ariana-grande-country7

Ad un primo impatto, sembrerebbe proprio che Ariana Grande non abbia assolutamente nulla a che vedere con la musica country. La ragazza nella sua carriera ha sempre pubblicato musica che oscilla fra pop, R&B e dance, e dunque mai nessuno si sognerebbe di immaginarla imbracciare un banjo, indossare un cappello da cowgirl e cantare un brano country, meno che mai un inedito. Ed invece, stando a quanto rivelato dalla stessa cantante, una possibilità che questo avvenga c’è.

Durante un’intervista concessa per Entertainment Tonight, Ariana ha infatti pronunciato le seguenti parole:

Mio nonno ha sempre desiderato che io facessi qualcosa nell’ambito della musica country. Non so se accadrà per davvero. Quel che è certo è che se un’opportunità del genere bussasse alla mia porta, la mia risposta sarebbe sicuramente “diavolo, si!”. Inoltre, dato che mio padre era un grande fan di Dixie Chicks, posso confermare che il suo è il tipo di country verso il quale sarei maggiormente propensa.

Un’intervista che spiazza non poco quella di Ariana Grande, dalla quale francamente non ci saremmo aspettati un’uscita del genere. Del resto, negli ultimi anni sono stati molti i cantanti dalle origini musicali non prettamente country che si sono avvicinati molto al genere: pensiamo a Justin Timberlake, Backstreet Boys o Kelly Clarkson. Che Ariana Grande sia la prossima popstar a farsi sedurre dal fascino di questo genere musicale, tuttora apprezzatissimo in America e che vede album completamente permeati in esso vendere milioni di copie? Secondo voi sarebbe credibile in queste vesti o perderebbe in partenza?