Nonostante i risultati commerciali ottenuti ci avessero fatto pensare che la promozione dell’album “Avril Lavigne” fosse terminata, o che al massimo fosse destinata a continuare all’interno del solo mercato asiatico, a quanto pare i progetti dell’interprete non sono questi. La star, che attualmente sta portando avanti un tour destinato a toccare soltanto città asiatiche, ha lasciato infatti intendere su Twitter che continuerà a promuovere il suo quinto (ed omonimo) sforzo discografico anche al di fuori del mercato in cui sta lavorando attualmente. Non che la Lavigne abbia specificato in che mercati avverranno le sue prossime release, ma ha comunque fatto capire che queste abbracceranno un territorio molto ampio, avendo lei scelto di rilasciare due singoli contemporaneamente.

Questi due brani saranno rilasciati in due mercati diversi, segno di come lei sia intenzionata a giocare carte differenti a seconda del luogo. Per come la vedo io, Avril potrebbe rilasciare un singolo per l’Asia ed uno per il resto del mondo. Personalmente, se fossi al suo posto lancerei “Hello Kitty” in Asia, puntando sul ritmo electro ed estremamente accattivante e sui versi in giapponese, mentre per il resto del mondo, che vorrebbe vedere una versione di lei più seria, opterei per ballad come “Hello Heartache” o “Hush Hush”, oppure sulla up tempo rock “Bad Girl”, la quale pur non essendo una canzone seria farebbe felici coloro che si erano innamorati di lei ai tempi di “Complicated” sperando che sarebbe diventata una rocker al femminile. Voi invece cosa scegliereste?

 

 

 

 

2 Commenti

  1. Quando lessi la news ieri ero stra-felice,anche perchè avril lavigne è il disco che ascolto tutti i giorni da quando è uscito. Il mio disco preferito del 2013. Detto cio’ è confermato Hello Kitty in Asia (ieri l’ha confermato sui vari tweet) mentre per il resto del mondo la scelta è tra Bag girl O Give u what u like,seppur avril lavigne amerebbe un video per bad girl ha fatto intendere ai fan che preme maggiormente su give u what u like come quarto singolo ufficiale dal disco. Ha poi confermato che nonostante sia difficile rilasciare singoli e video durante un tour,farà del suo meglio per girare entrambi i video .Lavorero’ duro per voi. Sempre tra i vari tweet informa ai fan che verranno aggiunte altre date al tour,e che probabilmente ci sarà anche un tour in america oltre a quello asiatico che ha toccato ben otto date in cina,e altri stati. Molte le certificazione e il disco nonostante non abbia spiccato nelle vendite almeno mondialmente debbo dire.. che la sua voglia di fare musica per i fan,esibirsi per loro,fregandosene delle scelte di mercato,rimanendo sempre un po’ bambina,rilasciando quello che a lei piace,fare i video che lei vuole,beh avere qst decisioni la fanno una grande artista. Non tutti si devono svendere per vendere. Spero solo che a fine era rilasci Hush hush magari a fine tour come fece con goodbye nella goobye lullaby era.
    Intanto ecco la situazione vendite
    171,000 Japan
    135,000 Us
    30,000 Uk
    25,000 Germany
    30,000 Brazil
    20,000 Cina
    40,000 Canada
    12,000 Italy
    40,000 Tawain
    5,000 Sout Korea
    Per un totale di oltre 600,000 mila copie mondialmente, Beh con due nuovi singoli in arrivo,un tour ancora all’attivo,nuove date aggiunte,un possibile tour nord americano,e le vendite dei singoli rilasciati in alcuni mercati soprattutto le vendite asiatiche beh tanto flop non è sto disco. Al milione puo’ arrivarci bene e considerando la perdita di appeal negli anni,tanto poche non sono!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here