Sarà disponibile dal 5 maggio il nuovo album di Anastacia “Resurrection”. Il disco è stato anticipato oggi dalla release del primo singolo “Stupid Little Things”, con un video ed il rilascio digitale su iTunes. Senza perdere tempo amazon UK ha già rilasciato degli snippet della versione standard del nuovo attesissimo album di comeback della star americana, una delle più belle voci della scena contemporanea.

Clicca qua per ascoltare le anteprime di Resurrection

Da quello che possiamo intuire dalle anteprime sembrerebbe che Anastacia voglia di nuovo abbracciare i suoi fans con delle canzoni molto emotive ed una cura particolare delle vocalità. Una svolta di ritorno verso le origini dei primi album, ed un passo indietro da “Heavy Rotation” che ad oggi è stato l’album di Anastacia meno riuscito e meno apprezzato.

Attendiamo con ansia e speranza il 5 maggio. E voi?

16 Commenti

  1. E’ da tanto tempo che aspetto questo fantastico ritorno e non ho intenzione di rovinarmi la sorpresa! ;) tanto a me basta sapere che quest’album è PURO SPROCK! <3 quindi l'album sarà strepitoso! <3 W ANASTACIAAAAA!!!! :D

  2. dalla preview ecco le song che mi incuriosiscono: 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10… diciamo tutte!!!!! cmq noto che si è buttata molto sul sentimentale, sull’emotività… brava brava davvero ;)

  3. CANTANTE VERA. VOCE VERA. MUSICA VERA. LE gallinelle baraccone che hanno saturato il mercato negli ultimi 5-6 anni devono solo ascoltare e imparare. Ho preordinato quest’album su iTunes e penso saranno i soldi meglio spesi in musica in quest’anno. Grandissima Anastacia. Ora vogliamo Lifeline come secondo singolo e tanta promozione televisiva in Europa, Sudamerica e Oceania.

  4. staring at the sun, lifetime, apology, stay, broken wings sembrano essere le vere perle del disco, promette benissimo, un ritorno nelle charts assicurato, peccato che su amazon non si possa ancora preordinare la copia “fisica” ufff -_-

  5. I pochi secondi di tutte le canzoni dalla preview già fanno capire che tipo di Album sarà. Sinceramente mi aspettavo che sarebbe stato un Ritorno con la “R” maiuscola ed era anche ora, per una cantante di questo calibro come Anastacia, ritornare ad essere apprezzata da persone che non la seguono, come i fans. La sua forza nel salire sempre a galla, nel far sentire sempre la sua voce da una speranza a molte persone, che non bisogna arrendersi mai nella vita e ovviamente questo lo spiega anche nelle sue canzoni : il singolo “Stupid little Things” ne è esempio. Per quanto riguarda le altre hit del CD a mio parere hanno tutte un sound molto malinconico ma al tempo stesso pieno di passione, alcune sanno già di “singolo”, per poi esplodere nel ritornello (che nelle preview è disponibile solo per alcune) che trasporta e si ferma nella mente di chi ascolta. Non mancano i classici acuti della cantante che sono un marchio di fabbrica ormai sempre ben accolto da tutti, e virtuosismi (che si sono scoperti in Heavy Rotation) in canzoni come Apology. Come ci ha promesso lei questo è davvero un album che spaccherà sul vero senso della parola, spero continui sempre così… Anastacia vale, molto! e merita la fama ma sopratutto il bene di tutti quelli che in pochi anni di assenza l’hanno sottovalutata!

  6. La voce più bella al mondo è tornata… Sará un album strepitoso e il singolo Stupid Little Things è superlativo!!! Bentornata Queen of Sprock

  7. Premettendo che io preferisco l' Anastacia fortemente rock, (la panterona di Left Outside Alone per intenderci) e premettendo che mi piacciono tutte le sfumature della sua voce (soul, rnb, funky) questo lavoro abbraccia un concetto ancora più profondo e vasto, lasciandosi alle spalle sia la giocosità di Heavy Rotation sia i restanti capolavori della sua carriera. E devo dire che ancora più ballad, accompagnate dal pianoforte non mi dispiacciono affatto. E' il caso di dirlo "…e resurrezione fu". Io credo che le canzoni più forti siano quelle della deluxe, quella Resurrection mi ispira una Sick And Tired Vol.2 — quindi credo che sia stata una mossa di marketing per far comprare sia la normale versione strappalacrime che la più vasta e potente deluxe. Ci tocca aspettare il 6 maggio per decretare. Stay Tuned @RnbJunk

  8. Solo con un album cosi poteva riconquistarmi dopo che per anni dopo heavy rotation l’ho abbandonata e spero ci riesca davvero perché a me l’Anastacia di cui andavo pazzo manca tantissimo

  9. Sembra davvero un bell’album. Dalle anteprima l’unico singolo potente ed estremamente radiofonico mi è parso il primo singolo estratto, mentre mi hanno colpito particolarmente Stay ed Apology. Ovviamente non è che si possa giudicare un brano da una preview e con un solo ascolto così, però questa è stata la prima impressione. Quello che secondo me è importante in un album è che sia piacevole da ascoltare, senza nulla che storpi o che ci siano le canzoni che “bisogna saltare”, ci sta che ci siano brani meno belli o meno incisivi, ma che nel sommato lo si noti poco è davvero importante. A me pare che Anastacia abbia messo su un bel lavoro, ma ora la aspetta la parte più interessante del suo lavoro, la promozione con performances, solo da queste si capirà se lei sia davvero tornata a stare bene.

  10. Ma non le ascolterò mai!!! È prestissimo , ma perchè adesso sta facendo la precipitosa già mi sembrava troppo presto per i titoli dei brani addirittura le anteprime a 2 mesi dalla release

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here