Nel clima che si è scatenato in questi giorni, in cui testate, critica e blog vari fanno a gara per chi insulta di più il video di “Hello Kitty”, vorrei ricordare a tutti voi quella che è la vera Avril Lavigne postandovi una delle sue canzoni più celebri, uno di quei brani che sono restati nell’immaginario collettivo e che dimostrano come anche le uptempo possano essere brani di grandissima qualità. Era l’ormai lontano il 2004 quando iniziò la promozione del capolavoro della Lavigne: l’iconico album “Under My Skin”. Si tratta di un album più duro e cupo del precedente e molto diverso anche rispetto ai successori, un disco in cui il rock, il pop ed il punk andavano a braccetto in un connubio di indissolubile perfezione. In questo sforzo discografico si trovava quella che è a mio avviso la canzone migliore di tutta la carriera della Lavigne: “My Happy Ending”.My Happy Ending - Avril Lavigne #2

Il brano è una uptempo che fonde pop-rock al post grunge, il tutto al servizio di un testo che parla in maniera assolutamente matura e disincantata di una storia d’amore finita male. Si tratta di una canzone che coinvolge ed emoziona, un brano che non può non lasciare scosso l’ascoltatore e restare impresso nella sua memoria per sempre. Con chitarre e batterie incredibilmente potenti ed incisive, la canzone coinvolse proprio tutti, a partire dal pubblico che la tramutò in una grande hit, e finendo con la critica, che con questo pezzo fu tanto lusinghiera da definirlo una delle canzoni post grunge più significative che siano mai state rilasciate. Pur avendo apprezzato molto il suo ultimo album, devo dire che al suo interno manca una canzone che abbia questo impatto, un pezzo che sia in grado di farti sentire sempre come la stessi ascoltando per la prima volta. Che ne dite di questa notizia?

5 Commenti

  1. Capolavoro? Album iconico? Spero stiate scherzando.
    Senza nulla togliere all’album, ma Let Go è una perla, la sua perla.
    Si respira tutta la semplicità, la fragilità e le speranze di una ragazza di 17 enne.
    Questo è rimasto nell’immaginario collettivo!

  2. una delle sue canzoni più belle!!! under my skin secondo me è l’album più valido di Avril!!!! questa canzone ha riscosso successo specialente nel regno unito aggiundicandosi il disco d’oro!!!!!!!!!!!!

  3. Questa è la avril che amo di piu’ al mondo,sto pezzo in particolare insieme a don’t tell me e nobody’s home cosi come he wasn’t ,rappresentano per me il periodo migliore della mia adolescenza,album piu’ bello di under my skin non esiste,almeno parlando di album di avril,qui era al top di ogni singola cosa,amo anche il suo lato comico,solare,frizzante come in girlfriend,what the hell,smile o hello kitty,della serie a me piace tutto di lei,ma qui abbiamo toccato le emozioni e i sentimenti… uno dei migliori singoli,insime a quelli citati prima… di qst era,insieme a fall to piaces,keep holding on,innocence,insomma la qualità degli anni 2000

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here