Due anni dopo aver aspramente criticato la collega Minaj per non essere degna del successo conquistato nella sua carriera, Azealia Banks decide di cambiare “vittima” e sceglie il nuovo bersaglio delle sue offese social: Cardi B!

Recentemente incoronata regina della Billboard Hot 100 con la sua Bodak YellowCardi B sta facendo parlare molto di sé con il pieno supporto di colleghi come Nicki Minaj Pusha T che non si risparmiano nei complimenti, sostenendo con affetto la carriera della rapper.

L’unica voce fuori dal coro è quella di Azealia Banks che prende le distanze da Cardi B, considerata una versione “povera” di artiste di talento come lei, meritevoli di una #1 in classifica molto più di lei.

“Si considera “nera” solo quando ha la possibilità di avere successo […] perchè io pensavo fosse “latina” e non una nicki minaj dei poveri. Ha cambiato direzione ora, assurdo.”

“[…] gli uomini dell’hip-hop dovevano dare a me, remy E nicki una numero uno prima di cardi o iggy.”

“I “neri” dell’industria musicale sono troppo entusiasti di questa latina, non li ho mai visti così gasati per remy o nicki. Lo fanno passare come un evento storico per la cultura quando in realtà stanno lasciando che gli uomini dell’Atlantic li convincano ad odiare le loro donne.”

Ecco i tweet che Azealia Banks ha pubblicato sul suo profilo:

 

  • MUSIC is the way.

    che schifo di persona

  • Sheriff Boateng

    È solo gelosa

  • Ale benduz

    Tutto sommato ha ragione…Tutto questo supporto non l’ho mai visto per Nicki, anzi