alicia-keys-new-song-8726fdaf-8e5a-4d62-968f-a82f043e038e

Per fortuna esistono ancora artisti come Alicia Keys che, in un panorama musicale fatto all’80% della solita minestra, continuano a reinventarsi e mettersi in gioco.
In primavera la diva neo soul ha pubblicato In Common, una traccia inedita attraverso la quale ha potuto mostrare al mondo non solo la sua innovazione dal punto di vista musicale, ma ha fatto anche da specchio a quella che è diventata la sua nuova immagine, spogliata da trucco perché:

“Volevo solo condividere un mio pensiero: il trucco è uno dei modi con cui copriamo noi stessi. Cosa succede se non voglio mettere più trucco, tacchi, e certi vestitini? Stiamo cercando di uscire dai nostri stereotipi. Sto cercando di lavorare su me stessa così da potermi amare il più possibile” (QUI per leggere l’intervista completa).

Alicia è un’artista che, in molti anni di carriera, non è mai scesa a compromessi ed ha fatto chiaramente capire che certo non lo farà con la sua sesta fatica discografica, HERE, in uscita il 18 novembre (QUI i dettagli).
HERE conterrà ben 18 tracce, tra le quali le già condivise Hallelujah (QUI), Blended Family e, appunto, In Common (QUI).
A queste si aggiunge un altro brano premierato dalla star di No One venerdì 28 ottobre, già disponibile su Spotify e acquistabile in tutti gli store digitali.
Si intitola Holy War e si presenta come una downtempo spogliata, come l’immagine della donna, di tutte le produzioni e correzioni musicali che potrebbero finire per rendere meno genuina l’interpretazione vocale.
Nelle strofe la voce di Alicia è libera da ogni limite, accompagnata dal suono aspro della chitarra acustica. Solo nei ritornelli si aggiungono le percussioni, che creano un’enfasi maggiore.

Senza dubbio ci troviamo di fronte ad un’altra ottima canzone, quinto tassello di quello che si preannuncia essere uno degli album più particolari e autentici del 2016. Senza dubbio.
Che ne pensate di Holy War?

Testo

[Verse 1]
If war is holy and sex is obscene
Then we got it twisted in this lucid dream
Baptized in boundaries, schooled in sin
Divided by difference, sexuality and skin

[Pre-Chorus 1]
So we can hate each other and fear each other
We can build these walls between each other
Baby, blow by blow and brick by brick
Keep yourself locked in, yourself locked in
We can hate each other and fear each other
We can build these walls between each other
Baby, blow by blow and brick by brick
Keep yourself locked in, yourself locked

[Chorus]
Maybe we should love somebody
Maybe we could care a little more
Maybe we should love somebody
Instead of polishing the bombs of holy war

[Verse 2]
What if sex was holy and war was obscene
And it wasn’t twisted, what a wonderful dream
Living for love, unafraid of the end
Forgiveness is the only real revenge

[Pre-Chorus 2]
So we can heal each other and fill each other
We can break these walls between each other
Baby, blow by blow and brick by brick
Keep yourself open, yourself open
We can heal each other and fill each other
We can break these walls between each other
Baby, blow by blow and brick by brick
Keep yourself open, you open

[Chorus]
Maybe we should love somebody
Maybe we could care a little more
Maybe we should love somebody
Instead of polishing the bombs of holy war

[Outro]
What if love was holy and hate obscene
We should give life to this beautiful dream
Cause peace and love ain’t so far
If we nurse our wounds before they scar
Nurse our wounds before they scar

