ariana-iheart-2016

E’ tornato l’iHeartRadio Music Festival per la sua sesta edizione e, puntualmente, arrivano i video delle performance delle due serate di uno degli eventi musicali live più seguiti negli Stati Uniti d’America.
Ogni anno nel mese di settembre Las Vegas accoglie decine di artisti che con le loro performance animano il palco, in questo caso quello della T-Mobile arena (quasi 20.000 posti).

Le scelte degli ospiti giustamente tendono ad accontentare svariate fasce d’età e diverse generazioni di fruitori musicali; una scelta che, sebbene potrebbe sembrare scontata, non lo è affatto. A tal proposito l’organizzazione quest’anno ha chiamato dei grandi della musica quali U2, Sting e Billy Idol, ma non ha rinunciato nel contempo a far felici i fans più giovani, invitando una delle teen idol più amate del musicbiz, la cantante ed attrice Ariana Grande. 

Ariana ha concesso il bis all’iHeartRadio Music Festival, essendo già salita sul palco nell’edizione del 2014 in compagnia del rapper Childish Gambino. Mostrando una buona grinta la giovane ha regalato al pubblico uno show coinvolgente e di ottima qualità, presentandosi con il suo solito look a frangetta ed una giacca gialla oversized, sullo stile di quelle che ha indossato nelle sue ultime uscite.

Si comincia con il suo penultimo singolo, Into You, che in classifica ha faticato ad ingranare. Buona la performance vocale, non che sia una sorpresa visto che siamo tutti a conoscenza delle sue ottime doti.
La scaletta del mini-concerto prosegue con un altro brano tratto dall’ultimo album, Dangerous Woman (QUI la nostra recensione). Si tratta di Be Alright, un brano che ancora non riusciamo ad apprezzare appieno, nonostante la buona interpretazione offerta.

La Grande ha scelto poi di cantare Everyday, traccia che vedere la collaborazione del rapper Future (non presente con lei sul palco). Si torna indietro al suo secondo album in studio My Everything con il singolo Break Free, con la partecipazione del DJ Zedd (tra gli ospiti del festival). Non poteva mancare Side To Side, nella quale forse ha offerto la sua miglior esibizione della serata, per chiudere il tutto con la title track di Dangerous Woman, altra buonissima performance vocale.

Insomma, un buon assaggio per tutti coloro che andranno a vederla nel Dangerous Woman Tour, che prenderà il via il 2 febbraio a Phoenix (QUI per saperne di più). A seguire il video del suo show:

  • GG

    Into You è tra i migliori singoli di questo 2016, più lo ascolto e più mi piace….mi dispiace che non sia esploso nelle classifiche, meritava tantissimo!

  • Miky

    Quando ha cantato Break free si capiva che come singolo era una spanna sopra tutti quelli usciti nell’ultima era.. dovrebbe ritornare a quel sound e quell’energia..