Dalla pubblicazione dei suoi primi singoli, risalenti alla prima metà del 2014, la cantante albanese Bebe Rexha non si è mai fermata: tra collaborazioni e performance live ha sempre cercato di tenere alto il suo nome nel panorama musicale odierno.

beberexha-angelokritikos-011__oPt

Ma chi è Bebe Rexha? La ragazza, oggi ventiseienne, ha cominciato a esporsi nel mondo della musica all’interno di una band, i Black Cards, assieme al bassista dei Fall Out Boy, gruppo musicale celebre per la hit mondiale “Centuries”. La sua avventura come componente durò ben poco: nel giro di un paio d’anni, nel 2012, Bebe cominciò a concentrarsi sulla sua carriera da solista e a comporre brani. La sua finestra verso il successo fu comparire tra gli autori di una traccia che dominò le classifiche musicali di tutto il mondo, riuscendo nell’intento di raggiungere la prima posizione della tanto ambita Billboard Top 100: l’indimenticabile “The Monster”. Il pezzo, come sapete, vede la collaborazione di due colossi della musica, Eminem e Rihanna, ma dietro alle loro voci, c’è un testo composto proprio dalla Rexha. In seguito alla pubblicazione di The Monster da parte dei due, Bebe decise di pubblicare anche una versione dove lei stessa si esibisce sulle note del pezzo e di cominciare a rilasciare materiale inedito, mostrando le sue doti canore e il suo peculiare timbro vocale, cupo e incisivo.

qkl44npf

La ragazza dal 2012 in poi, oltre alle celebri collaborazioni con Cash Cash in “Take Me Home”, con David Guetta in “Hey Mama” e con G-Eazy in “Me, Myself & I“, è riuscita a pubblicare anche due singoli come solista: “I Can’t Stop Drinking About You” e “I’m Gonna Show You Crazy“: entrambi i brani sono tracce dance/electropop dove Bebe fa capire chi è, mostrando senza ombra di dubbio molta tenacia e voglia di emergere nel mondo musicale. I pezzi vennero inclusi assieme ad altri tre brani nel suo primo EP “I Don’t Wanna Grow Up“, pubblicato lo scorso 12 Maggio sotto Warner Bros.

Bebe Rexha però ora è pronta a sfornare il suo primo album studio e già da mesi ci sta concedendo assaggi di quello che sarà il materiale inserito nel suo progetto: a Giugno via Snapchat, la cantante condivise snippet di ben due nuove tracce, mentre a Luglio, via Instagram, pubblicò un video in cui si può vedere la stessa Bebe mentre si esibisce sulle note di una nuova traccia, “Bitch”.

Durante una recente sessione su Periscope, la ragazza confermò che il tanto atteso primo singolo, il quale andrà ad anticipare il rilascio dell’album, ancora senza nome, sarà rilasciato a Gennaio e che la traccia vedrà la collaborazione di una nota star. L’arcano è già stato svelato da diversi siti che operano nell’ambito musicale: si tratta di un featuring con la regina del rap, Nicki Minaj.

Il brano in questione prende il nome di “No Broken Hearts” e proprio oggi la cantante ne ha condiviso online uno snippet. Il video in bianco e nero, girato molto probabilmente in maniera amatoriale dalla cantante stessa, ci concede di ascoltare solo 11 secondi del pezzo, dai quali però possiamo intuire di essere di fronte a una traccia rnb, con influenze tribali, che molto probabilmente ci riserverà anche una parte rap, nella quale si esibirà la rapper di “Anaconda”.

Vi terremo aggiornati su tutte le novità di questo nuovo progetto, nel frattempo però vi consigliamo di ascoltarvi una unreleased track uscita online quando Bebe era ancora agli inizi, la splendida Cry Wolf.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here