I risultati in classifica della sua “Formation” sono decisamente deludenti data la grandezza del suo nome, è vero, ma questo non vuol certo dire che tutti i progetti lanciati ultimamente da Beyoncé stiano subendo la nefasta influenza di Tidal. La “marea” di negatività scatenata dal nuovo progetto di Jay Z può dare facilmente del filo da torcere al materiale che viene rilasciato attraverso di essa, ma quantomeno non può nulla nei confronti del “Formation World Tour”, prossima tournée della diva texana.beyonce-formation-tour

Quando grandissima fama e talento coincidono, trovare un buon numero di persone disposte a spendere del denaro per poter assistere dal vivo ad un’esibizione diventa davvero semplice, e per questo i biglietti relativi a molte date del tour sono andati letteralmente a ruba in pochissimo tempo: molte date, fra cui quella italiana, sono andate sold out in poche ore, e la situazione si è fatta particolarmente concitata nel Regno Unito, luogo in cui la disponibilità dei biglietti è terminata in circa 10 minuti.

Tutto questo ha permesso alla diva di superare già da ora quota 1 milione di biglietti venduti, un risultato che parla da solo. A questo punto, potremmo anche guardare di buon occhio alle previsioni che alcuni esperti hanno pubblicato in questi giorni, previsioni secondo le quali la diva potrebbe guadagnare ben 250 milioni di dollari grazie a questa tournée.

Certo, per parlare di guadagni bisogna aspettare ancora: i soldi ricavati dalla vendita dei biglietti dovranno essere utilizzati anche per pagare tutta la manovalanza che servirà per costruire palchi e scenografie, i ballerini che daranno man forte a Bee nelle performance, l’affitto dei vari stadi prenotati ed altro, tuttavia possiamo già affermare a gran voce che con questo progetto la diva è riuscita ancora una volta a fare centro.

Che ne pensate di questi numeri?

14 Commenti

  1. Beyoncé è sempre Beyoncé, è una grandissima performer e conosco gente , non sua fan , che sta vendendo i biglietti per Anti per andare a vedere queen Bey

  2. Beyonce é un successo assicurato con i suoi tour. Spero che possa performare anche canzoni estratte dal suo sesto album perche sennó sarebbe un po’ la copia del precedente…

      • Tu credi? Io l’ho vista cantare canzoni tratte da Beyonce ed è stato davvero un boom. Per esempio dal vivo Formation sarà un successone, con le coreografie, luci etc….

      • Come spettacolo indubbiamente, ma io mi riferivo alla performance nel suo piano puramente vocalico…

      • Si quello indubbiamente. Ma nei suoi concerti di solito divide lo spettacolo con canzoni come “flawless”, “diva”, “Run the world” dalle grandi prestazioni vocali “love on top”, “halo”, etc…
        Io credo che possa accontentare un po’ tutti

      • Negli ultimi concerti dai vecchi album ha preso solo 1+1 (almeno), Run The World (Girls) e Get Me Bodied…

      • Non mi risulta. Halo? Single Ladies? Crazy in love? Why don’t you loved me? Baby boy? Diva? Irreplaceable?

  3. Io sarò a san siro e sono felicissimo. Infatti le mie parole si ritrovano cioè che ormai i soldi si fanno con i tour , e lei ormai ha un nome affermato anche se vendesse una copia con l’album comunque chiunque spenderebbe per andare a vederla! Io per primo. E poi dovreste vedere che prezzi, secondo me se riesce a fare sold out ovunque davvero incasseranno tantissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here