anna-tatangelo-i-migliori-anni-2016-2xx

Anna Tatangelo negli ultimi mesi sta sperimentando un po’ di ruoli diversi nell’ambito del mondo dello spettacolo. La cantante italiana, con all’attivo 6 album ed hit abbastanza note, quest’anno ha debuttato come conduttrice sul piccolo schermo affiancando Carlo Conti nella conduzione del noto programma “I Migliori Anni”, varietà che ripropone la musica che andava in voga nel Bel Paese nel secolo scorso per intrattenere soprattutto un pubblico di una certa età, ed in cui la Tatangelo ci ha anche proposto ottime cover di classici della musica internazionale.

Ebbene, dopo averla vista sul piccolo schermo in un ruolo che tutto sommato non la portava lontano dalle sue origini di cantante, Anna a breve debutterà anche sul grande schermo in un ruolo che non ha proprio nulla a che vedere con la musica, né tantomeno con quello del musical. La Tatangelo reciterà infatti da protagonista in “Natale Al Sud”, cinepanettone targato Massimo Boldi, e dunque una commedia che si preannuncia caratterizzata da una comicità “bassa” e popolare, alla portata di un pubblico ampio, ed un potenziale successo al botteghino italiano.

Checché se ne dica, al di là delle polemiche che si susseguono ogni anno per via del tipo di comicità di questi film, da molti giudicati volgari, i cinepanettoni di Boldi riescono sempre ad incassare cifre altissime, tuttavia non è detto che questo basti per farsi una buona reputazione a livello cinematografico, dunque anche se questo suo primo ruolo sarà già da protagonista è chiaro che Anna dovrà fare ancora altra gavetta se vorrà lanciare la sua carriera anche in questo senso. Voi andrete a vedere questo film? Supporterete Anna in questa sua nuova avventura?

4 Commenti

  1. no vabbé, pure dei panettoni di anna si parla, ma non di “Science agrees” l’album della band di Dolores O’riordan, l’ex Cramberries. Stupendo

  2. anna ha talento ma l’italia la vede solo come moglie di gigggi. e che si accontenti di questo! non se ne può più di vederla fare di tutto e di più pur di ottenere una nuova hit!!!!!!!!

  3. Per me il mondo dello spettacolo si divide in due macrocategorie: quelli che sono famosi per ciò che fanno e quelli che fanno la qualunque per essere famosi. Purtroppo la nostra Anna appartiene alla seconda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here