Dopo aver ottenuto un grandissimo successo in tutta Europa nel corso del 2013, attualmente i Bastille stanno finalmente conquistando anche il mercato statunitense. La band britannica è attualmente presente in maniera fissa nella top 10 di iTunes USA con la hit “Pompeii”, canzone che dalle nostre latitudini ha conquistato tutte le classifiche poco meno di un anno fa ma che negli States è esplosa recentemente. Nel frattempo, la roc kband sta provando a conquistare il mercato casalingo anche con l’ultimo singolo “Flaws”, e per promuovere questa release ha scelto di esibirsi in uno degli show radiofonici più popolari d’oltremanica: il Live Lounge di BCC Radio 1.

Per l’occasione gli artisti hanno proposto (così come tutti quelli che passano per questo programma), sia un loro inedito che una cover. Se come inedito la canzone scelta è stata, ovviamente, “Flaws”, per quanto riguarda la cover i musicisti non hanno eseguito semplicemente una delle hit del momento, ma hanno voluto omaggiare due dei loro artisti preferiti. Sto parlando di Micheal Jackson e i Pulp. I brani selezionati dai Bastille sono stati “Earth Song” e “Common People”, abilmente uniti in una sorta di mash up. A mio avviso entrambe le performance sono state ottime, ma del resto questi ragazzi ci hanno già dimostrato più di una volta quando grande sia il loro talento loro talento in più di un’occasione. Eccovi le esibizioni, che ne dite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here