Doveva essere una sfida sul rasoio, ed invece è apparso chiaro fin da una settimana fa che Justin Bieber aveva una marcia in più rispetto agli One Direction. Per lo meno negli USA.  Justin ottiene così la sesta No.1 nella Billboard 200 con “Purpose”.

Le copie equivalenti totali sono 649.000, veramente molto di più rispetto alle 475-500.000 previste inizialmente. Le copie effettivamente vendute sono state 522.000, nuovo record per Bieber che in precedenza si era fermato a 374.000 con “Believe”.

Justin-Bieber-Purpose-2015-Blue-Edition

Conferma le previsioni di vendita “Made In The Am”. Il quinto album dei One Direction debutta con 459.000 unità equivalenti di cui 402.000 vendute realmente. Da 6 anni non capitava che due album vendessero simultaneamente più di 400.000 copie. L’ultima volta ci riuscirono Susan Boyle e Alicia Keys. Tra l’altro viste le ottime vendite di entrambi, non si può neppure dire che lo scontro diretto nella stessa settimana li abbia danneggiati, anzi forse la sfida ha finito per catalizzare ancora di più l’attenzione su di loro

La top 10 ha nel complesso 8 debutti. Oltre a Bieber e i 1D debuttano alla 3 Logic con “The Incredible True Story” che ottiene 135.000 unità, 118.000 vendute. Quarto posto per Jeezy con “Church In These Streets” (107.000, 98.000 vendute). Quinto posto per il quinto debutto: Chris Young con “I’m Coming Over” (65.000 unità, 58.000.

L’ex No.1 “Traveller” di Chris Stapleton scende alla 6 con 53.000 unità ed un calo del 57%. Si ritorna ai debutti con Trans-Siberian Orchestra: settimo posto, 46.000 unità quasi tutte effettivamente vendute. The Weeknd resiste in top 10 con 43.000 unità, -8%. Nono posto per Alessia Cara, la giovane cantante ottiene 36.000 copie equivalenti per il suo “Know It All” (22.000 copie reali). Chiudiamo con un altro debutto: la superstar gospel Kirk Franklin debutta con “Losing My Religion” (35.000 unità, 33.000 vendute).

  • Fighter

    lo sapevo.
    allora l’industria musicale non è del tutto persa . per poco purpose non raggiungeva stripped dell’aguilera (550.000 copie vendute). qualche artista che stra-vende c’è ancora. sono felicissimo. io preferisco purpose a made in the a.m quindi sono felice che purpose abbia regnato

  • Diano Francesconì

    C’è da fare una considerazione però: gli One Direction sono al quinto album in cinque anni consecutivi, senza soste. Justin Bieber si è fatto attendere un sacco invece, ed era dal 2012 che non rilasciava un vero album.
    Inoltre gli One Direction non avevano un singolo forte, né hanno fatto tutta la promozione di Bieber.
    Comunque, per quanto non segua nessuno di loro, complimenti

    • Fighter

      bieber li avrebbe battuti comunque . ha un pubblico che lo gradisce maggiore rispetto a quello degli one direction

      • Bizzle♛//Versace Mamas

        ma ci sono più directioners che beliebers, conta questo

      • Fighter

        Chi te lo dice ? Bieber si é guadagnato anche fan maschi con quest’ultima era discografica

  • M.U.S.I.C.

    Sembra di essere tornati indietro nel tempo. Da troppo non si vedevano questi numeri almeno per le prime due posizioni. La settimana prossima con Adele l’illusione continuerà! Alla fine Bieber ha creato un buon album, le canzoni sono carine e il pubblico ha apprezzato, visto che ha raddoppiato le vendite rispetto al precedente lavoro. Peccato che il suo personaggio sia odioso e che le esibizioni siano scarsine, ossia tutto ciò che manca per essere definito un cantante!

  • Ik

    Me lo aspettavo Bieber alla n.1
    Ma del debutto di Hailee non si sa niente?

    • Fighter

      anche a me sarebbe piaciuto vedere hailee steinfeld debuttare in top10 ma non è così. peccato lei si che merita molto

      • Ik

        Con un EP di sole 4 canzoni per di più senza promozione era dura,però boh pensavo fossero uscite delle stime di vendite anche x lei

      • Fighter

        vabbè love myself si può chiamare un quarto di hit quindi non era così impossibile

  • Punk95

    Sono contento che Justin abbia debuttato in prima posizione. Copie fin troppo elevate invece per Made ecc.
    Dalla prossima settimana non c’è ne sarà per nessuno LOL

  • Max

    Sono proprio contento per Justin e per tutti quei rosiconi che gli auguravano di debuttare dietro ai One Direction o addirittura al Papa, cioè che haters di basso livello!!Quanto godo che ha debuttato lui alla numero uno!!

    • Davidernbjunk

      Le vendite non vanno sempre di pari passo con la qualità e la bravura. Ed in questo caso è arrivato al top un non cantante con l’album più mediocre del 2015. Gioitene pure XD