Mentre “The monster” di Eminem e Rihanna conquista le vette quasi ovunque, una nuova personalità emerge: Jon Bellion. Il ragazzo, 20enne di New York, è stato tra quelli che ha scritto la hit, ma non è solo lyricist. E’ anche produttore e cantante e se la cava molto bene. La prova è nel nuovo album che ha offerto gratuitamente tramite il suo sito jonbellion.com . In 12 tracce, Jon riassume il suo talento, con un album che è pop e con qualche influenza hip-hop. Dopo l’ascolto, mi sono sentito quasi in dovere di farvelo conoscere perchè le tracce che ho ascoltato sono state del tutto piacevoli.

the_separation_cover

Ad anticipare l’album, c’è stato il brano “Jim Morrison”, in cui Jon Bellion con (poca) modestia si riassume: un misto di talento, ribellione e sana cultura musicale con Beatles, Jay Z, Kanye West, Notorious B.I.G. e Bob Marley. Il giorno stesso del rilascio dell’album, Jon ha rilasciato il video che accompagna la canzone. Nella semplicità, la canzone ha il massimo del risalto.


Dopo questo antipastino, siete pronti per l’intero album. Sono sicurissimo che non vi deluderà!