Beyoncé in Italia mancava da molto tempo! La cantante texana infatti non era venuta a trovarci durante l'”I Am… World Tour” che si è tenuto tra il 2009 ed il 2010, e così la data Milanese del “Mrs.Carter Show” che si è tenuta ieri sera al Forum di Assago è andata in sold-out in tempi record! Regina della musica R&B contemporanea, Beyoncé ha un fanbase grandioso anche nel nostro paese, tradizionalmente poco orientato verso questo genere musicale.

Ad aprire il concerto di Beyoncé è stato chiamato Luke James, un giovane artista, cantante ed autore, che ha letteralmente conquistato il pubblico grazie alle sue incredibili doti vocali. Luke è stato scelto proprio da Bee, ha già ricevuto una nomination l’anno scorso ai Grammy Awards, ed ha collaborato in veste di autore con personaggi del calibro di Britney Spears, Keri Hilson, Tank e molti altri. Abbiamo avuto la grande fortuna di poter intervistare questo incredibile artista, ed in settimana in esclusiva su RNBJUNK.com potrete vedere la nostra intervista girata nei Backstage del Mrs.Carter Show. Il cantante ha proposto live i suoi singoli “I Want You”, e “I.O.U.”, ma anche dei tributi a Michael Jackson e Janet Jackson, facendo salire la temperatura del forum anche con un paio di sexy jame tratte dal suo EP “#Luke”

Ma il gran casino nel forum si è sentito circa quaranta minuti dopo, le scenografie impressionanti davano inizio all’incoronazione di Queen Beyoncé, effetti speciali, ed uno schermo rettangolare gigantesco che ha accompagnato quasi tutto il concerto, mostrando immagini, filmati che ripercorrevano la carriera di Mrs. Carter, spezzoni di video, e luci. Dopo l’incoronazione virtuale ecco arrivare sul palco lei, Beyoncé, che subito scalda l’ambiente con “Run The World (Girls)”, primo singolo estratto dal suo ultimo CD “4”. La uptempo è stata seguita nel set da “End Of Time”, e “Flaws and All”, dedicata ai suoi fans, già in pieno delirio dalle prime battute.

Ecco alcuni video youtube della serata di concerto milanese di Beyoncé:




Il concerto è stato in totale diviso da 6/7 batterie di canzoni, in una continua evoluzione che comprendeva un sacco di cambi d’abito e disposizioni scenografiche. La seconda tranche di canzoni comprendeva una “If I Were a Boy” ri-editata e riproposta con una marcia in più, la coinvolgente “move your ass song” “Get Me Bodied”, l’immortale “Baby Boy” dove Beyoncé ha dato il meglio di se insieme ai suoi ballerini, e la swag-song per eccellenza di Bee “Diva”.

Dopo questa energia tempo di sensualità, ed un video spiega la sensualità ed il potere delle donne, invitate ad usare con intelligenza ed astuzia il loro “potere”, si aprono le porte per “Naughty Girl”, e “Party”, ma a Milano niente “Dance For You”, ultima canzone di successo di Beyoncé nelle radio in ordine di tempo.

Si passa a due delle canzoni più intense e vocali di “4”, “I Care” e “I Miss You”, entrambe album tracks, che non hanno impattato sul pubblico come altri brani della scaletta. Si riaccende però l’ambiente con “Why Don’t You Love Me”, accompagnata anch’essa da un video simpatico di una Beyoncé pilota, ed una bella interazione con il pubblico presente al forum. Anche qua rispetto ad altre scalette proposte, è stato soppresso il brano “Schoolin’ Life”, un vero peccato.

Cambi costume, ancora una volta, ed una pianista comincia a suonare da sola, improvvisamente vediamo una Beyoncé in tutina blu brillante sgattaiolare sopra il piano per intonare uno dei momenti più emozionanti del concerto “1+1“. Voce e piano per questa ballata romantica che fece da promo-single per l’album “I Am… Sasha Fierce”.

