rihanna-r8-unveil

Solo ieri vi abbiamo mostrato la copertina ufficiale dell’ottavo studio album di Rihanna, intitolato “ANTi“. Realizzata da Roy Nachum, la cover mostra Rih da bambina con un palloncino in mano ed una corona che le copre gli occhi. La Diva ha definito la creazione come la “più bella copertina che avesse mai realizzato“. Riguardo al concept dell’album ed alla scelta del titolo e della copertina, ecco le parole del team di Rihanna:

Anti – una persona che si oppone ad una particolare politica, attività o idea

Nella collaborazione con Roy Nachum, Rihanna ha cambiato la storia delle copertine. Continuando a seguire i suoi istinti, il suo lavoro crea impatto, facendo esattamente l’opposto di ciò che il pubblico si aspetta.

L’immagine ha suscitato reazioni differenti, c’è chi la ha apprezzata per il significato e l’anticonformismo, chi invece l’ha bastonata giudicandola orribile.

Il punto è questo: la cover è un semplice rifacimento di un’opera creata precedentemente dall’artista Nachum. Guardate questa immagine:

bbbbbc

Si potrebbe pensare dunque che le parole del team siano una presa per i fondelli: Rihanna non ha partecipato minimamente all’ideazione del concept, ma si è limitata a scegliere una creazione dell’artista e farla riproporre con lei come protagonista. Un riciclo di idee insomma.

Ma quale anticonformismo? Quale creatività? Il concetto per me non funziona per una moltitudine di ragioni. Per prima cosa, gli innovatori dovrebbero proporre idee originali che portano avanti la cultura. Non riciclare, schiaffare vecchie idee su Instagram sperando che nessuno se ne accorga.

Musicalmente parlando, Rihanna vorrebbe spacciarsi come artista creativa ed innovativa, ma siamo sempre lì. Per quella che è la mia visione, lei è una delle cantanti più manipolate ed assolutamente commerciali che esistano sul mercato. Lei canta quello che le viene presentato, cambia colore di capelli, lascia fare al team il suo lavoro, poi incassa denaro e premi. Si spaccia per artista più seria ora solo perchè si è affidata alla produzione di Kanye West, e questo cambio di immagine (neanche tanto coerente alla fine) ha un motivo ben preciso, ossia che la canzoni danzereccie erano in fase di stanca, come dimostra la pausa che si è presa dalle scene musicali e le vendite degli album inferiori rispetto al passato.

Secondo me, ciò che è accaduto con la cover dell’album a mio modo di vedere è esemplificativo di tutta la sua arte… altro che istinti creativi!

Voi che cosa ne pensate? Rihanna può essere definita come un’artista creativa ed innovativa oppure no?

  • MikJosè

    Molti degli articoli scritti su questo sito riguardanti Rihanna, sono fatti per smentirla.
    Rihanna ha ripreso il lavoro realizzato da Roy Nachum, vedendo che quel lavoro poteva esprimere il concetto di ANTI.
    (R8) il nuovo album di Rihanna ha un suono diverso anticonformista rispetto al “solito” sound pop.
    Rihanna ha affermato inoltre che il suo nuovo lavoro gravitava verso la musica che la rappresentasse «onestamente» in quel momento, mettendoci dentro pezzi di se.

  • Tommy

    Ma pare che si sono scordati che Rihanna l’unica mezza volta che ha voluto provare a fare qualcosa di piu personale e meno commerciale ha quasi floppato (Rated R) e ora che ci sta riprovando sta andando anche peggio.
    Perchè spacciarla per chissá quale artista impegnata quando in realtà tutti sanno che Rihanna è una cantante (perchè canta solo) commerciale… tra l’altro senza rivali nel suo ambito.. Boh

  • TheGOAT

    Ma perchè esiste qualcuno che pensa che Rihanna faccia qualcosa nei suoi dischi a parte cantare ?

  • Ik

    Io non ho mai visto Rihanna come un’artista anticonformista. Forse mi sbaglierò,non la seguo moltissimo,però se mi dovessero chiedere il nome di un artista anticonformista non farei il suo di sicuro.

  • Veronica (shadesofwrong)

    Ecco perchè a me non piacciono le cover senza la faccia del cantante!

