Nonostante la giovane età, Ariana Grande può vantare di moltissimi successi, dopo soltanto tre anni di carriera e tre album pubblicati. Ultimo in ordine cronologico, un record targato VEVO.

ariana-grande-2016-republic-02-billboard-1548-650

Anche se non è riuscito a vendere quanto sperato, fino ad oggi, a più di cinque mesi di rilascio, non sono ancora state vendute 800 mila copie, l’ultimo disco di inediti della cantante, Dangerous Woman, si è rivelato un vero successo per quanto riguarda i singoli estratti e, soprattutto, per quanto riguarda i video. Infatti, tutti i visual di quest’era sono stati certificati Vevo Certified per aver superato 100 milioni di views sul canale ufficiale della cantante su YouTube.

Il primo video a superare questo importante traguardo è stato quello del lead single “Dangerous Woman”, il quale attualmente vanta di più di 260 milioni di visualizzazioni. A ruota, l’hanno seguito anche il secondo e il terzo estratto dal disco, “Into You” e “Side To Side”, i quali video transitano a circa 270 milioni di views entrambi. Ultimo in ordine cronologico “Let Me Love You”, unico singolo promozionale dell’ultima era discografica della Grande, il quale ha ricevuto la certificazione Vevo proprio in questi giorni.

Se si può considerare un estratto di Dangerous Woman visto che fa parte a tutti gli effetti della tracklist della versione giapponese del disco, anche “Focus” ha raggiunto la Vevo Certified, il cui video ora ha più di 500 milioni di visualizzazioni, views che però non sono tramutate in vendite.

Un record che pochi altri possono vantarsi di aver superato. Un vero e proprio successo, accreditato, almeno nel caso di Ariana, all’incredibile sex appeal della cantante, la quale si gioca la carta della sensualità in ogni suo video, da “Problem” in poi. Inoltre, la Grande può vantare di un seguito veramente enorme di teenager, i quali preferiscono guardare i video su Youtube che comprare l’album o i singoli su iTunes.

Voi che ne pensate di questo nuovo incredibile record superato da Ariana?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here