ilreleone

 

AGGIORNAMENTO!

Prime conferme riguardo alla trattativa tra Beyoncé e John Favreau, regista del prossimo live-action remake de Il re leone. A quanto pare ci sarebbero sul tavolo delle trattative ben 25 milioni di dollari che servirebbero a garantire la partecipazione di Beyoncé anche nella creazione della colonna sonora del film.

L’account @TheBeyHiveTeam ha riportato la notizia con tutti i dettagli del caso:

“Siamo entusiasti di confermare che il direttore Jon Favreau sta realizzando il suo desiderio! Beyoncé sta ultimando le trattative per il ruolo di “Nala” nel reboot Disney de Il re leone! Disney avrebbe deciso di pagare $25 milioni per assicurare la presenza di Beyoncé nel progetto. Possiamo anche dirvi in esclusiva che una delle clausole del contratto includerà il coinvolgimento della cantante come curatrice e produttrice della colonna sonora, che comprerà alcuni nuovi e originali brani in stile africano e tribale registrato dalla cantante, oltre ai classici della tradizione de Il re leone. Ci sarà probabilmente una campagna promozionale con interviste, video, copie fisiche per i rivenditori e le piattaforme digitali. La colonna sonora verrà distribuita mondialmente da Parkwood Entertainment & Columbia Records (SONY).”

Non ci resta che aspettare la conferma ufficiale di Bey!

 


Beyoncé: un nome, una garanzia…sia nelle classifiche e al botteghino.
In effetti, al di là del suo successo stratosferico che è solita riscuotere come cantante, Queen Bey ha saputo cogliere nel segno anche sul grande schermo grazie a film come Dreamgirls e La Pantera Rosa.

Questa capacità di trasformare in oro tutto ciò che tocca ha fatto sì che il regista del remake live-action del capolavoro Disney Il Re Leone stia facendo di tutto per assicurarsi la presenza della donna nel film.
E’ Variety a far sapere che Jon Favreau è ormai più che convinto di voler la superstar come doppiatrice della leonessa Nala, compagna del protagonista Simba.
Dal canto suo Bey, incinta di due gemelli, non ha ancora preso una decisione definitiva, ma la produzione è più che convinta di essersi giocata al meglio tutte le carte necessarie per garantire la sua partecipazione al progetto.

Avere Beyoncé a far le veci di Nala significherebbe poter sfruttare al meglio uno dei pezzi forti del cartone animato, l’indimenticabile colonna sonora. La signora Carter sarebbe comunque in buona compagnia. Donald Glover è infatti stato confermato come voce di Simba, mentre James Earl Jones riprenderà il suo ruolo del padre, Mufasa.

Ricordiamo che Il Re Leone, originariamente pubblicato nel 1994, conta uno dei più alti incassi di tutti i tempi per quanto riguarda un film d’animazione (968,5 milioni di $).
Il fatto che la Disney abbia in cantiere un remake live action (la produzione inizia a maggio) non è certo una novità visti i successi che ha raccolto grazie agli adattamenti di Alice in Wonderland (2010), Cenerentola (2015), e, più recentemente, La Bella e la Bestia.

Secondo voi Beyoncé alla fine accetterà e si farà tentare dal magico mondo Disney?