Dopo aver proposto 3 singoli nel giro di sette mesi, ora per Birdy è arrivato il momento di lanciare il quarto estratto dall’album “Fire Within”. Il disco, pubblicato lo scorso 16 settembre, ha ottenuto qualche buon risultato qui in Europa entrando in varie top 10 ed ottenendo il disco d’oro in Svizzera (unica nazione dove ha raggiunto la vetta). Non si è trattato di un successo grande o longevo, ma comunque di un buon profitto per un album orientato principalmente sull’indie e sul folk. Ora, la giovane cantante ha proclamato come quarto singolo la ballad folk “Words As Weapon”, canzone resa molto intensa da un testo carico di emozioni, in un connubio tra rabbia e amore.

Nel video, la cantante si ritrova a vivere, assieme al suo partner, in una vecchia casa di campagna, uno scenario davvero perfetto per un film  horror; tanto è vero che, a far loro compagnia c’è il fantasma di una ragazza. A mio avviso, si tratta di un video davvero ottimo che riesce a proporre una trama horror senza dar tuttavia vita a qualcosa di violento o truculento e restando comunque in un’atmosfera piuttosto sobria . Eccovi il video, che ne dite?

1 commento

  1. Video alquanto inquietante ma sta benissimo con la canzone e Birdy versione fantasma è favolosa e spaventosa nello stesso tempo..io adoro lei e sono di parte ma video promosso per l’originalità! Un appunto, la ragazza che vive nella casa insieme al ragazzo non è Birdy…ci assomiglia ma non è lei…Birdy è solo il fantasma!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here