Nonostante le tendenze degli ultimi mesi, in cui le classifiche americane sono dominate da sole star maschili, Halsey è riuscita nell’impresa di conquistare la #1 della Billboard 200 con il suo ultimo album intitolato hopeless fountain kingdom.

halsey-hfk-stream-sampler

Con 106,000 copie vendute, inclusi streaming e copie digitali, la Billboard 200 vede arrivare in cima alla classifica una donna, dopo ben sette mesi d’attesa. L’ultimo progetto discografico di un’artista femminile a conquistare la #1 è stato Joanne di Lady Gaga a novembre 2016.

Preceduto dal singolo Now or Never, diventato in breve il primo singolo della cantante ad entrare in top 40, Halsey riesce a superare se stessa rispetto al suo primo album intitolato Badlands, che ha debuttato nel 2015 alla #2 della Billboard 200 con 115,000 copie vendute.

La gioia di Halsey è incontenibile e l’ha ispirata a scrivere un bellissimo massaggio ai fan su Instagram:

“È UFFICIALE! Il primo album femminile ad arrivare alla #1 nella classifica @billboard quest’anno!!!! Non ci posso credere! Ho prodotto quest’album e ne ho scritto ogni singola parola!

Ricordo quando mi entusiasmavo per un articolo su di me in qualche blog. Ricordo di aver passato ore ad inviare i miei demo ad ogni blog di hypemachine pregandoli di citarmi. (Sapete chi siete se c’eravate dall’inizio!) Ricordo di aver suonato al mio primo festival SXSW e sperato di piacere al pubblico.

Ricordo di essermi seduta a scrivere quest’album in uno dei momenti più difficili della mia vita e di aver pianto quando non riuscivo a trovare le parole. Non sono mai stata così felice in tutta la mia vita e non riesco a smettere di sorridere. Non riuscirò mai a trasmettervi la mia gratitudine e ogni giorno mi sveglio e festeggio perché si tratta di qualcosa di straordinario e stimolante.

Grazie ragazzi per aver creduto in me e avermi fatto sentire di non essere sola.”

 

 

ITS OFFICIAL! 1st female album to go #1 on @billboard this year!!!! I can’t believe this! I executive produced this album and wrote every single word of it! I remember when I was just stoked to have cool blogs writing about me. I remember spending hours sending my demos to every blog on hypemachine begging them to feature me. (You know who you are if you were on it that early!) I remember playing my first SXSW and just hoping people would like me. I remember sitting down to write this album in one of the lowest points of my life and crying when the words wouldn’t come. I have never been happier in my entire life and I can’t stop smiling. I will never be able to express my gratitude and everyday I wake up and revel in how awe inspiring this is. Thank you guys for believing in me and making me feel like I’m not alone.

Un post condiviso da halsey (@iamhalsey) in data:

  • Edd

    Ora manca solo che Strangers diventi la hit che merita di essere! Praticamente sta scritto che quella canzone avrà successo, è perfetta❤️

  • 11

    Capirai che record…manco avesse venduto tanto poi. Sinceramente lei non m’è mai piaciuta, è il solito personaggino creato apposta per piacere ai giovani d’oggi. Patetica.

    • #MadonnaMusic

      Sono contento che sia la prima donna a debuttare alla #1 da Joanne però non piace molto neanche a me,mi piacevano molto New Americana e Colors,ma Now Or Never proprio no.Poi 106K copie…non male ma neanche tutta sta gran roba…Non ho ascoltato l’album e non lo ascolterò ma spero ci siano canzoni migliori

  • MUSIC is the way.

    Fa bene halsey ad essere contenta! Avremo le donne almeno per 2 settimane alla #1, meno male! Qualcosa almeno negli album si smuove!!!