Azealia-Banks-new-video-atlanta-rhianna-snl-diamondsUn nome, una storia, una polemica. Azealia Banks, dopo gli esordi con “212” ed il relativo EP “1991”, ha fatto parlare e discutere soprattutto per i suoi continui messaggi provocatori e molto diretti nei confronti dei suoi colleghi e non solo. Nel 2014 esce il suo primo vero album di studio “Broke With Expensive Taste”, accolto calorosamente dalla critica (77/100 su Metacritic) ma un fiasco totale nelle vendite. Solo 31mila copie vendute negli States e circa 1000 in UK. Lo scorso anno ha pubblicato un secondo mixtape dal titolo “Slay-Z” e ancora nuovamente ben ricevuto (votazione media 75/100).

Nonostante le vendite irrisorie, la rapper non ha smesso di fare notizia. Il suo comportamento è noto a tutti e, spesso, le è costato caro. In questi giorni pare però che la Banks abbia deciso di cambiare le carte in tavola e ha riportato alcuni messaggi sulla sua pagina Facebook in cui ci informa sulle sue prossime mosse. Sostanzialmente possiamo parlare di 4 importanti post: Il primo in cui attacca senza troppo giri di parole i giornalisti, accusandoli di desiderare attenzione e preoccuparsi troppo di quello che un cantante dice o fa piuttosto che del materiale musicale proposto. Nel secondo praticamente supplica di non riferirsi più a lei come “rapper” o “fem-cee”, “voglio essere chiamata cantante. La cantante 25enne Azealia Banks“.

E’ il post n.3 che mette in evidenza la scelta fatta: veniamo a conoscenza del fatto che il rap per lei è stato semplicemente un modo per pagarsi le bollette perchè la sua carriera nel cinema non stava decollando e che è stanca di essere quella ragazza che abbiamo conosciuto fino ad ora. “Preferirei davvero cantare e recitare. Non voglio più essere una rapper“. A conclusione di tutto c’è il quarto messaggio “Il rap e il personaggio stanno oscurando il mio vero sogno: essere una cantante”.

Bè che dire, sicuramente pochi si aspettavano un cambio di rotta così drastico da parte sua. E voi cosa ne pensate? Dopo tutto quello che ha scritto e detto, quale potrebbe essere davvero il suo futuro nell’ambiente discografico? Riuscirà a coronare il suo desiderio o no? Ai posteri l’ardua sentenza. azealia bansk facebook

  • Enna

    cosa O.o? ma cosa? ma cosa? questa donna mi confonde non so cosa dire