Beyonce (3)d

Recente vincitrice assoluta agli MTV Video Music Awards con record annesso (Qui per maggiori informazioni), Beyoncé riprenderà tra quattro giorni precisi il suo cammino con il Formation World Tour, che si concluderà il 2 ottobre a Nashville. I concerti hanno registrato un successo davvero imponente e la cantante è sicura di concludere l’anno con numeri sbalorditivi (Qui per approfondire). Ma le buone notizie non finiscono qui.

Infatti i giudici hanno dato ragione all’artista di Single Ladies assolvendola dall’accusa di plagio che un regista, Matthew Fulks, aveva rivolto contro di lei. L’accusa riguardava le somiglianze tra alcune parti del progetto di Beyoncé e il suo cortometraggio Palinoia (Qui per vedere i video). Come ha raccontato Fulks, inizialmente era stato contattato dal team stesso della Knowles per girare uno dei suoi nuovi video ma le cose poi hanno preso una piega diversa.

Niente di quanto previsto in origine è stato portato a termine e la cantante ha preso elementi del suo lavoro senza chiedere alcun permesso al riguardo. Gli avvocati di lei ovviamente hanno sempre negato tutto,  soprattutto facendo riferimento alla differenza tra le due produzioni, una incentrata su una “fiera donna di colore” e l’altra su un “depresso uomo bianco”.

Non sappiamo ancora i motivi di questa sentenza perchè ancora non sono stati resi pubblici ma certamente Beyoncé può tirare un sospiro di sollievo, nonostante le somiglianze ci siano e ben visibili. Non è la prima volta, come molti di voi sapranno, che la moglie di Jay Z viene pubblicamente messa sotto accusa per plagio, ma la legge sembra non riconoscere per veritiere queste accuse.

Ecco qui le foto per un confronto:beyonce-leomonade-palinoia-9

beyonce-leomonade-palinoia-1

beyonce-leomonade-palinoia-2beyonce-leomonade-palinoia-3 beyonce-leomonade-palinoia-4 beyonce-leomonade-palinoia-5 beyonce-leomonade-palinoia-6 beyonce-leomonade-palinoia-7 beyonce-leomonade-palinoia-8

E voi cosa ne pensate?

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here