Dopo il momento toccante Beyoncé si addentra nel pubblico per poi salire sulla pedana centrale, a stretto contatto con la platea! L’occasione giusta per interagire ancora e dare il via all’esibizione di “Irreplaceable”, con una Milano infuocata che cantava “To The Left, To The Left”. Subito dopo una sospetta “Love On Top” probabilmente in pre-registrato, si tratta infatti della track più ambiziosa a livello vocale del repertorio di Beyoncé, e parte di questa esibizione è stata fatta dando le spalle al pubblico, e camminando di nuovo verso lo stage centrale.
Anche in questo caso alcuni brani sono stati soppressi dalla scaletta vista ai concerti di Londra, come “Resentment” e la DC track “Survivor”.

A questo punto del concerto mancavano i pezzi grossi di Beyoncé, altro cambio d’abito, e subito esplosione di gioia del pubblico con le note del primo singolo ufficiale della Dangerously In Love Era “Crazy In Love”, da molte testate dichiarata come una delle canzoni più belle degli ultimi anni. Per tenere la platea in eccitazione è stata proposta poi l’altra grande hit di Bey, “Single Ladies”, che ha coinvolto donne e non solo, in una danza scatenata!

Sappiamo bene che un primo singolo del quinto album di Beyoncé non c’è ancora, ma sappiamo che la canzone della Pepsi “Grown Woman” apparirà sul nuovo progetto. Beyoncé si addentra alla fine del concerto con questo inedito, un vero e proprio omaggio al continente africano, sia nelle sonorità, che nei filmati e nelle coreografie proposte! “Grown Woman” live mi ha fatto letteralmente impazzire, ma forse il brano nella sua completezza non avrebbe lo stesso piglio e la stessa forza commerciale di altri singoli come “Single Ladies” o “Crazy In Love”, e sembrerebbe questo il motivo per cui Beyoncé avrebbe deciso di trovare un altro brano per aprire la nuova Era!

Per chiudere voce, malinconia e romanticismo, con un tributo alla compianta Whitney Houston, e la re-interpretazione di Beyoncé di “I Will Always Love You”, mescolata poi con la sua “Halo”, che fu un grande successo anche questo della “I Am… Sasha Fierce” Era.

Un concerto brillante, come tutti quelli di Beyoncé, anche se questa volta abbiamo notato un certo affaticamento vocale. Ci potrebbero essere tanti motivi dietro, quello speculato dai giornali di Gossip che la danno incinta del secondo figlio, ma anche quella più plausibile, ovvero che si trattava dell’ultima data consecutiva senza stop dopo Anversa, Zagabria e Zurigo! Oggi infatti la carovana di questo tour sarà in stop per un giorno, e riprenderà in Francia lunedì!

Come sempre Beyoncé ha offerto un grande spettacolo, e sebbene un po’ spossata, rimane sempre al di sopra di tantissime altre contemporanee della musica Pop ed R&B odierna. Il tema del tour era completamente incentrato alla sua incoronazione di Regina, ed il quinto album in arrivo dovrà sottolineare in tutti i sensi questa grandezza e maestosità! Commercialmente Beyoncé ha una visibilità incredibile in questo momento, grazie alle campagne internazionali con H&M e Pepsi, e sarebbe il momento adatto per sostenere un nuovo album…., gravidanza permettendo, perché questa è la grande incognita di questi giorni!

Milano ringrazia Beyoncé, e speriamo che torni presto a trovarci.

La forum community più grande d’Italia dedicata a Beyoncé la trovate solo sul nostro sito! Clicca qua per accedere al forum di Bey, tanti fans ti aspettano per parlare e discutere sul tour ed il nuovo progetto.

  • Lu

    Se criticate così tanto, potevate lasciare i biglietti a chi ci teneva di più!

