Rihanna ha trovato la hit che cercava con “Work” ft Drake. La canzone regna nella Billboard Hot 100 grazie in particolare ad un portentoso streaming (44,4 mln -5%), ma se la cava bene anche nelle vendite (154.000 downloads, -9%) e nella On Demand Songs (19 mln, +5%). Le radio vedono  una graduale ascesa del brano (104 mln, +16%).

Al secondo posto c’è Justin Bieber con “Love Yourself”. Il brano è primo in radio (155 mln, +2%) ma cala nelle vendite dalla 4 alla 8 (80.000, -14%). Lo streaming vede 14,5 mln di streams. Terzo posto per “Stressed Out” dei Twenty One Pilots. La hit, che ormai da più di un mese in top 5,  si mantiene forte in radio (144 mln) e nello streaming (13,5 mln).

Flo Rida è quarto con “My House”, nuovo peak, seguita da “Sorry” di Bieber e “Pillowtalk” di Zayn Malik. La canzone rap del momento “Me, Myself And I” di G-Eazy e Bebe Rexha è alla 7. Debutto alla 8 per “Piece By Peace” di Kelly Clarkson. La canzone vende 210.000 downloads con un incremento del 852% (la scorsa settimana era 35esima nelle sole vendite). Nello streaming è a 3,1 mln. Kelly ottiene così la sua 11esima top 10 hit, la prima dal suo ultimo album, uscito un anno fa. Il brano si posiziona inoltre alla no.1 nella Digital Chart, un risultato davvero notevole.

Kelly-Clarkson-Piece-by-Piece-Radio-Mix-2015-2480x2480

Il danese Lukas Graham è in salita alla 9 con la sua “7 Years” (95.000 downloads, 40 mln di audience e 10,7 mln di streams). Alla 10 c’è sempre “Cake By The Ocean”. Debutta alla 12 il nuovo singolo delle Fifth Harmony “Work From Home” in collaborazione con Ty Dolla $ign.  Si tratta di un ottimo debutto considerando che il peak del gruppo femminiile era proprio la dodicesima posizione, ottenuta con “Worth It” nel 2015. Le vendite del singolo sono state pari a 88.000 downloads mentre nello streaming è a 10 mln.

Si posiziona poi alla no.14 della classifica Mike Possner con “I Took a Pill in Ibiza”: il brano è ormai diventato la sua prima hit da anni, e minaccia di fare molto meglio così visto il suo grande andamento su iTunes, roba che proprio non ci aspettavamo da lui. Che l’artista abbia ancora delle opportunità di liberarsi del titolo di meteora dei primi anni ’10?

Ascesa notevole per Chris Brown. Il cantante urban, grazie anche al remix appena rilasciato in collaborazione con Usher e Zayn, sale di 16 posizioni e si stabilisce alla no.20 (peak position) con “Back to Sleep”, brano che ormai si può definire come il primo singolo di successo di questa Era discografica. Per la seconda settimana di fila, il pezzo è il più passato dalle radio urban americane, e si trova in top 10 nelle radio ritmiche, mentre si posiziona alla 13 nella Digital Song, sancendo il più grande miglioramento in questa classifica per questa settimana, con oltre 42mila copie vendute.

Il post Oscar vede il debutto in chart di “Til It Happens To You” di Lady Gaga alla 95. Poco prima alla 92 c’è Sia con “Cheap Thrills” ft Sean Paul.

 

1- Work – Rihanna ft Drake

2-   Love Yourself – Justin Bieber

3-  Stressed Out – Twenty One Pilots

4 My House – Flo Rida

5- Sorry – Justin Bieber

6-   Pillowtalk – Zayn Malik

7- Me, Myself & I – G-Easy x Bebe Rexha

8- Piece By Peace – Kelly Clarkson

9- 7 Years – Lukas Graham

10- Cake By The Ocean – DNCE

11- Hello – Adele

12- Work From Home – Fifth Harmony ft Ty Dolla $ign

13- Roses – The Chainsmokers ft Rozes

14- I Took A Pill In Ibiza – Mike Posner

15 Hands To Myself – Selena Gomez

16-One Call Away – Charlie Puth

17 -Stitches – Shawn Mendes

18- Down In The DM – Yo Gotti ft Nicki Minaj

19-  Don’t Bryson Tiller

20- Back To Sleep – Chris Brown

21- The Hills – The Weeknd

22-  Jumpman – Drake & Future

23- When We Were Young – Adele

24-Hotline Being – Drake

25- 2 Phones – Kevin Gates

26-  Same Old Love – Selena Gomez

27- Oui – Jeremih

28-In The Night – The Weeknd

29- What Do You Mean – Justin  Bieber

30- Summer Sixteen – Drake

10 Commenti

  1. Spero che questa faida contro rihanna finisci presto…non ha floppato mi dispiace. Anche se la canzone non è chissacchè non è nemmeno brutta; certo, magari la prima posizione se la meriterebbe qualcun’altro ma le classifiche non sono sinonimo di qualità. Non sono ne contro ne pro rihanna ma basta, avete scassato. L’album vi può fare schifo, come la canzone, ma non rompete l’anima a noi che leggiamo. Fatevi una vita che ci sono problemi più seri di “rihanna che non floppa come vorrei”
    Ps: questo messaggio non è riferito al sito, ma ai bimbiminchia che scrivono “AntiFLOP !11!!1!!”
    Detto questo, bye

  2. rihanna = flop? Sisi continuate a dirlo che le portate bene! anche ANTI va benissimo in classifica. L’unica pecca è il tour in America, che a dire la verità non mi saprei spiegare visto che è amatissima soprattutto in USA…

  3. Tanto la prossima settimana Gaga non ci sarà piu nella classifica, la canzone per quanto bella non é affatto radiofonica…cheap thrills sta vendendo sempre di piu anche in Italia, grazie a Sean Paul che da quel tocco in più al brano. Buon debutto per le fifth harmony, sentendola piu volte work from home convince abbastanza, avrebbe avuto bisogno solo di un piglio in piu

  4. Felice per Gaga! È stata la canzone e la performance più apprezzata degli Oscar! Nonostante non abbia vinto! Inoltre il messaggio ha avuto un impatto davvero notevole

  5. Povere Adele e Taylor Swift, sono calate tanto, Taylor è praticamente sparita..
    Bene Gaga anche se la 95 è insignificante, Rihanna va benissimo, Kelly ovviamente alla grande e Selena la vedo piuttosto stabile.
    Bene anche per le Fifth Harmony

    • New romantics è ventinovesima su iTunes e senza promozione con video o performance, sta per superare nelle vendite hello e considerando che entrambe escono da album stravenduti la cosa è notevole.. Vedremo cosa succederà ma new romantics ha tutte le capacità di strappare un’altra top ten! Adele invece è fuori dalla top ten per la sua prima settimana mentre wwwy ha peakkato alla 14 e adesso sta scendendo parecchio sia in classifica che su iTunes..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here