  • Suga Mama (I’m A Mess)

    L’articolo (scritto coi piedi tra l’altro) sembra solo dire che non ti piace Rihanna. Certo lei non partecipa per niente ai suoi album (tranne Rated R) anche se in quest’album io l’ho vista un po’ impegnata e meno spinta dalla casa discografica (senò l’album sarebbe uscito nel 2013-2014, il suo team non avrebbe mai lasciato aspettare 3 anni che mo diventano quattro. Io apprezzerei il suo sforzo di fare qualcosa invece di condannarla, magari l’album sarà molto bello (io voglio solo Higher).

  • Kristi Kurmaku

    Sinceramente la trovo abbastanza inquietante….e troppo “illuminata”. Non so, non la trovo per niente “swag”(?) Non è sicuramente la copertina di una che canta “bitch better have my money” 😏 adoro il suo stile, il suo essere icona nel campo della moda ecc però, suvvia, abbiam tutti sentito cantare Rihana dal vivo. Non vale nemmeno 10 euro. E da anni ormai i suoi pezzi più belli sono il risultato di collaborazioni con i veri Big del mondo della musica, non fa un pezzo decente (da sola) dall’88

  • Inizio dicendo che sono felicissimo di sapere un titolo e la copertina del progetto, insieme a LG5, che attendo maggiormente.
    Per quanto riguarda la copertina in sè e il resto dell’articolo, trovo la copertina molto bella e l’ispirarsi a qualcosa di prodotto in precedenza lo vedo come una bella cosa. Penso che Rihanna sia sì molto gestita e manipolata, ma credo che se vuole ce la fa a fare da sola, vedi Rated R che è un Capolavoro con la C maiuscola. Non penso che dobbiamo fermarci al fatto che la copertina sia un semplice remake di un’opera già esistente, secondo me dovremmo aspettare di ascoltare il progetto per valutarlo e valutare se c’è più Rihanna rispetto ad altri album come Talk That Talk (album che adoro ma che di Rihanna ha poco).
    Anzi spero che questo porti popolarità all’artista che ha realizzato la copertina.

  • Luca

    Che sito patetico, a mai più.

  • Safaffa

    Il concetto “non giudicare mai un libro dalla copertina” lo si potrebbe applicare a questo punto anche per gli album.
    Davvero pensate che lei credesse che nessuno se ne sarebbe accorto citando lo stesso autore di copertina e quadro? Quando Katy Perry ha chiesto a Will Cotton di realizzare la cover di Teenage Dream non mi pare si fecero questi drammi, anzi è stato l’artista a guadagnarci in popolarità dato che la stessa Katy l’ha menzionato più volte! Oppure il concept di Artpop di Lady Gaga non è basato sull’opera di Botticelli “La Nascita di Venere” e la stessa copertina ne ha una citazione realizzata da Jeff Koons? Alla fine, si tratta solamente di cover di album di musica!
    Poi sicuramente mettersi in prima linea nella realizzazione di un cd è un (grande) valore aggiunto, ma non pensate di giudicare le qualità – artistiche o non – di Rihanna e compagnia cantante solo nel vedere i credits nelle loro canzoni. Elvis Presley in tutta la sua discografia figura come songwriter in solo una manciata di canzoni eppure è nella storia della musica – e di esempi simili ce ne sono tantissimi. Magari sono loro a decidere la direzione che un album deve prendere, ma sono cose di cui noi non dobbiamo avere la presunzione di sapere come si evolvono dato che nessuno di noi si trova a lavorare dietro le quinte con loro.

  • Luca

    Lol ma che articolo è? Consiglio o di essere neutrali nell’articolo o di rinominare il sito in Davide’s World. CIAO.