  • boymilano

    Sono stato al concerto e si vedeva benissimo che era affaticata e per niente al top della forma..ma la sua professionalità e bravura nel portare a termine lo show nonostante tutto sono fuori discussione! Non si può negare però che molte canzoni erano in playback o pre-rec molto marcato ( se si ascolta Love on top bene si capisce che è uguale in ogni show e al disco mentre Irreplaceble è live, infatti sbaglia qualche attacco e la tonalità è più bassa in molti punti rispetto all’originale perchè non ce la fa a causa della raucedine che appare evidente quando parla col pubblico). In ogni caso se tornasse al pieno della forma, Beyoncè riuscirebbe benissimo a cantare tutto live e senza sforzo, come ha sempre fatto in passato..le coreografie però andrebbero un po’ aggiornate e alcune parti sono stante copiate da altri show (es. la parte col separè e le mani che appaiono attorno a lei è identica a Human nature dell’MDNA tour di Madonna e la parte coi ventagli in struzzo è presa dallo Showgirl tour di Kylie Minogue).

  • bossa

    voi italiani siete i primi a criticare …. adesso ….Adesso ditemi qualle ..cantante Italiana . contemporanea si pou paragonare on BEYONCE …nessuna perche in italia manca il talento

  • elena World Wide Woman

    Posso capire che ad alcuni non piaccia come cantante e ci sta…posso anche capire ke magari uno nn essendo fan sia stato cmq al suo concerto per curiosità e ci possono stare critiche riguardo alla performance di certe canzoni ecc ma da qui a dire ke il concerto è stato noioso e ke era tto pre-rec ce ne passa!!!!Per me tte queste critiche aggiung gratuite, provengono da persone che al concerto NoN ci sono State per niente!!!Perchè se veramente ci foste stati avreste percepito l immensa energia ke sprigionava Beyoncè nonostante fosse evidente che non stava bene!Ciò nonostante ci ha regalato uno splendido show in cui ha dato il massimo come sempre..facendo a me personalmente emozionare e allo stesso tempo divertire.Certo l audio del forum è veramente pessimo..ma dai miei filmati si sente tutto alla perfezione(musica e voce)tanto da poter affermare ke il concerto è stato assolutamente LIVE a parte qualche eccezione.Ce ne fossero di spettacoli come il suo!!!!!!!!

  • Ero elettrizzato dall’idea di vedere Beyoncè da vivo ma purtroppo sono stato molto deluso dallo spettacolo! =( Ho trovato il concerto di una noia assurda, troppi stacchi tra le varie performance e lei mi è sembrata fiacca. Il pre-rec c’era senza ombra di dubbio…casualmente non era mai inquadrata sui maxi schermi durante gli acuti…aspettavo con ansia Crazy In Love e Single Ladies ma anche in questo caso delusione totale..forse è stata colpa dell’audio (in alcune canzoni non si capiva niente)…comunque mi spiace dirlo ma per me è stato uno dei concerti più deludenti che io abbia mai visto -.-

  • 1424

    Oggi è l’unica performer in attività a non avere rivali! Il concerto è stato bellissimo!

  • jEsSy

    ma se stava malissimo quale in cinta aveva gli occhi lucidi raffreddore la voce nn l aveva e nn prendeva gli acuti in falsetto nn gli usciva la voce e ha dovuto alzare le tonalità spesso perchè era ammalata! non xke fosse stanca!!! e cmq quale fan base solido??? nel 2007 e nel 2005 se nel forum che tiene 11.000 posti eravamo in 3.000 era un miracolo…ora va di moda tra i gay ecco xke…vi assicuro che nel 2005 eravamo io la mia amica suo fratello e 4 neri e la Cuccarini punto!

    • elena World Wide Woman

      Forse si riferisce agli ultimi anni…nel 2005 c ero anch io al concerto delle destiny e certo nn si può dire ke c era molta gente ma le girlband non sono mai piaciute molte in italia ammettiamolo!!C sono stata pure nel 2007 e forse non era soldout il forum ma quasi!!!Ora nn so dov eri tu ma io ero nel secondo anello e ho ripreso l intero concerto facendo diverse inquadrature sul pubblico e di gente ce n’era tanta…quest anno è stato soldout ciò vuol dire ke nel tempo il fan base si è consolidato sempre più!!!

