Dopo aver rilasciato il singolo interpretato assieme a Sia “Battle Cry“, ora Angel Haze ha voluto darci un ulteriore assaggio del suo talento tornando a promuovere un suo brano da solista. La rapper britannica, che attualmente sta tentando di emergere nello scenario hip hop al femminile, ha pubblicato lo scorso 30 dicembre il suo album di debutto “Dirty Gold”, un disco con cui purtroppo non è riuscita a sfondare nelle classifiche, debuttando alla no.195 nella classifica britannica. Nonostante ciò, l’artista continua a promuovere questo progetto rilasciando un ulteriore buzz single: “A Tribe Called Red”, traccia prodotta dall’omonimo gruppo di producers canadesi.

Il brano è una uptempo hip-hop in cui l’artista ci mostra tutto il suo flow con rime pungenti, destinate a colpire tutti coloro che l’hanno criticata o che comunque non hanno creduto in lei, i quali saranno a suo dire destinati a rimpiangere questo loro comportamento nel momento in cui arriverà al successo. Negli ultimi giorni l’artista ha deciso di rilasciare anche un videoclip per questa canzone, una clip la quale è stata caricata non su VEVO ma sul canale ufficial del magazine ID. Nel video possiamo osservare l’artista interpretare il suo brano in una stanza dalle mura grigie, il tutto in stile B/N. Si tratta di un video dal budget molto risicato ma adeguato per supportare un semplice buzz single. Eccovi il videoclip, che ne dite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here