  • Stè Silvestri

    Anch’io non amo molto quest’articolo. Rihanna come tutte le persone che svolgono un lavoro nel mondo della musica o dello spettacolo, ha un team a cui si affida! Spesso il lavoro ben fatto di un’artista è proprio grazie alla squadra che si mette accanto, che gestisce la promozione e tutto il resto. E’normale avere un team che lavora per te e non è vero che lei non collabora! E’vero che spesso ha pubblicato cose in base al suo istinto e la sua passione! Rispetto ad altre artiste pop che basta che quando le dicono “questo pezzo andrà bene”,subito lo mettono nel mercato senza crederci davvero. Rihanna arriva proprio perchè ha una forte personalità e tutto quello che canta o “tocca” ha successo proprio perchè ci crede in quello che fa, e la gente lo percepisce! Le cose che sono andate male, relativamente, sono state le ultime per il cambio di genere, meno commerciale e popolare, come BBHMM e AO. E invece che fare uscire un album già pronto come molte sue colleghe, nella “fase flop” si è rimboccata le maniche e si è rimessa a lavoro, cercando nuove musiche che possano continuare a piacere al popolo. Per me si gestisce molto bene da sola, non è vero che la gestiscono. Ora! Agli inizi sicuramente era come avete scritto, ma ora no!

  • Max

    L’altro giorno hanno scritto un altro articolo scandaloso massacrando Bieber e nessuno ha detto niente, adesso che lo scrivono su Rihanna tutti a protestare!!Gli articoli secondo me dovrebbero essere più professionali!!

    • Loud!

      Ma loro sono persone come noi 😂 mica professionisti. Ma timbo? Lui si che scriveva dicendo la sua,nel rispetto dei fan base che frequentano il sito. Io lo seguo dall’inizio e continuerò a farlo ma secondo me,eccetto timbo e Umberto,sono un po’ frustrati 😂

      • Max

        Ma per articoli professionali, intendo che magari uno può esprimere la sua opinione ma senza insultare, su Bieber hanno scritto di tutto, che non sa cantare che non sa ballare, che è un’imbecille ecc… dai questo è troppo!!

      • Loud!

        Io una idea me la sono fatta del perché fanno così, con lei e con altri. La tengo per me,continuerò a seguire il sito perché tratta di cose che amo. Ripeto, molte se lo sognano il suo timbro e capacità interpretativa. Non si dimostra con ogni album artista,certo,ma con rated r lo ha fatto!

      • Max

        Io anche continuerò a seguirlo, ma a volte rimango veramente senza parole!!

  • FedEx

    Hai centrato pienamente il punto. Un quotone grande come una casa.

  • In love with MUSIC

    Allora, forse la Cover è stata fatta volutamente riprendendo un quadro dell’artista: non è che l’artista non è stato citato! In più Anti potrebbe riferirsi alle canzoni all’interno dell’album. Cioè qualcosa che non ti aspetti da una come Rihanna e cioè il codice morse nella copertina o la collaborazione con McCartney

  • Loud!

    Avete detto cose oggettivamente non giuste sulle canzoni dance. Mi sembra che abbia ottenuto un successo strepitoso con Diamonds e stay 😀 lei è una di quelle che sta bene in tutti i generi. Non ha bisogno per forza della dance 😂😂😂😁 comunque bah

  • Loud!

    Non sarà la miglior cantante o artista del mondo,ma interpreta in maniera unica per me e il timbro suo se lo sognano le altre.. tranne una Beyoncé e una Gaga che sono le migliori Live per me :) il sito ha giustamente dato la sua opinione e io dico la mia. Secondo me molti non hanno capito che bisogna aver la capacità di trasmettere emozioni mentre si canta, non basta essere perfetti tecnicamente. Ripeto è il mio pensiero.. quindi Peace

  • Nano5

    Che articolo indecente

    • Come alcuni commenti molto esplicativi.

    • FedEx

      Che commento indecente

  • lorenzo

    Prima che sia troppo tardi cancellate questo articolo! PESSIMO, non so neache che dire! Non me l’aspettavo da un sito che seguo ormai da due anni…

    • è l’idea di una persona nello specifico. Un modo per aprire un dibattito sulla reale artisticità di Rihanna. Non c’è niente di scandaloso, i commenti sono fatti per dissentire e dare la propria opinione a riguardo. Davide ha dato la sua…

      • lorenzo

        Veramente l’opinione la dovremmo scrivere noi nei commenti! L’articolo dovrebbe essere a scopo informativo e imparziale! Almeno io la penso così!

      • Non siamo l’ANSA, ognuno di noi ha delle sensibilità e delle opinioni diverse riguardo a quello che succede nel musicbiz. Davide ha espresso una sua idea riguardo a questa vicenda della copertina di Rihanna, ed ognuno è libero di dissentire dalla sua opinione.

