Una nuova aspirante teen star sta cercando di emergere nello scenario musicale statunitense. Il suo nome è Bea Miller, e probabilmente alcuni di voi avranno già sentito parlare di lei a causa della sua partecipazione alla seconda edizione di X Factor USA in quanto membro del team Spears. Grazie a quest’avventura, nonostante si sia qualificata soltanto nona, l’interprete è riuscita ad attirare abbastanza attenzioni da aggiudicarsi un contratto da parte della Hollywood Records, etichetta che attualmente può contare su star del calibro di Demi Lovato e Selena Gomez tra le sue fila e che in passato ha lanciato anche altre celebrità come Miley Cyrus ed Hilary Duff. Ora, forte di un album già pronto per essere pubblicato e la cui release è prevista entro la fine dell’anno, l’interprete ha rilasciato il suo singolo di debutto “Enemy Fire”.

Il brano è una uptempo pop-rock in stile perfettamente teen, una canzone assolutamente perfetta per una cantante della sua età e per conquistare il cuore degli adolescenti. Il singolo è a mio avviso una mossa davvero vincente per più motivi: innanzi tutto, perché propone uno stile che sarà in grado di accontentare delle diverse fasce di persone ed in secondo luogo perché, ora come ora, una teen star che proponga musica pop-rock, effettivamente, manca, e se riuscisse a riempire questo vuoto, Bea si assicurerebbe il successo senza troppi sforzi. Di sicuro da questo punto di vista conta molto il supporto della casa discografica, e sappiamo che la Hollywood Records non è sempre la miglior etichetta quando si parla di promozione degli album, anzi… A questo punto, sarà interessante verificare quali saranno le carte messe in gioco da Bea e dalla sua label e che risultati riuscirà ad ottenere. Il talento vocale di sicuro non le manca, e da questo pezzo sembrerebbe non mancarle nemmeno la grinta. Vi posto di seguito il file audio, che ne dite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here