Durante una recente intervista concessa ai microfoni di E! News Avril Lavigne ha parlato della difficile situazione con la sua attuale casa discografica e dei ritardi che hanno portato al continuo posticipo della release date di “Goodbye Lullaby”. La cantante di “What The Hell” ha affermato: “Mi sono presa un bel pò di tempo per questo album e poi la mia casa discografica è stata un pò seccante. Sai com’è, mi hanno mostrato la loro vision per il mio disco e, lo sai, io sono una persona che scrive la propria musica e questa è la mia vita.

Ho sempre avuto la mia vision in merito alla musica che creo, per questo ho dovuto combattere ma alla fine ho creato il disco che volevo”. Avril ha ripetuto più volte che il concept del CD non avrà molto a che fare con il lead single, sarà più introspettivo e maturo…

16 Commenti

  1. Non le auguro la pessima gestione che è accaduta per la povera Christina!!! -.-
    la RCA perde colpi ultimamente.. vabbè lei farà uscire l’album, e se è l’album che voleva lei è fatta!!
    Alla fine negli ultimi anni è già tanto se un’artista fa uscire veramente la musica che ama fare e non quella che gli impongono gli altri…
    Quindi aspetto di sentire l’album, WTH già mi ha stancato -_-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here