Per la quinta settimana consecutiva “1989” si ferma alla 2, bloccato da un debutto, Forse però questa settimana Taylor Swift sarà contenta che ad arrivare alla 1 sia un cantante da lei citato nel singolo del 2012 “Begin Again”: James Taylor. Per il cantautore americano si tratta della prima No.1 in carriera, una carriera iniziata 45 anni fa. L’album si chiama “Before This World” ed ha venduto 96.000 copie vendute (97.000 unità totali).

adam-lambert-the-original-high-album-cover

Il record totale di attesa dalla prima entrata in Billboard 200, all’ottenimento della prima No.1 rimane saldamente in mano a Tony Bennett che ha dovuto aspettare 54 anni (1957-2011).
Come detto inizialmente Taylor Swift si mantiene alla 2, ottenendo altre 57.000 unità con “1989” (-11%). Adam Lambert debutta al terzo posto con “The Original High”, per lui solo 47.000 unità, di cui 42.000 vendute. Un super Ed Sheeran risorge fino alla 4 con “X” (39.000, +17%).

Nulla da festeggiare per Hilary Duff che, tornata con un album dopo 8 anni, non va oltre la quinta posizione. “Breathe In Breathe Out” si deve accontentare di 39.000 unità di cui 33.000 vendute. Va detto che per come è andata aventi l’Era discografica finora non ci si aspettava di meglio.
Sam Hunt non si ferma con “Montevallo”: sesta posizione, 32.000 copie (+3%). l’album da solista di Nate Reuss si ferma alla 7 con il suo “Grand Romantic” (31.000 unità, 28.000 vendute).
Hilary-Duff-Breathe-In.-Breathe-Out.-2015-1500x1500
Ottava posizione per Meghan Trainor con “Title” (27.000, +1%). I Maroon 5 sono alla 9 con “V” (27.000, -5%). Grazie ad uno sconto su iTunes Store (6,99 dollari) i Mumford & Sons risalgono dalla 19 alla 10 con “Wilder Mind” (27.000, + 50% nelle vendite). Gli ultimi 3 album sono separati da meno di 300 copie equivalenti.

11 Commenti

  1. felicissimo per adam che ha fatto un ottimo lavoro! il risultato però era nell’aria… in america cè stata molta pubblicità dell’album….hilary cmq ottiene un onesto quinto posto…. mentre montevallo è un gran album! coraggio sam hunt!!

  2. Felice di vedere che Adam ha superato le aspettative di Billboard! 47 mila copie in un periodo come questo….sono tante! A proposito Ghost Town è finalmente entrata nella Billboard Hot 100 al #73 posto! Davvero una bella settimana per Adam, ora spero che aumenti il promo così che il singolo continui a salire e la gente sa che ha nuova musica lol
    Oh questo è il terzo album di Adam a debuttare nella Top 3, non male per un artista che la radio continua ad ignorare ;)

  3. Complimenti a Taylor e Ed che dopo tanto sono ancora così in alto in classifica, davvero immensi, contento anche della salita di Montevallo.
    Lambert e Duff direi che non ci si poteva aspettare chissà quale debutto, il primo non è riuscito ad avere una hit con Ghost Town, mentre per Hilary quest’era è stata gestita da schifo.

  4. Complimenti ad Ed e Taylor che sono ancora in top 10 e non accennano a scendere in classifica, ad Adam e ad Hilary considerando lo scarso successo dei loro singoli poteva andare anche peggio, buono anche il debutto si Ruess, non capisco cosa ci faccia “Title” in top 10, mentre faccio i complimenti ai Maroon 5 per la longevità di “V” e ai Mumford & Sons per il successo che il loro album sta riscuotendo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here