Fra i fenomeni musicali esplosi negli ultimi anni, uno dei più rilevanti è sicuramente quello dei Bastille. Prodotti dalla Capitol Record, etichetta che proprio lo scorso anno ha dimostrato di tenerci molto al lanciare dei talenti veri sostenendo con una promozione massiccia una certa Tori Kelly, il gruppo ha raggiunto il successo planetario nel 2013 con la super hit Pompeii, brano che ha trascinato ai vertici delle classifiche anche l’album “Bad Blood”, trasformandolo in uno dei debut album più venduti degli ultimi anni.

Dopo aver confermato il loro successo con altri singoli ed aver rilasciato perfino una riedizione del disco, la rockband è sparita per un po’ dalle scene, ma adesso è intenzionata a tornare effettivamente fra noi. Dopo aver confermato che il loro secondo album sarà intitolato “Wild World” e che parlerà delle brutture della realtà che ci circonda (QUA per conoscere i dettagli), ora i ragazzi ci hanno comunicato anche titolo e release date del primo singolo estratto dal progetto!

A quanto pare, il brano sarà intitolato “Good Grief” ed arriverà durante la prossima settimana, di mercoledì, una bella notizia dato che ultimamente si tende a far uscire praticamente tutti i singoli fra giovedì e venerdì, quasi come se la regola del venerdì valesse anche per questo tipo di pubblicazioni. Di seguito la copertina del singolo, la quale sembra richiamare nello stile al famoso black humor britannico, una mossa sensata se consideriamo il concept del disco. Bastille Good Grief Single Cover

Che un’ironia cinica stia alla base del nuovo disco dei Bastille? Potrebbe essere. Vedremo come la gestiranno e se questo sarà un pregio o un difetto. Voi cosa vi aspettate?


 

Rilasciato finalmente il brano. Si tratta di un’interessante mid tempo di un rock leggero, assolutamente fresca ed orecchiabile nonché condita da una performance vocale magnifica dal leader del gruppo, sempre inconfondibile col suo timbro. Promossa a pieni voti, anche se forse non è tanto potente quanto “Pompeii”.


 

Rilasciato il video:

Testo

So, what would you little maniacs like to do first?

Watching through my fingers
Watching through my fingers

Shut my eyes and count to ten
It goes in one ear out the other
One ear out the other
Burning bright right till the end
Now you’ll be missing from the photographs
Missing from the photographs

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
Watching through my fingers…
Watching through my fingers…

In my thoughts you’re far away and you are whistling a melody
Whistling a melody
Crystallizing clear as day, oh I can picture you so easily
Picture you so easily

What’s gonna be left of the world if you’re not in it
What’s gonna be left of the world oh

Every minute and every hour
I miss you, I miss you, I miss you more!
Every stumble and each misfire
I miss you, I miss you, I miss you more!

Watching through my fingers
Watching through my fingers

Caught off guard by your favorite song
I’ll be dancing at a funeral, dancing at a funeral
Sleeping in the clothes you love
It’s such a shame we had to see them burn
Shame we had to see them burn

What’s gonna be left of the world if you’re not in it
What’s gonna be left of the world oh

Every minute and every hour
I miss you, I miss you, I miss you more
Every stumble and each misfire
I miss you, I miss you, I miss you more

You might have to excuse me
I’ve lost control of all my senses
And you might have to excuse me
I’ve lost control of all my words
So get drunk, call me a fool, put me in my place, put me in my place
Pick me up, up off the floor, put me in my place, put me in my place

Every minute and every hour
I miss you, I miss you, I miss you more
Every stumble and each misfire
I miss you, I miss you, I miss you more
Watching through my fingers, watching through my fingers
Cause every minute and every hour

(I miss you, I miss you, I miss you more…)

  • MUSIC is the way.

    video bellissimo!

  • MUSIC is the way.

    fantastica!

  • José

    Sembra carina! :-)

  • MUSIC is the way.

    dove lo vedete l’umorismo?