Concludiamo il capitolo “Sex and the City 2” con il nuovo brano registrato da Alicia Key per la colonna sonora del film. Si tratta della cover di “Rapture”, brano del 1981 estratto dall’album “Autoamerican” dei Blondie. Devo dire che il pezzo è davvero interessante e dimostra ancora una volta la versatilità di Alicia che ha le potenzialità per spaziare da un genere all’altro con disinvoltura, proprio come fece nel 2008 con un’altra colonna sonora, quella di James Bond.

“Another Way To Die” è una canzone rock trascinante ed energica che dal vivo rende ancora di più che nella versione digitale. Chissà se in futuro Alicia deciderà di sperimentare nuove atmosfere e sonorità all’interno del prossimo disco ? Sarebbe interessante secondo voi ? Che ne dite del brano ?

6 Commenti

  1. Io credo che Alicia possa fare della musica più rockeggiante perchè se lo può permettere (v. Another Way To Die) e poi anche perchè se la cava molto bene

  2. l’originale è imbattibile…;)anche se la versione di alicia è gradevole.
    Preferisco cmq che si butti sul rock (un’altra collaborazione ocn jack white sarebbe il massimo)piuttosto che sulla dance.
    Vi ricordate il risultato eccellente di “gimme shelter” fatto per il live earth?

  3. Fantasticaaaa!!!! Io la trovo davvero bella a me Alicia m sorprende sempre + questa cover è bellissima e potrebbe far bene anche in classifica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here