Avril Lavigne – Here’s To Never Growing Up | video premiere

,
artisti:

Avril Lavigne non ha alcuna intenzione di crescere. La cantante lo dimostra nel video che accompagna il suo ultimo singolo “Here’s To Never Growing Up”, brano che anticipa il quinto studio album dell’interprete che sarà rilasciato via Epic Record in settembre. Nella clip diretta da Robert Hales, Avril e la sua band suonano ad un high school senior prom, festa che però a causa dell’alcool perde il controllo.

Ad un certo punto i ragazzi decidono di abbandonare la pista da ballo per creare caos all’interno dell’edificio scolastico, distruggendo le suppellettili e facendo il bagno in una piscina chiusa. Avril torna indietro nel tempo, ritornando al periodo in cui fu rilasciata “Let Go” ed allo stile punk.

Avril-Lavigne

Per quanto riguarda la uptempo prodotta da Martin Johnson, si tratta di un brano semplice ed orecchiabile, che però per il momento non ha ottenuto i risultati sperati, raggiungendo la posizione numero 52 della Billboard Hot 100. C’è da dire che fino ad ora Avril non ha promosso la traccia e sicuramente l’arrivo del video potrà portare maggiore visibilità al progetto. Voi che ne dite di questa Avril che non vuole crescere mai?

Top Artisti
  • Pingback: Avril Lavigne parla del prossimo singolo()

  • Felice

    Questo video è a dir poco eccezionale,amo il tema,amo il ritorno al passato,mi da senso di nostalgia e bei tempi andati. Qualsiasi pezzo che compone AVRIL mi da un senso di passato,piacevoli ricordi. Il ritorno allo skate mi ha emozionato anche perchè amavo la avril del 2002-2004,come ere ,look e quant altro. PURTROPPO QUI DENTRO CE TANTISSIMA FALSITA’ L’ACCUSANO DI NON CRESCERE MAI(QST PEZZO DI QST PARLA,BRINDIAMO AL NON CRESCERE MAI,NON VI ASPETTAVATE MICA UN POLPETTONE IN UN OPERA LIRICA?)Pero’ le persone criticano tanto lei per la maturità quando invece sono i primi che comprano il pulcino pio,che ascoltano oppa gangnam style,o canzoni di disco al limite della stupidità UMANA,oppure se hia tempo chiamami sul cellullare,cary jepsen (anche lei 27 anni ,anzi qst anno 28..) però fin quando si tratta di loro,nessuno tocca nessuno,quando si parla di avril si dice tutto il possibile e magari non dicono un parola sensata,ragazzi avril a me non piace….,apprezzerei più qst definizione che leggere mille scuse sulla crescita di una persona,britney in i wanna go, a 30 anni suonati si vesti con ciocche rose nei capelli,abito da scolaretta e scarpe alla avril lavigne periodo 2007,ma mica l’avete accusata di ridicola o immatura?per non parlare di lady gaga che si veste con lampioni,rane e cosi via,mica la definitiva non cresciuta e la sua bella età ce l’ha anche lei. Allora siete patetici,prima dite spero che AVRIL RITORNI AL 2002-2004 ,PERCHè E LA AVRIL CHE AMIAMO TUTTI,POI LO FA IN QST VIDEO ,METTENDOSI SULLO SKATE E LA ACCUSATE DI NON CRESCITA,MI SA CHE QUI MENTALMENTE I NON CRESCIUTI SIETE VOI…..

  • diable_fire

    bellissima sembra uguale a complicated nn invecchia sta ragazza :D she’s to never growing up

  • andrea1234

    Che noiaaaaaa…..AVril cambia un po’ stile—- !

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1151675955 Umberto Olivo

    nonostante nelle scene sullo skate sembri proprio uguale a comera 11 anni fa, il video mi piace moltissimo, diciamo che qualitativamente è di poco sotto a quello di what the hell

  • Luca

    Io ho la sensazione che alla fine questo diventerà un buzz single! Non è potentissimo e tutti questi riferimenti (apprezzabilissimi!) al suo passato “glorioso” sembrano più un tentativo di calamitare l’attenzione prima del vero primo singolo! Rivederla con il look di Let Go è fantastico, spero che a livello di look si mantenga cosi, tanto di maturare non ne ha mezza :)

  • Sincero

    Il video é noiosetto,la canzone pero é carina

  • _DREW

    Ma solo a me sembra annoiata nel video?
    Comunque bellissimo il riferimento ai vecchi tempi!!

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1685072026 Fabio Cardullo

    Io preferisco questa Avril. Meglio una cantante dal carattere spensierato che una dal carattere troppo impostato.

  • Cassio

    *_*

  • Mirko

    molto bello !! anche perchè è come un flashback dei suoi progetti ;) ! speriamo in bene merita

  • Toveland

    Avril è troppo statica in certe parti del video…

  • chianti

    ho l’impressione che prima avril lavigne ce credeva un po dippiù nel suo lavoro… adesso pare che sta facendo di tutto per piacere alle bimbeminkia… spero sia solo questo singolo così deficiente!
    what the hell e smile seppur banali e poppettari avevano un loro perchè

  • AleB

    e aggiungo: evan e gli altri della band, ti fanno capire che è un chiaro riferimento al 2002 anche perchè ci sono loro!

    • Swiftie92

      il batterista è quello attuale
      Devin, quello con i capelli mori, ha suonato con lei dal 2004
      C’è solo Evan, ma lui compare in quasi tutti i suoi video LOL

      • AleB

        si scusami, hai ragione. apparte il batterista comunque sono due componenti storici della band di avril, nei tempi più belli diciamo ecco :)

  • Lucax88

    lei è proprio bella qua! ahaha ormai con i tacconi 20 proprio…comunque mi è scesa una lacrimuccia a rivederla andare in skate

  • AleB

    è un chiaro inno al 2002 questo video! non pensavo mi fosse piaciuto, ma quando l’ha vista sullo skate, capelli liscissimi, vestita e truccata perfettamente come nel video di complicated, il mio cuore si è sciolto! anche quando fanno il bagno in piscina credo sia un riferimento al 2002.. che dire ha voluto riportare i fan indietro nel tempo e questa cosa mi piace tantissimo! sicuramente con questo video la canzone avrà più visibilità, soprattutto per tutti coloro che la seguono sin dall’inizio! ora però mi aspetto cose più “serie” :) per chi dice che era meglio WTH… spiegatemi perchè, voglio capire perchè secondo voi è meglio WTH che questa D: WTH è la canzone più brutta/scritta male/stupida che avril abbia mai fatto D:

  • Poyson

    Deve capire che nn è + una ragazzina ribelle ormai è grande !!!!

  • isaac20

    Il video non è eccezionale. La canzone si fa ascoltare, ma era meglio WTH!