  • AleB

    non potete immaginare quanto vi sto invidiando ç_ç

  • veve

    Dio mio! ieri ero che piangevo xk volevo essere al concerto :c ho perso uno dei concerti più belli e spettacolari! spero torni più avanti. cmq è stata bravissima cm sempre

  • io

    secondo me le hanno alzato il tono del microfono, ma a parte questo è stata grandiosa.

  • Loly

    CHE SPETTACOLO INCREDIBILE!
    LEI E’ UNO SPETTACOLO DI DONNA….UNA VOCE PAZZESCA…BELLISSIMA….HO AVUTO I BRIVIDI TUTTO IL TEMPO!!!
    Cantava, ballava, coinvolgeva il pubblico….ha un carisma fuori dal comune. Il modo in cui si muove e balla, le sue capacità vocali…ti lascia tutto senza parole!!! E NON STAVA BENE AL 100%…FIGURIAMOCI SE LO FOSSE STATA.

    Ovviamente gli haters rosiconi ora diranno di essere stati al concerto e diranno cose negative…ma che devo fare? Possono solo rosicare davanti alla bravura di Bey. Another Livel!!

  • No, sentite, pre rec no.
    Cioè io ero a pochissime file da lei e ancora non riesco a capacitarmi dello spettacolo: era incredibilmente live.
    Ho avuto i brividi, è stata eccezionale e sinceramente ha superato tutte le mie aspettative.
    Sono ancora in estasi e lo show è stato fantastico: cambi, interlude, video, interazione, canzoni.
    Chi dice che è stato noioso, ripetuto e sottotono non sa VERAMENTE cosa si è perso e come si tiene un concerto.

  • Andrea Osella Ghena Ʀ

    ma non diciamo eresie!! era live al 100% e si capiva benissimo…se poi gente non accetta che una donna come lei possa essere in grado di cantare con un mal di gola…beh azzi vostri… lei è un mostro di bravura!! silenzio vah

  • Poooooolll

    Ma non dite cagate!!!!! Come poteva essere tutto in pre-rec se i cori del pubblico continuavano ad “interromperla”??? Lo show è stato semplicemente stupendo, e ha anche cantato da sdraiata!!!! Ha poi interagito davvero molto con il pubblico e quando cantava flaws and all, si è anche commossa!! Brava Bey

  • Diano Francesconi

    Bravissima! Show stupendo! Aiutata, e si nota, ma alla fine lo sono tutte: nessun essere umano è capace di cantare per 2 ore cambiandosi alla velocità della luce un decina di vestiti e ballando o comunque muovendosi molto sul palco.. L’unica che però mi ha lasciato perplesso era Grown Woman: non mi sembrava la cantasse lei.. ma va beh

    • mm

      oh qualcuno che ragiona… come hai detto te in 2 ore di spettacolo è ovvio che un aiutino lo abbia usato, poi dite che stava pure male. che poi non signifa mica che valga di meno eh!

  • the_chutzpah

    timbaland ha detto che non appena il video di grown woman sarà pronto potremmo sentire la canzone. quindi grown woman è il primo singolo ^_^

  • Lollo

    Ero nel B19, bello show, molto spettacolare! Ma siamo realisti, la maggior parte era tutto pre rec. Difatti quando parlava, aveva una voce rauca incompatibile con la base sopra. Ergo- pre rec.

    • Tu l’hai vista dal vivo a Milano ?

    • jEsSy

      se ti riferisci a madonna io a san sir mi sn addormentata l estate scorsa dalla noia……

  • Nessuno può negare la grandezza artistica di Beyoncé!!!

  • Era malata e aveva giù la voce, si sentiva quando parlava col pubblico, ma ha fatto delle performance che nonostante ciò sono state strepitose! Fantastica!

  • Aegidius

    Nonostante stesse visibilmente male…ha cantato come una leonessa e portato avanti uno spettacolo unico. Davvero senza rivali. Grande B <3