Una serata da ricordare quella di giovedì per Ariana Grande che, a soli 20 anni, ha potuto condividere il palco e soprattutto reggere il confronto con alcuni ‘pesi massimi vocali’ come Jill Scott, Patti LaBelle, Janelle Monàe e Melissa Etheridge… e come se non bastasse dinanzi al Presidente degli Stati Uniti Obama e alla First Lady Michelle!

Stiamo parlando dell’evento ‘Women Of Soul: Performances At The White House’, che andrà in onda (in America) in versione integrale il prossimo 7 Aprile.

La giovane cantante sembrava comprensibilmente nervosa, ma è riuscita comunque a proporre una ‘Grande’ performance vocale quando ha interpretato “I Have Nothing” di Whitney Houston e la sua “Tattooed Heart”, per raggiungere successivamente le sue più navigate colleghe sopracitate per la performance di “Proud Mary”.

Guardate il video e diteci la vostra:

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here