      • Luca

        Ripropongo: rinominate il sito in Davide’s World!

  • Bizzle♛// TheNeighborhood

    Ma qual’è il problema se ha riciclato un’opera?
    avete tutti un account, i commenti scriveteli quì sotto. Non si può condizionare il lettore, che magari non sapeva neppure che fosse stata rivelata la copertina o la title track dell’album.

  • diamineam

    Ti serve del lexotan?

  • Jessica Piazzese

    Mai letto un articolo positivo su Rihanna in questo sito, il che mi lascia pensare che dietro non ci siano “giornalisti”, ma gente che esprime pareri e il vostro è sicuramente contro Rihanna.
    Ad ogni modo trovo bella l’idea della cantante. Non capisco cosa abbiate sempre da ridire!

    • “L’album lascia senza fiato. Un disco veramente prodotto egregiamente, e che farà di certo continuare il reame di Rihanna per parecchio tempo. Mai sentita una Riri così toccante e profonda, segno di una reale maturità, e di un’evoluzione musicale sorprendente.”

      cit.

      http://www.rnbjunk.com/rihanna-rated-r-recensione-cd-322/

  • AdamoLamberto

    io non so che è successo a junk… ma ha cambiato gestione?

    • Nulla, ogni redattore ha la sua opinione. Ovviamente si può dissentire

  • Punk95

    Copertina riciclata o meno, l’articolo mi sembra uno sfogo di qualcuno che non apprezza Rihanna. Bisognerebbe essere meno soggettivi.

    • Probabile, ma chi vieta la soggettività in un blog? A volte gli articoli servono proprio a discutere e scambiare punti di vista.

      • michele

        Voi scrivete articoli, gli articoli sono rivolti a tutti non solo a chi odia Rihanna oppure a chi la ama. Oltretutto lo scrittore dell’articolo deve essere imparziale. Un conto è commentare, ma scrivere un articolo è tutt’altra cosa

      • Punk95

        Mi spiace , ma ogni articolo dovrebbe essere scritto in modo imparziale, o almeno cosi la penso.

  • Yoncé (#R8)

    E comunque questo articolo é troppo soggettivo… Chiunque li scriva dovrebbe cambiare lavoro, non dovete sfogare i vostri pensieri scrivendoli in un articolo pubblico (che poi l’articolo oltre che soggettivo é scritto coi piedi… Ma vabbé sorvoliamo questo fatto)

  • disqus_LYeQDthooe

    Escluso il fatto che tutte le opere di Roy hanno per soggetti persone con corone e palloncini, ma l’aspetto innovativo che Rihanna sottolineava non è la foto ma il fatto che è presente il braille che in oltre sarà riprodotti nella versione fisica dell’album. Scrivete articoli tanto per devo dire

  • blacktrinity

    Articolo pessimo … purtroppo noto sempre che li scrive Davide …. Roy usa sempre questo concept ( appunto per la propria impronta ) ma l’immagini sono sempre diverse … inoltre si riferisce al progetto, non a se stessa con “Anti” 😩

  • loose_92

    L’articolo è scritto coi piedi.
    MA il succo del discorso è vero, Anti è una definizione che inserita sul prodotto Rihanna fa solo ridere. Sappiamo tutti quali sono (non sono) le capacità artistiche di Rihanna, quelle di prendere ciò che il mercato le offre, veramente con queste definizioni sfioriamo il ridicolo, manco parlassimo di Bjork.

  • SoundPost

    Bisognava vedere una copia di una foto (?) per dire che Rihanna non sia un’artista? È da secoli che si sa

  • Sim One

    Articolo scandaloso.. Quando create questi articoli mi fate pena

  • Roman

    Vendite degli album inferiori al passato? TTT e Unapologetic entrambi 1,1 mln solo in America e 4+ mln mondialmente, sono numeri altissimi, è da anni che quasi nessuno supera il milione negli states, tra l’altro lei è un’artista che si basa sui singoli.
    Inoltre gli ultimi due album sono r&b, genere a cui non punta chi vuole vendere. Ora 4 5 seconds, folk, altro genere con un pubblico limitato, e nonostante questo è entrata nella Top 5 di mezzo mondo, se non è controtendenza questo.

