beyoncé birthday party 2016Come molti di voi già sapranno, nella giornata di domenica Beyoncè ha compiuto il suo trentacinquesimo compleanno. La diva, come tutte le celebrità che si rispettino, ha organizzato un party a tema per l’occasione, organizzando una festa a cui sono state invitate varie celebrità della musica black a lei vicine anche nella vita privata quali  Solange, Kelly Rowland, Michelle Williams, Alicia Keys Usher, Diddy e Serena Williams. Come tema per la festa sono stati scelti i costumi tipici di “Soul Train”, iconico programma TV andato in onda negli anni ’70.

Di seguito alcune foto dall’evento privato:6a2b5eaf-5f1c-461b-9699-bff1d0ed2aea 4b799932-4f44-4277-8ad7-6c682ce70d98 dc529d4f-643d-49f5-8613-8e52462627bc 1f7d12e3-0019-4cfd-8a60-527017efabc4 34a232ba-faf1-444b-9abb-be9e9850f203

Oltre a festeggiare, la bella cantante ha anche pubblicato una dedica ai suoi fan per ringraziarli dei copiosi messaggi di auguri che le sono arrivati attraverso i social network:

Voglio solo dire grazie a tutti per  i belli e riflessivi auguri di compleanno che mi state inviando. Sono così fortunata ad avere l’amore e il sostegno della mia famiglia, i miei amici, ed i miei fans. Siamo cresciuti insieme e voi ragazzi continuate ad ispirami e motivarmi tutti i giorni. Sono così grata per ogni sfida, ogni sorriso, ogni lacrima, ogni scoperta, ogni sacrificio, ogni trionfo, ogni smagliatura, ogni bacio, ogni cicatrice. Mi sforzo di rendervi orgogliosi. Vi voglio bene.

Oltre ai festeggiamenti, Bey ha però dovuto comunicare al pubblico anche una brutta notizia. A causa dell’affaticamento dovuto alle numerose date del tour portate avanti negli scorsi mesi, Bey ha ricevuto l’ordine di posticipare la prima tappa dell’ultima leg del “Formation World Tour” da parte del suo medico. La data di East Rutherford, prevista per oggi, è stata infatti rimandata di un mese esatto, ossia al prossimo 7 ottobre. Nessun cambiamento, invece, per altre date di settembre.

  • musiclover19

    e ci credo , tra la quantità di date e la durata dei concerti ” affaticamento ” è dir poco, sarà stanca morta