Traduzione

Se la guerra fosse sacra e il sesso fosse osceno

Dopo sapremmo di essere impigliati in questo sogno sapendo di sognare

Battezzati nei confini, educati al peccato

Divisi dalle differenze, dalle sessualità  e dalla pelle

Possiamo odiarci a vicenda e avere paura di l’un l’altro

Possiamo costruire muri tra ciascuno di noi

Baby, colpo su colpo e mattone su mattone

Tieni te stesso chiuso dentro, te stesso chiuso dentro

Possiamo odiarci a vicenda e avere paura di l’un l’altro

Possiamo costruire muri tra ciascuno di noi

Baby, colpo su colpo e mattone su mattone

Tieni te stesso chiuso dentro, te stesso chiuso dentro

Forse dovremmo amare qualcuno

Forse possiamo preoccuparci un pò di più

Forse dovremmo amare qualcuno

Invece di lucidare le bombe della guerra santa

Cosa succederebbe se il sesso fosse sacro e la guerra oscena

Questo non ci terrebbe impigliati, che fantastico sogno

Vivendo per amore, non avendo paura della fine

La comprensione sarebbe la vera vendetta

Allora possiamo guarirci l’un l’altro e riempirci a vicenda

Possiamo rompere i muri tra di noi

Baby, colpo su colpo e mattone su mattone

Tieni te stesso aperto, te stesso aperto

Allora possiamo guarirci l’un l’altro e riempirci a vicenda

Possiamo rompere i muri tra di noi

Baby, colpo su colpo e mattone su mattone

Tieni te stesso aperto, tu aperto

Forse dovremmo amare qualcuno

Forse possiamo preoccuparci un pò di più

Forse dovremmo amare qualcuno

Invece di lucidare le bombe della guerra santa

Cosa succederebbe se l’amore fosse sacro e l’odio osceno

Dovremmo dare la vita per questo sogno

Perché la pace e l’amore non sono così lontane

Se curiamo le nostre ferite prima che si cicatrizzino

Curiamo le nostre ferite prima che si cicatrizzino

  • TheGOAT

    Vocalmente non si discute, ma questa nuova faccenda del trucco a me far ridere a dir poco. Che me ne importa che una ora non mette il trucco? In tante lo fanno, dov’è la notizia? Il trucco è un modo per coprire noi stesse è un delirio di stupidità perchè se il tuo aspetto fisico copre la tua personalità significa che non ce ne hai di personalità, e poi francamente, se 2 dita di trucco t’impediscono d’amarti significa che sei paranoica perchè dai così tanta importanza all’aspetto fisico e non a quello che potesti offrire come persona. Sfatiamo questo mito, non mettere il trucco NON E’ una rivoluzione perchè il trucco non è una “barriera”, se non metti il trucco non sfati nessun tabù e non darai più “potere alle donne” e non dovrebbe fregare a nessuno di questa faccenda. Il fatto che la gente rimarca questa cosa, che è solo una trovata pubblicitaria tra l’altro, invece rimarca solo la falsità dell’industria musicale, come se ce ne fosse bisogno.

    • nowisthemoment

      Veramente queste sono tutte tattiche per fare notizia senza che ti fai troppi ragionamenti, oltre che parallelamente lanciare un messaggio.. a quanto pare la tattica sta funzionando perche ti sei fermato a riflettere sulla cosa, criticare ecc., poi ne parlerai con qualcuno facendo pubblicità e così via 😂 traguardo raggiunto

      • Sinceramente non ho capito di cosa parli….tattiche? boh io ho solo espresso un parere su un disco, se poi il parere deve essere per forza positivo, questa è una cosa che non sapevo….però credo che non sia giusto fare un commenta del genere, anche perchè io non ci guadagno niente a scrivere bene o male, scrivo perchè mi piace scrivere e perchè mi piace la musica…però di musica dovremmo parlare e su questo sito non è che se ne parli molto devo essere sincero.
        Comunque se ’96 sta per la tua data di nascita forse tu i green day come erano prima non li conosci o non te li ricordi, magari (ri)sentendoli puoi captare la differenza. Ad ogni modo prima di sparare sentenze a cavolo rifletti sul messaggio che c’è dietro si parla di musica, non di una mia voglia di fare chi sà che cosa…..quindi non ci sono tattiche, è solo una valutazione e se la tua non è uguale alla mia, non fà niente, ma rifletti prima di criticare, io il disco l’ho sentito e risentito prima di scriverci su.
        Pensavo che le opinioni non dovessero essere per forza uguali alle tue….

  • Caleb

    Questo suo nuovo album si preannuncia davvero eccezionale, tutti i singoli rilasciati sin ora mi piacciono un sacco… mi sa che questo album sarà uno dei miei prossimi acquisti musicali!!! Grande!

  • nowisthemoment

    Alicia grazie di esistere ❤️❤️ Un album VERO, un’artista VERA, le canzoni uscite fino ad ora sono una più bella dell’altra con ottime basi strumentali prive di qualsiasi suono finto ed elettronico, splendidi testi e significati! Si preannuncia l’album dell’anno! Per fortuna davvero che c’è lei! Si supera ogni volta

  • Enna

    brano commovente