un palco dopo così tanto tempo, la canzone è secondo me una canzone tipicamente… Jennifer Lopez ci stava benissimo in “Brave” secondo me…. eppure sta avendo più successo che qualsiasi estratto di Brave della Lopez… mah.. strano mercato quello americano ultimamente! Coreografia carina, esecuzione veramente pessima giudicando l’elemento, una delle più brave ballerine e coreografe della fine degli 80’s.

12 Commenti

  1. alicia è bravissima davvero ma questa esibizione era (e sono buono) 80% playback. Non lo dico perchè ha cantato bene (so bene che sa cantare bene dal vivo) ma perchè era evidentissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here