azealia-banks-kanye

Intervistata dal canale francese Skyrock, Azealia Banks come sempre senza peli sulla lingua ha rilasciato nuove dichiarazioni a proposito della situazione attuale della musica hip-hop, ribadendo le posizioni già espresse su Playboy magazine:

Se penso all’ hip-hop nel 2015 mi sento veramente triste. Mi sembra che a parte Kendrick Lamar quelli che dominano (la cupola, come li chiamo io) facciano di tutto per essere amati dai bianchi. Ad esempio Kanye West, lui all’inizio era molto diverso. Sembra che voglia essere accettato dal mondo fashion dei bianchi, questo mi destabilizza. L’ Hip-Hop vero si sta perdendo, non sta facendo nulla per autopreservarsi, sta facendo il possibile per cercare di piacere alle masse, si mischia con la moda e con altro, a forza di reiterare questi atteggiamenti sta perdendo la sua essenza.

Se posso dare la mia opinione direi che lei non ha tutti i torti. Il suo è un punto di vista molto interessante e sul quale si potrebbe aprire un dibattito.

Quando modera i toni, e si mantiene nei limiti della decenza, alla fine quello che dice non è su chissà quale altro pianeta. Però io la vedo troppo bloccata mentalmente nella contrapposizione tra bianchi e neri. Mi pare razzista.

Poi sbaglio o Ice Princess ha un beat dance? Di che colore è la sua pelle nel video? Il mito di Medusa non è forse occidentale?

Comunque l’ho trovata dolce nell’intervista, è grave? :)

Voi cosa ne pensate di questa storia?

25 Commenti

  1. Oramai prenderla sul serio mi risulta un po’ difficile…però devo dire che non ha tutti i torti…lei per me rimarrà per sempre una nullità assoluta

  2. Secondo me lei sbaglia nel modo di esprimersi non tanto nelle cose che dice. Risulta sempre troppo chiusa e sul piede di attacco.
    Comunque concordo con quello scritto da voi, ha ragione in parte. Poi io non vedo niente di male nel mischiare l’hip-hop ad altri generi. Si sperimenta nel pop, nell’rnb, nel rock… perché nel rap non si può? E’ giusto anche a provare a cambiare, altrimenti si rimane sempre fermi al punto di partenza e non si va mai avanti.

  3. Lei mi sta sulle palle ma non ha tutti i torti ora.
    Artisti come Jay Z e Kanye West (soprattutto quest’ultimo) si dedicano alla moda, all’essere dei fashion idol, a lanciare stupide app inutili e a diventare celebrità sempre più potenti. La musica per loro è passata completamente in secondo piano. Soprattutto per KW che sta rilasciando prodotti sempre peggiori ma soprattutto lontani da quello che faceva prima.
    Ora mi sento di dire che rapper più giovani come J.Cole e Kendrick Lamar, che non si perdono in queste mondanità, li hanno sicuramente superati a livello qualitativo con gli ultimi progetti.

    • Concordo su Jay-Z ma non su KW, ”prodotti sempre peggiori”, hai ascoltato My Beautiful Dark Twisted Fantasy (Capolavoro del 2010) o Watch The Throne (2011)? Perché se non li hai sentiti ti faranno cambiare idea, anche il suo ultimo Yeezus che voi criticate non è così male: ha delle basi da buttare via il cervello e i testi non vanno presi sul serio. Kanye West è sempre stato uno che cambiava stile a ogni album ma questo non vuol dire che faccia progetti sempre peggiori.
      E sono solo un grande fan di Kanye, non sono uno stan dato che Graduation mi piacque a metà e le nuove canzoni (tranne All Day) mi stanno facendo schifo.

      • Appunto con prodotti sempre peggiori mi riferivo al passaggio qualitativo che ha fatto da MBDTF a WTT a Yeezus e a oggi con le nuove canzoni. In 5 anni secondo me invece di rilasciare album di qualità come MBDTF è andato peggiorando proprio perché ha voluto ricercare troppo e alla fine è risultata un’arma a doppio taglio. Yeezus sono il primo ad amarne la produzioni, curate da Rick Rubin (se non sbaglio) che reputo un grande produttore, ma per il resto mi sembra un album che trasmette davvero poco.

      • WTT è un gran lavoro dai. Mmmh… si ha fatto lavori sempre peggiori ma non brutti (tranne le ca*ate che sta combinando ultimamente),è difficile parlare di Yeezus, è un album arrabbiato, che non va preso sul serio, io l’ho interpretato in questo modo:
        Kanye si diverte a giocare col suo personaggio esasperandolo e trasformandolo in puro ego e arroganza (un po’ come quando Eminenm si divertiva ad esasperare il personaggio Slim Shady: misogine, omofoba e chi più ne ha più ne metta) , con delle produzioni da paura! Yeezus va ascoltato nelle condizioni adatte secondo me ad esempio lo trovo bellissimo se lo ascolto quando sono arrabbiato.

  4. Magari le sue idee non sono così sbagliate, forse le pone in modo sbagliato.
    Sposta tutto sul razzista, critica ‘il mondo fashion dei bianchi’ quando fa brani che hanno una base simile alla dance e si fa intervistare dai francesi. Il senso? Rimane una sciocca ipocrita che sta cercando qualsiasi espediente pur di attirare l’attenzione su di sè.
    Comunque pensavo che lei e Kanye andassero d’accordo considerati i caratteri ’emmerda che hanno entrambi.

  5. La Banks talvolta dice cose giuste e intelligenti, ma considerando che in mezzo ce ne ficca altrettante di stupide ed insensate, e considerando i suoi “precedenti”, mi è veramente difficile prenderla sul serio.

  6. C’è da dire che entrambi fanno a gara a chi le spara più grosse. La Banks è un personaggio più che un’artista, West era partito bene e si sta perdendo sempre più nel suo egocentrismo. Lamar, che lei cita, nel suo album cazzia anche la comunità nera in diverse occasioni. Queste contrapposizioni tra neri e bianchi sono davvero stupide oggi come oggi. Qualcuno disse 20 anni fa circa: “I’m not gonna spend my life being a color”, iniziassero a seguire questo consiglio.

  7. L’hip hop vero che lei tanto cerca non esiste dato che da sempre l’hip hop ha avuto influenze da tanti suoni e generi musicali diversi (G-Funk, Jazz Rap, Rap Rock le dicono niente?) e comunque la nuova generazione di rapper non vedo come stia uccidendo l’hip hop dato che molti (tra cui Kanye) portano ventate di freschezza e suoni nuovi.
    L’unica che sta uccidendo l’hip hop è lei che continua a fare canzoni tutte uguali ed è ”famosa” solo per le sue dichiarazioni razziste e sconclusionate.

  8. La Banks poteva diventare l anti Iggy o l anti Nicki Minaj , visto che il talento non le manca e invece è schiava della sua prepotenza e della sua personalità ,non avrà mai successo sono passati troppi anni dal suo debutto nel mondo della musica

  9. Uffa…. Azalia dice sempre le stesse cose… la smettesse e si dedicasse alla musica e a dominare il suo carattere di emme piuttosto -.-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here