AGGIORNAMENTO: Ecco il video di “Banga Banga”:

Dopo i risultati parzialmente positivi ottenuti con “What About Love”, Austin Mahone ha dovuto porre un freno alla sua carriera a causa di un incidente che l’ha tenuto lontano per un po’ dai palchi scenici. Ora questa assenza è finalmente terminata e, con lo scopo di promuovere al meglio il suo album di debutto “Junior Year”, il quale sarà pubblicato nei primi mesi del 2014, il diciassettenne americano ha deciso di schierare un nuovo singolo intitolato “Banga Banga”. In un periodo in cui tutte le maggiori star pubblicano delle ballad per sostenere le proprie release, il giovane interprete va controcorrente proponendo una up tempo pop’n’b.Austin-austin-mahone-34602633-640-835

Brano dalla chiara impronta teen pop, elemento essenziale per ottenere successo se si punta su un pubblico adolescenziale, in esso possiamo trovare marcate influenze R&B ed hip hop che lo rendono sicuramente migliore rispetto ai suoi singoli precedenti. Di sicuro non ci troviamo davanti ad un brano di qualità o sperimentale, il singolo segue comunque i trend del momento che hanno visto una rinascita dell’urban nelle chart mondiali, ma devo dire che il pezzo è sicuramente un passo in avanti per uno come Austin. Vedremo come si comporterà questa canzone nelle classifiche e se riuscirà a portare il debut album di Mahone al successo. Vi posto di seguito il file audio, che ne dite?

12 Commenti

  1. Nope! Non mi piace. Anche se adoro l’R&B non vuol dire che tutti gli artisti debbano fare R&B o avere influenze R&B nei loro brani. Io non credo che lui farà mai R&B…lo vedo più pop e secondo me tale dovrebbe rimanere!

  2. Quando smetterà di imitare Justin Bieber magari lo prenderò in considerazione. Copia in maniera palese, si veste come JB si vestiva 2 anni fa e fa le stesse mosse ma con tutto ciò ha un decimo del successo di Justin. Ma poi mi chiedo che senso ha imitare un altro artista contemporaneo in tutto e per tutto boh.

    • Ma siamo seri, non solo Justin Bieber veste cosi’, sono i tipici vestiti che indossano tutti gli adolescenti, non solo JB, solo perchè balla, “ha stile” o cose del genere non significa che sta copiando qualcuno, tutti i teenager sono cosi’, è inutile che vi ostiniate a pensare che stia imitando Bieber. -e lo dico da non fan-
      Per me il singolo migliore fino ad oggi è what about love, ha talento, mi farebbe piacere vederlo piu’ in alto.

      • Si, ma ha lo stesso stile di un altro, risulta poco originale…che poi può continuare a fare benissimo quello che vuole però lo dico anche per lui perchè continuando così sembra una copia ed infatti non ha successo o almeno ne ha poco. Inoltre se vogliamo dirla tutta hanno anche la stessa storia alle spalle, scoperti grazie a youtube oltretutto Austin grazie a una cover di una canzone di Justin quindi è impossibile non pensare quantomeno ad un’ispirazione.

      • Forse non ha capito bene il mio discorso…
        “Si, ma ha lo stesso stile di un altro, risulta poco originale” nel mio precedente commento c’era scritto che tutti gli adolescenti vestono cosi’, non solo Justin, per cui mi pare inutile dire che ha lo stile di un’altro, perchè Justin non è stato ne il primo e ne l’ultimo ad aver vestito cosi’.
        E poi credo che una ragione del suo scarso successo sia il fatto che l’album ancora deve uscire, è stato anche fermo per un po. :)

  3. Ma io mi chiedo: ci sono case discografiche che non promuovono per nulla i loro artisti (Kesha Spears Lavigne ecc..) e poi ci sono queste case discografiche che continuano a sostenere questi “prodotti”.. Non ho nulla contro di lui, può anche essere un ragazzo talentuoso, ma dove vuole andare (/dove lo voglio far andare) con questa musica? MTV Push l’ha sostenuto tantissimo con Say bla bla, in america gli hanno dato una speranza con What About Love sostenendolo abbastanza in radio, ha aperto gli show della Swift.. insomma se non sfonda ci sarà un motivo no? eppure fa canzoni coma banga banga.. e ci fa pure il video… bah..

  4. MA LA PRESA X IL CULO ABBASTANZA ESPLICITA DI BERLUSCONI??? Ma gli articolisti perchè non fanno notare anche il messaggio che il titolo vuol far passare? (cioè di festini e mezzeorgie con escort e minorenni travestite che si vendono ai potenti?). Questa è una cosa che dovrebbe far riflettere noi italiani..è l’immagine che ormai abbiamo nel mondo..persino fra i ragazzini americani!!! SPERO CHE LE NUOVE GENERAZIONI SI INDIGNINO E FACCIANO DI TUTTO PER CAMBIARLA..

  5. Il brano è prodotto da Sean Garrett e si sente tutto, poi i critici lo hanno elogiato dicendo che come suono si avvicina a quello di Chris Brown, comunque a me piace!!

  6. ha firmato un contratto con la Young Money Entertainment, etichetta di drake, lil wayne e nicky minaj…si iniziano a rentire le influenze

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here