    • loose_92

      Secondo me sui generi sei confuso. 4 5 second è semplicemente e puramente POP.
      Unapologetic è un album POP con influenze (che è ben diverso) R&B, Hip-Hop ed elettroniche, cosi come Talk that Talk. Genere perfettamente consono alle vendite tant’è che basta studiare il mercato per vedere che rinascita sta avendo la musica HipHop e RnB a sfavore della Dance, proprio il passaggio che il managment di Rihanna ha colto e le ha fatto fare.

      • blacktrinity

        Rinascita del R&B? Ma se è morto purtroppo…😣

      • Roman

        Se mi dici che Diamonds e Right Now sono Pop ok, ma non puoi dirmi che l’intero progetto lo sia, così come Talk That Talk, sono album Urban-R&B. Four Five Seconds nemmeno. Inoltre dire che l’R&B stia rinascendo solo perché The Weekend é in cima alle classifiche è come giudicare una classifica di canzoni dalla prima posizione.

      • loose_92

        Eh gia certo, solo The Weeknd ha avuto successo con musica da influenze RnB, Hip-Hop e Trap negli ultimi anni, non FKA Twigs, Tinashe, XX, Drake, Frank Ocean, Kanye West, Beyoncè e un sottosuolo di artisti che da anni ormai fa parlare tutti i giornali accreditati sulla rinascita di un genere che ormai dal 2010 ha un nome: PBR&B.
        4 5 Second, ripeto è pop allo stato PURO, Folk è ben altro. Non sai distinguere le influenze dal genere preponderante.

      • Roman

        Allora 4 5 Seconds vedila come vuoi, non so che dirti.
        FKA Twings e XX sono lontani anni luce dal successo, Tinashe ha avuto solo 2 On che non è nemmeno entrata in top 20, Frank Ocean idem nessuna top 20, 4 di Beyoncé (il suo album più R&B) è stato il suo album con meno vendite, si è salvata solo con il suo album omonimo per essere arrivato a sorpresa. Drake e Kanye West più che R&B fanno Hip Hop e Rap.
        Detto questo ribadisco che l’R&B non ha più il successo di una volta, ma se riesci a trovarmi altri artisti R&B di successo allora cambierò la mia idea, quelli che mi hai proposto non lo sono.

      • loose_92

        Prima parli di non guardare la num.1 in classifica. Poi ti pongo degli esempi di artisti R&B, che non saranno entrati in top20 (se poi Beyoncè, XX e Frank Ocean non sono di successo, meglio che vai a vedere quanto ha venduto Coexist) ma hanno avuto notevole successo mediatico per la qualità della musica che propongono e non vanno bene. Continua ad ascoltare Rihanna e a mescolare generi a caso e pensare che sia all’avanguardia allora e ad ignorare tutto il resto.

      • Roman

        Ma guarda che sei stato tu ad iniziare a parlare di successo, nessuno di quelli che hai nominato hanno avuto un forte successo da poter parlare di “rinascita”. Inoltre successo mediatico e di vendite sono due cose palesemente diverse. Ti chiedo esempi e non me ne sai dare e nonostante questo resti delle tue convinzioni. Mi citi artisti che solo per l’aver fatto qualche canzone r&b allora sono r&b, e poi sono io che non distingue i generi. E si, continuo ad ascoltarmi Rihanna e a considerarla all’avanguardia. Ripeto, se mi trovi qualche esempio per la tua tesi allora ti darò ragione.

  • Daniele Corghi

    Che Rihanna sia Rihanna grazie al team che la circonda è risaputo. E’ vero anche che deve avere molto fiuto per ciò che funziona perchè altrimenti sarebbe durata quanto tutte le altre one hit wonder.

  • TheMaxxx

    Ma ce la fate a fare un articolo OBBIETTIVO senza sfogare le vostre frustrazioni ? Parole ignoranti almeno quanto chi le ha scritte, i miei complimenti.

  • Yoncé (#R8)

    A me piace la copertina riciclata o no… Non è che adesso la detesto soltanto perché è riciclata… Non ha senso!